Impostazione (Web)

Monitoraggio web: panoramica della configurazione

Il codice di monitoraggio di Google Analytics raccoglie i dati sui visitatori della tua proprietà web e li restituisce ad Analytics, dove puoi visualizzarli nei rapporti. Quando aggiungi una nuova proprietà web al tuo account Analytics, Analytics genera lo snippet del codice di monitoraggio che devi aggiungere nelle pagine di cui desideri raccogliere i dati. Lo snippet del codice di monitoraggio contiene un ID univoco che identifica la proprietà web e ti permette di riconoscere i dati relativi alla proprietà nei tuoi rapporti. Puoi utilizzare lo snippet generato automaticamente da Analytics oppure personalizzare il codice di monitoraggio per raccogliere dati aggiuntivi quali transazioni e acquisti di prodotti (e-commerce) o il comportamento dei visitatori nei domini principali e secondari (monitoraggio di più domini).

Per iniziare, consulta la sezione dedicata all'impostazione del codice di monitoraggio sul tuo sito web.

Oltre a proprietà statiche, puoi monitorare siti dinamici, intranet aziendali, blog e applicazioni per cellulari.

Puoi inoltre monitorare visitatori su più domini.

Se sei interessato ad avere informazioni più dettagliate, puoi visitare Google Code per scoprire come funziona il codice di monitoraggio e in che modo puoi personalizzarlo.