Informazioni sull'attribuzione basata sui dati

Assegna il valore corretto ai touchpoint di marketing
Questa funzione è disponibile solo in Google Analytics 360, che fa parte di Google Marketing Platform.
Ulteriori informazioni su Google Marketing Platform.

A differenza dei modelli di attribuzione standard basati su regole o sulla posizione, l'attribuzione basata sui dati utilizza i dati effettivi dell'account Analytics per generare un modello personalizzato di assegnazione del credito per la conversione ai touchpoint di marketing lungo tutto il percorso compiuto dal cliente. Il modello personalizzato basato sui dati fornisce una visione più completa e utilizzabile di quali canali digitali e quali parole chiave offrono i rendimenti migliori, in questo modo puoi prendere decisioni migliori su dove investire le risorse di marketing.

Contenuti di questo articolo:

Quali dati vengono analizzati

Oltre ai dati provenienti dalla ricerca organica, dal traffico dai referral e diretto, l'attribuzione basata sui dati analizza i dati di tutti i prodotti Google che hai collegato ad Analytics, quali Google Ads, la Rete Display di Google e Campaign Manager. Inoltre, incorpora i dati che importi con la funzione di caricamento dati di costo. L'attribuzione basata sui dati sfrutta i dati dei percorsi di conversione provenienti da canalizzazioni multicanale e i dati dei percorsi di utenti che non generano conversioni.

Come funziona

L'attribuzione basata sui dati utilizza il concetto del Valore di Shapley derivante dalla teoria del gioco cooperativo per fornire suggerimenti sull'attribuzione algoritmica per ciascuno dei canali inclusi nel raggruppamento dei canali predefiniti. Tale teoria assegna un credito parziale ai touchpoint di marketing in base all'impatto delle tue strategie di marketing sulle metriche di rendimento pertinenti da te impostate.

Ulteriori informazioni

Visualizzare il modello personalizzato

Il rapporto Esplorazione modelli consente di esplorare i pesi specifici che il tuo modello basato sui dati assegna in base al canale e alla posizione. I modelli vengono aggiornati settimanalmente e ai dati di conversione di ciascuna settimana viene attribuito il modello appropriato; in questo modo, i modelli si aggiornano automaticamente con il passare del tempo per riflettere le modifiche che apporti alla tua strategia di marketing.

Attribuzione basata sui dati e generatore di modelli personalizzati

Puoi utilizzare l'attribuzione basata sui dati come modello di riferimento quando utilizzi il generatore di modelli personalizzati di Analytics. Il generatore consente di aggiungere regole personalizzate al modello di attribuzione basata sui dati.

Analytics elabora il modello di attribuzione basata sui dati sulla base di un insieme definito di dati. Le regole personalizzate non influiscono sui dati resi disponibili per l'elaborazione del modello. Inoltre, quando scegli l'attribuzione basata sui dati come modello di base, l'opzione Finestra di ricerca del generatore di modelli personalizzati non ha effetto.

Requisiti per l'utilizzo dell'attribuzione basata sui dati

Per avere l'idoneità a utilizzare l'attribuzione basata sui dati, devi:

Per continuare a utilizzare il modello, devi soddisfare la soglia di conversione minima corrente degli ultimi 28 giorni:

  • 400 conversioni per tipo di conversione con lunghezza del percorso superiore a 2 interazioni
    E
  • 10.000 percorsi nella vista rapporti selezionata (equivalenti grosso modo a 10.000 utenti, anche se un singolo utente può generare più percorsi)

Impostare l'attribuzione basata sui dati

Se sei un utente Google Analytics 360 con l'autorizzazione Modifica, procedi come descritto di seguito per attivare l'attribuzione basata sui dati per una delle viste del tuo account:

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Fai clic su Amministratore e vai alla vista per la quale vuoi attivare i modelli di attribuzione basata sui dati.
  3. Fai clic su Impostazioni vista.
  4. In Impostazioni modelli, seleziona Attiva modelli basati su dati.
    Se stai partecipando all'integrazione di Campaign Manager, devi selezionare anche i tipi di conversioni Floodlight da utilizzare per i modelli. Puoi selezionare fino a 20 tipi.
    Select Floodlight conversions
  5. Fai clic su Salva.

L'attribuzione basata sui dati comincia immediatamente ad analizzare i tuoi dati. Il tuo primo modello di attribuzione basata sui dati sarà disponibile nei tuoi rapporti di attribuzione entro sette giorni.

Risorse correlate

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?