Esportazione streaming in BigQuery

Contenuti di questo articolo:

Informazioni sull'esportazione streaming

L'esportazione streaming in BigQuery mette a disposizione in pochi minuti dati del giorno corrente più aggiornati tramite BigQuery Export.

Se utilizzi questa opzione di esportazione, in BigQuery potrai analizzare informazioni più recenti sugli utenti e sul traffico che generano sulla tua proprietà.

Per ciascun giorno, l'esportazione streaming crea una nuova tabella e la relativa vista (BigQuery):

  • Tabella: ga_realtime_sessions_YYYYMMDD è una tabella di staging interna che include tutti i record delle sessioni per tutte le attività avvenute durante il giorno. I dati vengono esportati continuamente (ogni 15 minuti circa). La tabella contiene diversi record di una sessione se questa include più operazioni di esportazione.
     
    Le tabelle ga_realtime_sessions_YYYYMMDD non devono essere utilizzate (e non sono supportate dall'assistenza tecnica di Google Analytics) per le query. In queste tabelle, le query possono produrre risultati imprevisti poiché possono contenere record duplicati di alcune sessioni. Prova invece a eseguire la vista ga_realtime_sessions_view_YYYYMMDD per le query.
  • Vista: ga_realtime_sessions_view_YYYYMMDD si trova sopra le tabelle esportate e ha la funzione di deduplicare i diversi record di sessioni ripetute esistenti su più confini di esportazione. Esegui una query su questa tabella per i dati in streaming deduplicati. Ulteriori informazioni sulle viste BigQuery

Rendimento delle query

Se ga_realtime_sessions_view consente di deduplicare utenti e sessioni, la deduplica aggiunge un ulteriore passaggio computazionale per ogni query, aumentandone il tempo di esecuzione. Questo aumento varia a seconda del volume dei dati e in base al client.

L'incremento del tempo di esecuzione delle query è tuttavia mitigato da un miglioramento complessivo nell'aggiornamento dei dati e dalla possibilità di trattare informazioni più aggiornate.

Fatturazione

L'utilizzo dell'esportazione streaming comporta costi aggiuntivi a una tariffa di $ 0,05 per gigabyte di dati. 1 gigabyte equivale a circa 600.000 hit di Google Analytics, anche se tale numero varia a seconda delle dimensioni degli hit. Ulteriori informazioni sui prezzi di BigQuery

Copertura dei campi

Campi disponibili

Sono disponibili diverse dimensioni di Analytics di primo livello (le dimensioni native e non ampliate disponibili nei rapporti standard), ad eccezione di quanto indicato di seguito.

Campi non disponibili

I dati ampliati attraverso altre origini annuncio, come Google Ads, Campaign Manager 360, Google Ad Manager e così via, non sono disponibili.

I dati di raggruppamento dei canali non sono disponibili.

I seguenti campi non sono disponibili:

  • userId
  • trafficSource.*
  • hits.latencyTracking.*
  • hits.publisher.*

Prerequisiti

Le viste di Google Analytics 360 da cui esporti i dati in BigQuery devono essere idonee per l'aggiornamento dei dati migliorato.

Implementazione

Se non lo hai già fatto, imposta BigQuery Export e collega BigQuery alla tua proprietà di Analytics.

Una volta impostato BigQuery Export:

  1. Accedi a Google Analytics. Utilizza un indirizzo email che abbia accesso come PROPRIETARIO al progetto BigQuery e disponga anche dell'autorizzazione di modifica per la proprietà Analytics che include la vista da collegare.
  2. Fai clic su Amministratore e vai alla proprietà contenente la vista di cui vuoi esportare i dati.
  3. Nella colonna PROPRIETÀ, fai clic su Tutti i prodotti > BigQuery > Modifica collegamento.
  4. Seleziona Dati esportati continuamente.
  5. Fai clic su Continua.
  6. Fai clic su Fine.

Conseguenze del modificare la frequenza delle esportazioni

Passaggio da Dati esportati in batch più volte al giorno a Dati esportati continuamente: le modifiche apportate a una proprietà non hanno effetto fino alle ore 0:00 del giorno successivo, in base alla vista con l'impostazione del fuso orario più avanzato della proprietà.

Passaggio da Dati esportati continuamente a Dati esportati in batch più volte al giorno: l'esportazione streaming è disattivata immediatamente e lo streaming dei dati viene interrotto nel giro di poche ore. L'esportazione dei dati sarà avviata regolarmente durante la successiva finestra di esportazione (i dati vengono esportati in batch più volte al giorno). L'esportazione dei dati infragiornalieri successiva conterrà il set di dati completo del giorno corrente, come previsto per questa opzione di frequenza di esportazione.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?