Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
true

Informazioni su "Tutte le conversioni"

Ciascuna azione di conversione di cui esegui il monitoraggio ha probabilmente una diversa importanza per la tua attività. Alcune azioni possono rappresentare i tuoi obiettivi principali mentre altre possono risultare utili da monitorare anche se non desideri apportare aggiustamenti alle tue offerte per ottenerle. Tuttavia, considerare tutte le tue conversioni nel loro complesso ti fornisce una visione più ampia del rendimento della tua attività.

Allo stesso tempo, i clienti utilizzano numerosi dispositivi per comunicare, distrarsi e fare acquisti. È opportuno misurare non solo i clic sugli annunci e le conversioni che vengono generati sullo stesso dispositivo ma anche i clic che generano conversioni su un differente dispositivo, un differente browser, in negozio o telefonicamente.

La colonna "Tutte le conversioni" mostra tutte le conversioni generate dalle tue campagne AdWords. Questa colonna combina la colonna "Conversioni" con i calcoli relativi a conversioni di più difficile misurazione quali le telefonate, le visite in negozio, le conversioni in-app e le conversioni sulla Rete Display che sono state completate dopo che un cliente ha usato più di un dispositivo o browser. "Tutte le conversioni" include inoltre eventuali azioni di conversione che hai scelto di non includere nella colonna "Conversioni" principale.

Aspetti da considerare

Al momento, le conversioni cross-device (incluse in "Tutte le conversioni") vengono monitorate per il traffico sugli annunci AdWords pubblicati sulle pagine di Ricerca Google, YouTube, AdMob e sulla Rete Display di Google e siti partner video. Le conversioni cross-device non vengono monitorate per installazioni di app, per obiettivi importati da Google Analytics o per Importazione conversioni AdWords. Analogamente, le visite in negozio sono calcolate solo per le pagine di Ricerca Google, la Rete Display di Google e YouTube.

Vantaggi

Gli utenti possono scoprire la tua attività su molteplici dispositivi e schermi. La colonna "Tutte le conversioni" consente di attribuire le conversioni (online, visite in negozio o via telefono) alla campagna o al gruppo di annunci appropriati.

L'uso della colonna "Tutte le conversioni" per prendere decisioni importanti in merito alla pubblicità offre diversi vantaggi. Ad esempio permette di:

  • Scoprire come le campagne AdWords influenzano le conversioni sui vari dispositivi e browser, nelle app per dispositivi mobili, per telefono e nelle visite in negozio.
  • Prendere decisioni commerciali in merito a offerte online basate su dati concreti.
  • Prendere più facilmente le decisioni giuste in merito all'allocazione delle risorse tra il budget online e offline.
  • Ottimizzare le offerte per i dispositivi mobili. È sufficiente segmentare i dati in base al tipo di dispositivo per confrontarne tutte le conversioni.

Requisiti

Per iniziare a usare "Tutte le conversioni", devi utilizzare il monitoraggio delle conversioni, comprese quelle sul sito web, di chiamata, di visite in negozio o in-app, dove possibile.

Per individuare la colonna "Tutte le conversioni", accedi all'account AdWords e segui queste istruzioni:

  • Nell'esperienza AdWords precedente, fai clic sulla scheda Campagne e cerca la colonna "Tutte le conv.".
  • Nella nuova esperienza AdWords, fai clic su uno dei link nella pagina Menu a sinistra (ad esempio Campagne) e cerca la colonna "Tutte le conv.".

Determina quale esperienza AdWords stai utilizzando.
 
Se non trovi la colonna "Tutte le conv.", potrebbe non essere visualizzata nel rapporto per impostazione predefinita. Scopri come aggiungere colonne a un rapporto.

Per sfruttare al meglio i dati inseriti nella colonna "Tutte le conversioni", registra un numero di conversioni sufficiente a ottenere informazioni significative sulla tua attività. Ad esempio, le conversioni cross-device, cross-browser e di visite in negozio possono non venire incluse in "Tutte le conversioni" quando non sono disponibili dati sufficienti sulle conversioni.

Come funziona

"Tutte le conversioni" include i dati della colonna "Conversioni", le azioni di conversione che hai scelto di non includere nella colonna "Conversioni" e le conversioni cross-device sulla Rete Display, le visite in negozio, determinate telefonate e altro ancora. Queste conversioni aggiuntive possono offrirti un quadro più preciso del modo in cui gli utenti interagiscono con la tua attività, consentendoti di valutare meglio l'efficacia della tua pubblicità.

