Il valore dell'analisi dei dati digitali

Nel marketing, una canalizzazione di acquisto rispecchia le diverse fasi del coinvolgimento dei clienti. Una canalizzazione di acquisto di base include le seguenti fasi:

  • Acquisizione: prevede la creazione di awareness e l'acquisizione dell'interesse degli utenti.
  • Comportamento: il momento in cui gli utenti interagiscono con la tua attività.
  • Conversione: il momento in cui un utente diventa cliente e genera una transazione con la tua attività.

Nel mondo reale può risultare difficile misurare questo processo, mentre nel mondo online è possibile misurare i numerosi e svariati aspetti della canalizzazione utilizzando l'analisi dei dati digitali. È possibile monitorare il comportamento online che ha generato acquisti e utilizzare questi dati per prendere decisioni informate su come raggiungere clienti nuovi ed esistenti.

L'analisi dei dati digitali nella pratica

Pensa a un negozio online, ad esempio Google Merchandise Store, il cui obiettivo potrebbe essere quello di aumentare le vendite di magliette. Con l'analisi dei dati digitali, questo negozio potrebbe raccogliere e analizzare i dati delle sue campagne pubblicitarie online per individuare quelle più efficaci e ampliare gli obiettivi di marketing.

Ad esempio, il negozio potrebbe analizzare i dati sulle vendite per area geografica per capire se in determinate località le persone acquistano molte magliette e poi pubblicare campagne pubblicitarie aggiuntive in quelle aree. Potrebbe anche utilizzare Analytics per capire in che modo gli utenti seguono il percorso verso il carrello degli acquisti online. Se gli utenti riscontrano problemi con un determinato passaggio sul sito web, il negozio può apportare modifiche al sito per risolverli.

Diversi tipi di attività possono usufruire dei vantaggi offerti dall'analisi dei dati digitali:

  • I publisher possono utilizzarla per creare un pubblico fidelizzato ed estremamente coinvolto e per adattare meglio la pubblicità sul sito agli interessi degli utenti.
  • Le attività di e-commerce possono utilizzare l'analisi dei dati digitali per comprendere il comportamento di acquisto online dei clienti e commercializzare meglio i loro prodotti e servizi.
  • I siti di generazione di lead possono raccogliere informazioni sugli utenti per consentire ai team di vendita di entrare in contatto con i potenziali lead.

Oltre a raccogliere dati da un sito web, di cui abbiamo parlato in precedenza, Google Analytics può anche raccogliere dati comportamentali da diversi sistemi, come applicazioni mobile, sistemi point of sale online, console per videogiochi, sistemi di gestione dei rapporti con i clienti o altre piattaforme connesse a Internet.

Questi dati vengono raggruppati nei report di Analytics, che puoi utilizzare per eseguire un'analisi approfondita in modo da capire meglio i tuoi clienti e il loro percorso di acquisto. In seguito, potrai sperimentare nuove soluzioni per migliorare la tua attività.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
69256
false