Canalizzazioni personalizz

Visualizzazione e analisi dei percorsi dei clienti.

Comprendere il completamento delle attività e l'abbandono delle attività è fondamentale per ottimizzare il rendimento del sito web. Considera le metriche di comportamento più importanti: Tasso di conversione all'obiettivo, Frequenza di rimbalzo e Percentuale di clic. Tutte queste metriche si basano sul confronto tra il numero di persone che ha avviato un'attività e il numero di persone che lo ha completato.

La canalizzazioni personalizzate ti consentono di visualizzare i passaggi che gli utenti seguono per completare un'attività e di verificare rapidamente se completano o meno ciascun passaggio. Puoi quindi agire in base a queste informazioni per migliorare il tuo sito e ridurre il numero di percorsi dei clienti inefficienti o abbandonati. Puoi inoltre creare segmenti di pubblico per il remarketing al fine di coinvolgere di nuovo gli utenti che abbandonano le canalizzazioni.

Questa funzione è disponibile solo in Analytics 360, che fa parte di Google Marketing Platform.
Ulteriori informazioni su Google Marketing Platform.
Questa funzione è attualmente rilasciata come funzione beta.
Contenuti di questo articolo:

Funzionamento delle canalizzazioni personalizzate

Le canalizzazioni personalizzate sono visualizzate in una scheda all'interno di un rapporto personalizzato. Una canalizzazione personalizzate è costituita da una o più "fasi". Ciascuna fase è definita utilizzando regole basate sulle dimensioni che ti consentono di specificare se la fase deve includere o escludere gli hit corrispondenti a un determinato valore. In Analytics è possibile utilizzare qualsiasi dimensione in una regola per la canalizzazione personalizzata.

Le canalizzazioni personalizzate mostrano un grafico del numero di utenti che hanno completato le fasi definite e del numero di utenti che non le hanno completate. È possibile verificare immediatamente quali fasi della canalizzazione registrano il migliore o peggiore rendimento in termini di numero di utenti o di sessioni che completano l'attività complessiva. Le canalizzazioni consentono di concentrarsi su questi numeri.

In particolare, è possibile agire:

  • Creando un segmento di utenti che hanno completato o che non hanno completato una fase specifica della canalizzazione e applicando questo segmento negli altri rapporti. Utilizzare questi rapporti per eseguire ulteriori analisi e comprendere che cosa ha determinato il completamento o il mancato completamento della fase.
  • Coinvolgendo nuovamente gli utenti che non hanno completato un'attività creando un segmento di pubblico per il remarketing mirato al segmento di utenti di interesse.

Creazione di canalizzazioni personalizzate

Le canalizzazioni personalizzate sono disponibili solo per le proprietà 360.

Le canalizzazioni personalizzate sono visualizzate in una scheda all'interno di un rapporto personalizzato. Per visualizzare i rapporti personalizzati:

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Accedi alla tua vista.
  3. Apri Rapporti.
  4. Fai clic su Personalizzazione > +Nuovo rapporto personalizzato.
  5. Seleziona la scheda Canalizzazione.

Leggi Creazione e gestione dei rapporti personalizzati per istruzioni generali sulla creazione, la modifica e la condivisione dei rapporti personalizzati.

Opzioni di configurazione delle canalizzazioni personalizzate

Opzioni di base

Tipo di analisi: per impostazione predefinita, l'ambito delle canalizzazioni personalizzate è a livello di utente. Questo significa che, se possibile, le fasi della canalizzazione prenderanno in considerazione il comportamento dell'utente nelle diverse sessioni. Per restringere l'ambito di una canalizzazione personalizzata a una sessione, selezionare Tutte le fasi devono avvenire all'interno di una sessione.

Regole per la canalizzazione: le regole determinano i criteri di completamento di una fase. È possibile definire fino a 5 fasi per canalizzazione personalizzata e per ogni fase fino a 5 regole.

  • Fai clic su +aggiungi filtro per aggiungere una nuova regola.
  • Fai clic su +aggiungi fase per aggiungere una nuova fase.

Utilizza il menu a discesa delle dimensioni per selezionare le dimensioni da utilizzare per definire la fase. Puoi utilizzare qualsiasi dimensione disponibile in Analytics, incluse le dimensioni personalizzate e le variabili personalizzate. Le regole possono specificare l'inclusione o l'esclusione e i valori che fornisci possono corrispondere esattamente oppure puoi utilizzare un'espressione regolare.

Esempio di regola

Per selezionare gli utenti che hanno iniziato il percorso sulla tua home page, crea la regola: Includi Pagina di destinazione Esatta /home.html

Quando includi più regole in una fase, tutte le regole devono essere soddisfatte perché questa fase possa essere considerata completata (in altre parole, le regole sono applicate con un operatore logico AND).

Opzioni avanzate

Tipo di canalizzazione: per impostazione predefinita, le canalizzazioni personalizzate sono "chiuse", ovvero gli utenti saranno parte della canalizzazione se entrano in una fase dall'inizio della canalizzazione. Se desideri che gli utenti siano in grado di entrare nella canalizzazione in una fase qualsiasi, modifica il Tipo di canalizzazione su "Aperta".