Al fine di misurare le statistiche di conversione cross-device, parte di "Tutte le conversioni", utilizziamo dati aggregati e resi anonimi di utenti che hanno eseguito l'accesso ai servizi Google. Questo consente di fornire agli inserzionisti rapporti di elevata accuratezza e dettaglio sul comportamento cross-device senza compromettere la privacy degli utenti.

Le conversioni cross-device sono mostrate solo quando vi sono dati sufficienti a eseguire un calcolo altamente accurato. Per eseguire un rapporto su questi dati è necessario avere una sicurezza di almeno il 95% che il calcolo rientri nel 10% del valore effettivo. Inoltre, prima di comparire nei rapporti il calcolo passa attraverso i nostri sistemi di qualità, come il filtro anti-spam delle conversioni.

Per questo motivo, non tutti gli inserzionisti visualizzano i dati cross-device nel proprio account. Nei casi in cui non sia possibile eseguire con sicurezza il calcolo, le conversioni cross-device non saranno mostrate.

Che cosa è incluso nella colonna "Tutte le conversioni"

Fai clic sui seguenti link per ulteriori informazioni su queste fonti di conversioni speciali che possono aiutarti a prendere decisioni in merito agli investimenti pubblicitari online sulla base di dati concreti:

Conversioni con l'opzione "Includi in 'Conversioni'" deselezionata

Quando imposti o modifichi un'azione di conversione, puoi deselezionare l'opzione "Includi in 'Conversioni'" se non vuoi includere quelle conversioni nelle colonne "Conversioni" e "Valore di conversione" principali. I dati di queste azioni di conversione saranno inclusi nella colonna "Tutte le conversioni".

Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo sull'impostazione "Includi in 'Conversioni'".

Conversioni cross-device sulla Rete Display

Le conversioni cross-device sulla Rete Display vengono conteggiate quando un utente fa clic su un annuncio da un dispositivo e poi ne utilizza un altro per realizzare la conversione.

Due esempi di conversione cross-device

  • Maria deve organizzare una vacanza con la famiglia. La mattina, mentre aspetta il treno per andare a lavorare, utilizza il suo telefono cellulare per cercare su Google le potenziali destinazioni. Fa clic sull'annuncio "Hotel Honolulu" e viene indirizzata a un sito web che apprezza molto. In serata, da casa, Maria torna su questo sito web dal suo tablet per prenotare il viaggio per la sua famiglia.
  • Mentre guarda un sito web sul suo computer di lavoro, Giovanni fa clic su un annuncio illustrato relativo ai biglietti per il cinema. Più tardi, decide di guardare un film e utilizza il suo telefono per aprire direttamente l'app per dispositivi mobili suggerita dall'annuncio ed effettua un acquisto.
Conversioni cross-browser sulla Rete Display
Le conversioni cross-browser sulla Rete Display vengono conteggiate quando un utente fa clic su un annuncio AdWords in un tipo di browser Internet e poi ne utilizza un altro per completare un'azione di conversione (ad esempio fare un acquisto o compilare un modulo di richiesta di informazioni). Le conversioni cross-browser vengono spesso realizzate sullo stesso dispositivo.

Esempio di conversione cross-browser

Quando un browser viene lanciato in un'applicazione, spesso viene considerato diverso dal browser generale del telefono. Analogamente, gli utenti potrebbero utilizzare Chrome un giorno e un altro browser il giorno successivo.

Conversioni tra app per dispositivi mobili e Web

A volte, il percorso di un cliente verso una conversione può avvenire tramite app per dispositivi mobili e browser Internet. Quando gli utenti fanno clic su un annuncio che indirizza a un'app e completano la conversione nel browser web oppure quando fanno clic su un annuncio che rimanda al browser web e completano una conversione in-app, queste vengono considerate conversioni tra app per dispositivi mobili e Web e vengono incluse nella colonna "Tutte le conversioni". Queste conversioni possono essere realizzate su diversi dispositivi o sullo stesso dispositivo.

Questo tipo di conversioni non comprende le installazioni di app, ma solo azioni in-app e avviene solo con gli annunci della Rete Display. Tieni presente che una campagna per l'installazione di app potrà comunque generare conversioni cross-device se un utente fa clic su un annuncio su un dispositivo, installa l'app su un altro dispositivo e successivamente realizza una conversione in-app.

