Dati di costo e Strumento confronto modelli

Analisi dei dati di costo con modelli di attribuzione

Se hai importato i dati di costo di Google Ads o altri dati di costo nell'account Analytics, puoi visualizzarli in colonne aggiuntive all'interno dello Strumento di confronto dei modelli. Se non hai importato i dati di costo, le colonne non verranno visualizzate. Nella colonna Spesa viene indicata la spesa totale per l'intervallo di date selezionato.

Seleziona Conversioni & CPA o Valore conversione & ROAS nel selettore a discesa delle metriche all'interno della tabella per visualizzare le corrispondenti metriche dei dati di costo per ogni modello di attribuzione selezionato. Il CPA (costo per acquisizione) viene calcolato dividendo la Spesa del canale per il numero di conversioni attribuite a un canale per un determinato modello. Il ROAS (ritorno sulla spesa pubblicitaria) viene calcolato dividendo il Valore conversione (sulla base di Entrate e-commerce o Valore obiettivo) per la Spesa del canale.

Nella colonna Variazione percentuale viene visualizzata la percentuale di variazione della metrica selezionata nei diversi modelli di attribuzione. Poiché il ROAS è una metrica calcolata sulla base di Valore conversione, la sua variazione percentuale nei vari modelli è identica a quella di Valore conversione, pertanto non viene indicato nella tabella.

Nella colonna Variazione percentuale}, a ogni percentuale numerica è associato un simbolo:

  • Un punto grigio indica che non è presente alcuna variazione apprezzabile tra il modello di riferimento e il modello di confronto, ossia i due modelli valutano l'attività di marketing nello stesso modo.
  • Una freccia rivolta verso l'alto indica uno scostamento positivo dalla valutazione del modello di riferimento.
  • Una freccia rivolta verso il basso indica uno scostamento negativo dalla valutazione del modello di riferimento.

Se il valore assoluto della differenza tra i modelli di attribuzione è pari al 10% o superiore, le frecce sono anche colorate per indicare se lo scostamento è favorevole o meno.

  • Il colore verde indica uno scostamento a favore del modello di confronto, ad esempio una riduzione del CPA nel modello di confronto. Un aumento del numero di conversioni verrebbe segnalato anche con una freccia verde.
  • Il colore rosso indica uno scostamento a favore del modello di riferimento, ad esempio un incremento del CPA nel modello di confronto.

Il significato di "0" e "—" nelle voci della tabella

Nelle colonne Spesa e Conversioni possono apparire sia "0" che "—".

Colonna Spesa

  • "€ 0,00": i dati di costo sono disponibili per un determinato canale, sorgente, mezzo, parola chiave ecc., ma la spesa totale per l'intervallo di date selezionato è € 0.
  • "—": non sono disponibili dati di costo, ad esempio, quando non hai caricato dati di costo o è un canale senza costi, quale, ad esempio, Referral.

Colonna Conversioni

  • "0,00": il modello di attribuzione selezionato non attribuisce alcun credito di conversione a quella voce della tabella per l'intervallo di date richiesto.
  • "—": non sono disponibili dati del percorso di conversione per quella voce della tabella.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?