[GA4] Iniziare a utilizzare Analisi

Ricevi informazioni più approfondite sugli utenti e sui loro percorsi.

Analisi è una raccolta di tecniche avanzate, più approfondite rispetto ai rapporti standard, che ti consentono di ottenere informazioni più dettagliate sul comportamento dei tuoi clienti.

Una volta individuati set di dati interessanti, puoi:

  • Eseguire rapidamente query ad hoc
  • Configurare e passare facilmente da una tecnica all'altra
  • Ordinare, ridefinire e visualizzare i dati in dettaglio
  • Utilizzare filtri e segmenti per concentrarti sui dati che ritieni più pertinenti
  • Creare segmenti e segmenti di pubblico
  • Condividere le tue analisi con altri utenti della stessa proprietà Google Analytics
  • Esportare i dati di analisi per utilizzarli in altri strumenti
Analisi è disponibile per tutte le proprietà Google Analytics 4. I clienti di Google Analytics 360 possono utilizzare la versione beta di Analisi nelle proprietà Universal Analytics.
Contenuti di questo articolo:

Analisi degli accessi

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. A sinistra, verso il basso, seleziona Analisi.

    Accesso all

  3. Viene visualizzato l'Hub di analisi.
  1. Fai clic su Crea per creare una nuova analisi vuota o utilizza un modello o un caso d'uso predefinito per iniziare rapidamente.

Passaggi di base per creare una nuova analisi

  1. Seleziona la tecnica che vuoi utilizzare per analizzare i dati.
  2. Trascina le dimensioni e le metriche da Variabili a Impostazioni scheda.
  3. Le opzioni in Impostazioni scheda variano in base alla tecnica e ti consentono di perfezionare i dati visualizzati.
  4. Interagisci con i dati passandoci sopra con il mouse e facendo clic.
  5. Aggiungi segmenti e filtri per perfezionare i dati.
  6. Crea nuovi segmenti dai dati ed esporta i risultati in Segmenti di pubblico per il remarketing.

Continua a leggere per saperne di più su come creare e modificare analisi.

Come funziona Analisi

I rapporti predefiniti di Google Analytics ti consentono di monitorare le metriche aziendali chiave. Analisi ti permette di accedere a dati e tecniche analitiche non disponibili nei rapporti. Utilizza Analisi per esplorare i tuoi dati nel dettaglio e rispondere a domande complesse a riguardo.

Un'analisi consiste di tre sezioni:

Tela

Nella grande area a destra sono visualizzati i tuoi dati mediante la tecnica selezionata. La tela può avere più schede, così puoi utilizzare più tecniche in una sola analisi. Analisi supporta le seguenti tecniche:

Esplorazione

Esplorazione. Esplora i tuoi dati in un layout familiare sotto forma di tabella di contingenza. In un'esplorazione puoi anche applicare diversi stili di visualizzazione, tra cui grafici a barre, a torta, a linee, a dispersione e cartine geografiche. Scopri di più.

Analisi di coorte

Analisi di coorte. Acquisisci informazioni dettagliate sul comportamento e sul rendimento di gruppi di utenti che presentano attributi comuni.

Analisi della canalizzazione

Analisi della canalizzazione. Visualizza i passaggi seguiti dagli utenti per completare attività sul tuo sito o nella tua app e scopri come ottimizzare la loro esperienza e identificare i segmenti di pubblico che hanno un rendimento scarso o insufficiente. Scopri di più.

Sovrapposizione dei segmenti

Analisi della sovrapposizione dei segmenti. Scopri la correlazione esistente tra i vari segmenti utenti. Utilizza questa tecnica per identificare nuovi segmenti di utenti che soddisfano criteri complessi. Scopri di più.

Esplorazione utente

Analisi dell Esamina gli utenti che costituiscono i segmenti da te creati o importati. Puoi anche visualizzare in dettaglio le attività di singoli utenti. Scopri di più.

Analisi dei percorsi

Analisi dei percorsi. Visualizza i percorsi seguiti dagli utenti quando interagiscono con il tuo sito web e la tua app. Scopri di più.

Lifetime dell'utente

Analisi del lifetime dell Analizza il comportamento e il valore degli utenti come clienti durante il loro lifetime. Scopri di più.