Puoi cambiare il tipo di canalizzazione solo per le canalizzazioni basate sulla sessione. In altre parole, è necessario chiudere le canalizzazioni il cui ambito è a livello di utente.

Metrica: per impostazione predefinita, le canalizzazioni personalizzate mostrano il numero di utenti che completano / non completano ciascuna fase. È inoltre modificabile per visualizzare invece il numero di sessioni.

È possibile cambiare la metrica solo per le canalizzazioni basate sulle sessioni. In altre parole, le canalizzazioni personalizzate a livello di utente possono visualizzare solo il numero di utenti.

La fase successiva deve seguire: se la canalizzazione ha più di una fase, l'ordine in cui definisci le fasi è importante you define the stages is significant. L'opzione La fase successiva deve seguire determina in che modo la canalizzazione personalizzata deve valutare il percorso degli utenti attraverso le fasi. Le opzioni disponibili sono:

  • In qualsiasi momento dopo una fase. Gli utenti possono seguire passaggi intermedi tra le fasi. Questi passaggi non essere necessariamente parte della canalizzazione personalizzata.

    Esempio

    Hai definito una canalizzazione personalizzata costituita da 2 fasi: Pagina A e Pagina B. Con l'opzione In qualsiasi momento dopo una fase selezionata, un utente cha ha visitato la Pagina A, poi la Pagina X e quindi la Pagina B sarà conteggiato come avere completato entrambe le fasi della canalizzazione.

    Tieni presente che l'opzione Tipo di canalizzazione determina se gli utenti devono iniziare il percorso della canalizzazione nella prima fase (canalizzazione chiusa) oppure in una qualsiasi fase successiva (canalizzazione aperta).
  • Immediatamente dopo una fase. Gli utenti fanno parte della canalizzazione solo se entrano nella fase successiva direttamente dopo un passaggio precedente.

    Esempio

    Hai definito una canalizzazione personalizzata costituita da 2 fasi: Pagina A e Pagina B. Con l'opzione Immediatamente dopo una fase selezionata, un utente che ha visitato la Pagina A, poi la Pagina X e quindi la Pagina B sarà conteggiato come avere completato solo la prima fase della canalizzazione. Anche se successivamente ha visitato la Pagina B, la deviazione alla Pagina X è conteggiata come abbandono della Pagina A.

  • Consentimi di decidere per ogni singola fase. Le opzioni sopra menzionate sono applicate alla canalizzazione nella sua interezza. Se desideri personalizzare ciascuna fase, seleziona questa opzione. Puoi quindi selezionare il comportamento desiderato utilizzando il menu a discesa è seguito da... che appare nella parte inferiore di ciascuna fase della canalizzazione.

Analisi della canalizzazione

Il grafico Canalizzazione personalizzata mostra ciascuna fase della canalizzazione e il numero di utenti che hanno completato la fase e proseguito il percorso, oltre agli utenti che non hanno completato ogni fase e hanno abbandonato. Il grafico indica se una determinata fase mostra un rendimento insufficiente e necessita quindi di un approfondimento.

Intervallo di date della canalizzazione

Le canalizzazioni personalizzate sono retroattive, ovvero è possibile applicarle a dati già raccolti ed elaborati. Utilizza i controlli Intervallo di date nel rapporto per consultare le differenti date.

Ulteriori informazioni sugli intervalli di date.

Applicare un segmento

È possibile applicare un singolo segmento a una canalizzazione personalizzata. Il segmento agisce come filtro per la prima fase della canalizzazione.

Ulteriori informazioni sui segmenti.

Azioni della canalizzazione

Le canalizzazioni personalizzate offrono due potenti metodi per agire in base alle informazioni fornite dalla canalizzazione:

Creare segmenti

Fai clic su una qualsiasi fase, completata o meno, nel grafico Canalizzazioni personalizzate per creare un nuovo segmento basato sui criteri della fase prescelta. Puoi quindi applicare questo segmento in Analytics per comprendere meglio che cosa ha determinato il comportamento manifestato nella fase.

Creare segmenti di pubblico per il remarketing

Fai clic su una qualsiasi attività, completata o meno, nel grafico Canalizzazioni personalizzate per creare un segmento di pubblico per il remarketing relativo agli utenti che hanno completato o meno la fase. Puoi quindi pubblicare una campagna di remarketing in Google Ads scegliendo come target questi utenti.

Per creare i segmenti di pubblico per il remarketing, devi disporre della autorizzazione di modifica a livello di proprietà.

Ulteriori informazioni sui segmenti di pubblico per il remarketing in Analytics

Limiti e avvertenze per le canalizzazioni personalizzate

  • Le canalizzazioni personalizzate sono disponibili solo per gli utenti 360.
  • Una canalizzazione personalizzata può avere fino a 5 fasi.
  • Ogni fase può avere fino a 5 regole.
  • A una canalizzazione personalizzata è possibile applicare 1 solo segmento.
  • Le canalizzazioni personalizzate sono soggette alle stesse regole di campionamento dei dati valide per gli altri rapporti.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?