[GA4] Raccolta dei dati

Comprendere i dati raccolti da Analytics tramite l'implementazione predefinita

Google Analytics raccoglie le seguenti informazioni tramite l'implementazione predefinita:

  • Numero di utenti
  • Statistiche delle sessioni
  • Posizione geografica approssimativa
  • Informazioni sul browser e sul dispositivo

Visualizza un elenco completo delle proprietà utente e degli eventi predefiniti raccolti da Google Analytics.

Analytics raccoglie anche eventi di misurazione avanzata (se attivati) da stream di dati web e acquisti in-app da stream di dati dell'app.

Identificatori per siti web

Google Analytics memorizza un Client-ID in un cookie proprietario denominato _ga per distinguere gli utenti unici e le relative sessioni sul tuo sito web. Analytics non memorizza il Client-ID quando lo spazio di archiviazione per l'analisi viene disattivato tramite la modalità di consenso.

Identificatori per dispositivi mobili

L'SDK Google Analytics per Firebase genera e assegna automaticamente un identificatore a ogni istanza della tua app. Analytics utilizza l'ID per identificare le installazioni univoche dell'app e calcolare le metriche utente. Scopri di più sull'ID istanza di app.

L'SDK è in grado di raccogliere identificatori per i dispositivi mobili (ad esempio, ID pubblicità per Android e identificatore pubblicità per iOS) e utilizza tecnologie simili ai cookie.

Su iOS, l'SDK raccoglie l'identificatore pubblicità (IDFA), solo se disponibile. Affinché l'IDFA sia disponibile, uno sviluppatore deve collegarsi nella libreria AdSupport.framework e su iOS 14.5 e versioni successive deve ricevere l'autorizzazione dell'utente dal framework App Tracking Transparency. Se l'identificatore pubblicità non è disponibile, l'SDK raccoglie l'identificatore fornitore. Se l'identificatore pubblicità diventa disponibile dopo la registrazione dell'identificatore fornitore, quest'ultimo non viene più raccolto dall'SDK.

Su Android, l'SDK raccoglie l'ID pubblicità per impostazione predefinita. Affinché l'ID pubblicità sia disponibile, uno sviluppatore deve includere l'autorizzazione com.google.android.gms.permission.AD_ID nel file manifest dell'SDK. Per raccogliere l'ID pubblicità, l'autorizzazione com.google.android.gms.permission.AD_ID viene inclusa nel manifest dell'SDK, che a sua volta viene unito automaticamente al manifest dell'app dagli strumenti di compilazione di Android. L'ID pubblicità viene rimosso quando un utente disattiva la personalizzazione mediante l'ID pubblicità nelle impostazioni di Android. Qualsiasi tentativo di accesso all'identificatore mostrerà una stringa di zeri al suo posto. Per saperne di più sulla dichiarazione delle autorizzazioni AD_ID, consulta l'articolo ID pubblicità nel Centro assistenza Play Console.

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Scegli il tuo percorso di apprendimento

Consulta google.com/analytics/learn, una nuova risorsa che ti aiuta a ottenere il massimo da Google Analytics 4. Il nuovo sito web include video, articoli e procedure guidate e fornisce link a varie fonti di informazioni su Google Analytics, come Discord, blog, canale YouTube e repository GitHub.

Inizia a imparare

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
14532548230510725464
true
Cerca nel Centro assistenza
true
true
true
true
true
69256