 

Variabili

Il riquadro a sinistra ti permette di accedere alle dimensioni, alle metriche e ai segmenti utilizzabili nell'analisi. Nel riquadro Variabili puoi anche modificare il periodo di tempo dell'analisi.

Impostazioni scheda

Utilizza le opzioni in Impostazioni scheda per configurare la scheda attualmente selezionata. Seleziona la tecnica, aggiungi elementi da Variabili e configura le opzioni specifiche per tecnica.

Come orientarsi nell'editor delle analisi

Analysis editor interface map

  1. 1Torna all'Hub di analisi.
  2. 2Scegli l'account Google Analytics e la proprietà per l'analisi.
  3. 3Intestazione Google Marketing Platform:. visualizza notifiche, cambia organizzazione, ricevi assistenza, invia feedback e gestisci il tuo account.
  4. 4Variabili: fornisce le dimensioni, le metriche e i segmenti disponibili per l'utilizzo in questa analisi. Per ridurre a icona il riquadro Variabili, a destra fai clic su Minimize icon. Per ripristinare il riquadro, in basso fai clic su Ingrandisci.
  5. 5Impostazioni scheda: specifica la tecnica di analisi e configura la visualizzazione attualmente mostrata. Per aggiungere dimensioni e metriche o applicare segmenti, fai clic sull'area target prescelta. Puoi anche trascinare le dimensioni, le metriche e i segmenti dalle variabili a Impostazioni scheda.
  6. 6Schede: mostrano le visualizzazioni. Un'analisi può contenere fino a dieci schede. Per aggiungerne una nuova, fai clic su Add new item icon..
  7. 7Barra degli strumenti: annulla e ripristina le modifiche, esporta i dati e ottieni ulteriori informazioni sull'analisi.
  8. 8Segmenti: rappresentano sottoinsiemi di utenti. Per applicare un segmento, fai doppio clic sullo stesso oppure trascinalo dalle variabili a Impostazioni scheda. Per creare un nuovo segmento, fai clic su Add new item icon..
  9. 9Seleziona la visualizzazione: modifica l'aspetto della tecnica attualmente selezionata. Ad esempio, puoi visualizzare un'esplorazione sotto forma di tabella, grafico a torta o grafico a linee. Non tutte le tecniche hanno più visualizzazioni.
  10. 10Dimensioni: sono gli elementi da analizzare. Aggiungi dimensioni all'area Distribuzione in Impostazioni scheda.
  11. 11Distribuzione, Valori e altre opzioni di configurazione. Questi fattori variano a seconda della tecnica e consentono di personalizzare l'analisi.
  12. 12Visualizzazione: mostra i dati in base alle opzioni correnti selezionate in Impostazioni scheda. Per interagire con i dati, fai clic con il pulsante destro del mouse su un punto dati nella visualizzazione.
  13. 13Metriche: forniscono i numeri nell'analisi. Aggiungi metriche all'area Valori in Impostazioni scheda.
  14. 14Filtri: concentrati sui dati che contano di più. Puoi applicare un filtro alle dimensioni, alle metriche oppure a entrambe.

Aggiungere tecniche alle analisi

Le tecniche regolano il modo in cui i dati vengono analizzati. La tecnica predefinita per una nuova analisi vuota è la tabella Esplorazione. Puoi aggiungere schede con tecniche diverse (o con le stesse):

  1. Nella parte superiore del canvas, fai clic su Add new item icon..
  2. Seleziona la tecnica per la nuova scheda.
  3. Se vuoi, fai clic sul nome della scheda per modificarla.

Per duplicare o rimuovere una scheda dall'analisi, fai clic sulla Freccia giù a destra del nome.

Aggiungere dimensioni, metriche e segmenti a Variabili

In Analisi, il termine variabile fa riferimento a dimensioni, metriche e segmenti provenienti dal tuo account Google Analytics. Questi elementi vengono visualizzati come "chip" nei riquadri Variabili e Impostazioni scheda. Le nuove analisi create includono un insieme predefinito di variabili. Puoi aggiungere altre variabili per renderle disponibili per l'analisi e precaricare i dati per una visualizzazione più rapida.

  1. In Variabili, a destra della sezione DIMENSIONI, METRICHE o SEGMENTI, fai clic su Add new item icon..
  2. Seleziona gli elementi prescelti dall'elenco, poi fai clic su APPLICA.

