Utilizzare Google Analytics per supportare il monitoraggio delle conversioni di Google Ads

 

Contenuti di questo articolo:

Informazioni sul cookie _gac

Google Analytics scrive diversi cookie per monitorare i dati associati agli utenti. A partire da settembre 2017, analytics.js ha iniziato a scrivere il cookie _gac per memorizzare le informazioni sulle campagne e fornire a Google Ads un modo più affidabile per misurare le interazioni dei clienti con la tua attività. Analytics scrive le informazioni sulle campagne nel cookie _gac quando un utente apre una pagina del tuo sito tramite un URL che utilizza la codifica automatica di Google Ads.

Nome e valore del cookie

Viene scritto un cookie distinto per ciascuna proprietà Analytics.

Il nome del cookie include l'ID proprietà. Ad esempio:

"_gac_UA-123456-12" ("_gac_ID proprietà")

Il valore del cookie contiene un numero di versione seguito da un timestamp e da informazioni sulle campagne sotto forma di valore gclid. Ad esempio:

"1.123456789.CM-a9evq8dFDGUNR8BpeUWxBZB" ("numero di versione.timestamp.valore gclid")

Impostazioni del cookie

Puoi modificare il nome, il dominio e la scadenza del cookie mediante le stesse impostazioni del campo cookie utilizzate per altri cookie scritti da analytics.js. Ulteriori informazioni

Monitoraggio interdominio

analytics.js invia il cookie _gac insieme a tutti i parametri di monitoraggio interdominio, a meno che la scrittura del cookie non sia disattivata come descritto di seguito.

Effetti sui dati

Analytics

Il cookie _gac non influisce sui dati di Analytics o sul modo in cui questi vengono visualizzati nei rapporti di Analytics.

Google Ads

Se è attivata la codifica automatica, Google Ads aggiunge un parametro univoco, il GCLID ("Google Click Identifier"), agli URL pagina di destinazione.

I tag di monitoraggio delle conversioni di Google Ads sul tuo sito web utilizza il cookie _gac per ottenere i dati GCLID quando l'utente esegue la conversione, migliorando in tal modo l'accuratezza del monitoraggio delle conversioni. Ulteriori informazioni

Mentre tutti i tag di monitoraggio delle conversioni di Google Ads leggono e inviano queste informazioni per impostazione predefinita, i dati vengono immediatamente eliminati lato server se l'account Google Ads a cui appartiene il tag non è collegato alla proprietà Analytics che ha memorizzato i dati nel cookie.

Se non vuoi che Analytics imposti il cookie _gac, puoi disattivarlo seguendo le istruzioni nella seguente sezione.

Come effettuare la disattivazione

gtag.js

Per effettuare la disattivazione, includi la seguente riga nel codice di monitoraggio:

gtag('config', 'UA-XXXXX-Y', {'store_gac': false});

analytics.js

analytics.js configura il cookie _gac per impostazione predefinita. Per disattivarlo, aggiungi la seguente riga di codice di monitoraggio:

ga('create', 'UA-XXXXX-Y', 'auto', {'storeGac': false});

Google Tag Manager

Utilizza un contenitore di tag già pubblicato.

  1. Seleziona Campi da impostare > Configurazione tag.
  2. Per effettuare la disattivazione, imposta storeGac su false.
  3. Salva la configurazione del tag.
  4. Invia il tag.
  5. Pubblica il contenitore.

Come sempre, assicurati di fornire agli utenti informazioni chiare e complete su dati che potresti raccogliere sui tuoi siti web e, ove richiesto, richiedi il consenso per la loro raccolta.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?