Traffico

Panoramica ricerca

Queste informazioni si applicano anche ai rapporti Traffico di ricerca organico e Traffico a pagamento nella rete di ricerca. La ricerca a pagamento include il traffico AdWords e il traffico a pagamento da altri motori di ricerca.

Questo rapporto presenta la ripartizione fra traffico di ricerca organico e traffico di ricerca a pagamento (Tipo di traffico); permette inoltre di identificare i motori di ricerca e le campagne (Sorgente) che generano traffico.

Anche se la ricerca organica indirizza al tuo sito volumi di traffico notevolmente superiori rispetto alla ricerca a pagamento, questo rapporto permette di valutare la qualità del traffico generato da ogni metodo. Ad esempio, se esamini le statistiche Uso del sito, noterai che la ricerca organica consente di ottenere un numero di visitatori da 20 a 30 volte superiore, ma che tali visitatori visualizzano solo metà delle pagine e registrano una frequenza di rimbalzo doppia. Per quanto riguarda le statistiche E-commerce, ti accorgerai che i visitatori provenienti dalla ricerca a pagamento presentano una percentuale di transazioni molto più alta, oltre a un valore medio maggiore per transazione e un valore monetario più elevato per visita. Se riscontri che i visitatori provenienti dalla ricerca a pagamento sono clienti molto più redditizi, probabilmente sarà più vantaggioso per te investire prevalentemente nella ricerca a pagamento.

Puoi fare delle prove per verificare se la ricerca a pagamento contribuisce a farti ottenere il livello e il tipo di traffico desiderato. Per fare ciò, raccogli dati relativi ai periodi durante i quali pubblichi annunci di ricerca a pagamento e confrontali con i dati relativi ai periodi in cui non pubblichi tali tipi di annunci. Puoi anche provare ad attivare e disattivare le parole chiave AdWords per osservare un eventuale effetto sul traffico.

Osserva i vari motori di ricerca (sorgenti) che indirizzano traffico al tuo sito per determinare in che cosa desideri investire le tue risorse. Ad esempio, se un determinato motore di ricerca invia al tuo sito un volume molto elevato di visitatori generando molte entrate, si tratta di una sorgente di traffico redditizio per la quale probabilmente desideri aumentare il tuo investimento; tuttavia, potresti constatare anche che un altro motore di ricerca invia solo alcuni visitatori, ma che rappresentano un valore per visita molto elevato. Nel secondo caso, potresti aumentare la spesa per tale motore per indirizzare al tuo sito un numero maggiore di questi visitatori molto redditizi.