Questo articolo contiene informazioni su Universal Analytics. Se utilizzi la nuova generazione di Google Analytics, consulta la sezione proprietà di Google Analytics 4 del Centro assistenza.

Estrazione dei parametri dinamici dagli URL tramite filtri

Se non vuoi o non sei in grado di modificare il codice di monitoraggio o il codice della pagina per definire le variabili personalizzate, puoi utilizzare un filtro Vista per estrarre i valori dei parametri dinamici per ID prodotto e successivamente condividere tali valori come attributi dinamici.

Creazione di un filtro Vista

  1. In Analytics, fai clic su Amministrazione .
  2. Seleziona l'account, la proprietà e la vista che desideri.
  3. Nella colonna Vista, fai clic su Filtri .
  4. Fai clic su + NUOVO FILTRO .
  5. Seleziona Filtro personalizzato , poi seleziona Avanzato .
  6. In Campo A --> Estrai A , seleziona URI della richiesta .
  7. Nel campo di testo relativo a Campo A... , inserisci un'espressione regolare per identificare i tuoi ID prodotto, ad esempio:

    -(\d[^-]*)\.html

    oppure

    prod_id=([^&\.]*)
  8. In Output in --> Constructor , seleziona Definito dall'utente .
  9. Nel campo di testo relativo a Output in... , inserisci $A1.

Il filtro completato dovrebbe essere simile al seguente:

I valori dei parametri dinamici che estrai dai tuoi URL diventano visibili nel rapporto Definito dall'utente.

Condivisione dei valori dei parametri dinamici come attributi dinamici

Quando condividi attributi dinamici con i tuoi account AdWords , in Attributi obbligatori > ID prodotto , anziché selezionare una variabile personalizzata, puoi selezionare Definito dall'utente per condividere i valori estratti con AdWords e utilizzarli come base per il remarketing dinamico.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false