Esempi di conversioni tra app per dispositivi mobili e Web

  • Elena naviga sul Web dal suo computer di casa e visualizza un annuncio relativo a sconti effettuati nel suo negozio di scarpe preferito. Fa clic sull'annuncio, ma non acquista ancora nulla. Più tardi, sull'autobus che la porta al lavoro, apre l'app per dispositivi mobili del negozio e acquista un paio di scarpe.
  • Giovanni utilizza un'app per dispositivi mobili quando visualizza un annuncio immobiliare in-app. Fa clic sull'annuncio e viene indirizzato a un'inserzione nell'app. Ricorda il nome dell'agenzia immobiliare e più tardi, dal computer di casa, visita il sito web di quell'azienda e compila un modulo di contatto.
Chiamate da utenti di tablet e di computer

Se utilizzi le estensioni di chiamata o gli annunci di sola chiamata con i numeri di inoltro di Google, puoi conteggiare le chiamate come conversioni nel seguente modo:

  • Le conversioni generate da chiamate provenienti dagli annunci della rete di ricerca per cellulari sono conteggiate nelle conversioni standard e incluse nella colonna "Conversioni".
  • Le chiamate effettuate dopo avere visualizzato gli annunci su tablet e computer sono incluse nella colonna "Tutte le conversioni".

Al momento, i numeri di inoltro di Google sono disponibili in questi paesi.

Lo sapevi che…

Le telefonate sono un importante canale per la ricerca e gli acquisti, in quanto il 70% di chi fa ricerche dai dispositivi mobili utilizza la funzionalità click-to-call per contattare un'azienda direttamente dai risultati di ricerca. I consumatori effettuano più di 40 milioni di chiamate ogni mese direttamente dagli annunci Google.

Visite in negozio

Le conversioni di visite in negozio sono disponibili solo per gli inserzionisti idonei in determinati paesi. Per saperne di più su questa funzione, ottieni ulteriori informazioni consultando il nostro articolo sulle conversioni generate dalle visite in negozio oppure contatta il rappresentante del tuo account AdWords.

Modalità d'uso

Puoi utilizzare la colonna "Tutte le conversioni" per determinare gli importi appropriati per le offerte. Confronta "Tutte le conversioni" con la colonna "Conversioni" per verificare la differenza nelle cifre quando includi le conversioni cross-device. Se hai scelto di non includere determinate azioni di conversione nella colonna "Conversioni", ricorda che "Tutte le conversioni" includerà queste conversioni aggiuntive.

Per includere le conversioni cross-device nella colonna "Conversioni" e nella strategia di offerta, utilizza l'impostazione "Includi conversioni cross-device". I dati nella colonna "Conversioni" sono utilizzati dalle strategie di offerta automatica che si concentrano sulle conversioni, pertanto includere le conversioni cross-device garantisce che tali dati siano presi in considerazione nelle strategia di offerta. Se viceversa utilizzi le offerte manuali, puoi utilizzare i dati in "Conversioni" per determinare le offerte manuali.

Scopri come utilizzare l'impostazione "Includi conversioni cross-device".

Ordinamento dei dati

La colonna "Tutte le conversioni" può aiutarti a capire in che modo i dispositivi mobili, i computer desktop e i tablet hanno contribuito alle conversioni totali attraverso i tuoi annunci.

Per visualizzare una ripartizione delle conversioni in base al dispositivo da cui è stato fatto clic su un annuncio, segmenta il rapporto per Dispositivo.

Tieni presente che quando segmenti in base al dispositivo, le conversioni cross-device verranno conteggiate per il dispositivo in cui si è verificato il clic sull'annuncio. Ad esempio, se qualcuno fa clic su un annuncio su un dispositivo mobile e genera poi una conversione su un computer desktop, la conversione viene conteggiata come da dispositivo mobile.

Aspetti da considerare:

  • Le conversioni di chiamata sulla rete di ricerca realizzate da desktop e da tablet sono incluse nella riga "Computer" (le conversioni di chiamata realizzate da tablet non possono essere registrate separatamente).
  • Le chiamate da dispositivi mobili sono incluse nella riga relativa ai dispositivi mobili.
  • Le conversioni di chiamata da desktop e da tablet non sono disponibili a livello di parola chiave.
  • I dati cross-device per le conversioni di chiamata sono disponibili solo per le campagne della rete di ricerca.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?
false
Raggiungi più clienti con un annuncio online

Con AdWords, puoi pubblicare gli annunci su Google in modo da farti notare nelle ricerche locali. Paghi solo quando viene fatto clic sul tuo annuncio. [Ulteriori informazioni]

Registrati ad AdWords