Utilizza la casella di ricerca per individuare più rapidamente la dimensione o la metrica.

Puoi applicare a un'analisi fino a 20 dimensioni e 20 metriche. Per rimuovere un campo e creare spazio per altri, passa il mouse sul campo in Variabili e fai clic sulla X.

Aggiungere dati a Impostazioni scheda

Se aggiungi una variabile a Impostazioni scheda, i relativi dati vengono applicati alla tecnica nella scheda corrente. Per aggiungere dati a una tecnica, puoi:

  • Fare doppio clic su una variabile. La variabile viene applicata a Impostazioni scheda in una posizione predefinita. Ad esempio, facendo doppio clic su una dimensione, questa viene applicata alla sezione RIGHE di un'analisi di esplorazione o alla sezione DIMENSIONE DI DISTRIBUZIONE di un'analisi della canalizzazione.
  • Trascinare una variabile da Variabili a Impostazioni scheda. Quando inizi a trascinare una variabile, vengono evidenziati i possibili punti di destinazione.
  • Fai clic su un punto di destinazione in Impostazioni scheda, poi seleziona la variabile dall'elenco.

Modificare l'intervallo di tempo

Per impostazione predefinita, le proprietà Google Analytics 4 conservano i dati di due mesi. Per modificare questa impostazione, vai ad Amministratore e poi Impostazioni dei dati e poi Conservazione dei dati. Scopri di più sulla conservazione dei dati.

Per modificare l'intervallo di tempo di un'analisi:

  1. Nella parte superiore del riquadro Variabili, fai clic sull'intervallo di date correntemente selezionato.
  2. Seleziona un intervallo predefinito o utilizza il calendario per selezionarne uno personalizzato.
  3. Fai clic su OK.

Condividere ed esportare l'analisi

Quando crei un'analisi per la prima volta, puoi vederla soltanto tu. Puoi condividere le informazioni con i colleghi:

Fai clic su Condividi l'analisi Condividi l in alto a destra.

Le analisi condivise possono essere visualizzate, ma non modificate, da qualsiasi utente che dispone dell'autorizzazione Lettura e analisi per la proprietà.

Per esportare i dati da utilizzare in altri strumenti:

  1. Fai clic su Esporta dati Export data in alto a destra.
  2. Seleziona il formato di esportazione:
    1. Fogli Google
    2. TSV (Tab Separated Values, valori separati da tabulazione)
    3. CSV (Comma Separated Value, valori separati da virgola)
    4. PDF
    5. PDF (tutte le schede)

Quando esporti in formato Fogli, TSV o CSV, vengono esportati tutti i dati disponibili nella visualizzazione selezionata. La quantità di dati potrebbe essere maggiore rispetto ai dati visualizzati al momento. Quando esporti in formato PDF, vengono salvati solo i dati attualmente mostrati nella visualizzazione.

Limiti di Analisi

Analisi presenta i seguenti limiti:

  • Puoi creare fino a 200 analisi individuali per utente per proprietà.
    • Puoi creare fino a 500 analisi condivise per proprietà.
  • Puoi creare fino a 10 segmenti per analisi.
  • Puoi applicare fino a 10 filtri per scheda.

Campionamento e soglie dei dati

Puoi utilizzare Analisi per eseguire velocemente query personalizzate su grandi quantità di dati. Tuttavia, le analisi potrebbero essere basate su dati campionati se più di 10 milioni di eventi fanno parte di una determinata query di analisi.

Per proteggere la privacy degli utenti, Analisi e i rapporti sono soggetti a soglie dei dati. Se la tua analisi include informazioni demografiche o dati forniti da Google Signals, i dati possono essere filtrati in modo da rimuovere quelli che potrebbero identificare singoli utenti.

Quando un'analisi è soggetta a campionamento o soglie dei dati, l'icona nell'angolo destro dell'analisi passa dal verde al giallo. Una descrizione comando riporta informazioni sui dati dell'analisi.

Icona di campionamento e soglia con descrizione comando: "Questo rapporto si basa sul 100,0% dei dati disponibili. Alcuni dati di questo rapporto potrebbero essere stati rimossi al momento dell

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?