Pianificazione delle campagne sulla Rete Display

Pianificatore display è uno strumento gratuito di AdWords che puoi utilizzare per pianificare le campagne pubblicitarie sulla Rete Display. Per iniziare, sono necessari solo alcuni dettagli di base come gli interessi dei clienti o la pagina di destinazione. Pianificatore display poi ti guida nella pianificazione generando le idee per il targeting, le stime delle impressioni e i costi storici.

Puoi salvare il piano direttamente nel tuo account AdWords come nuova campagna o aggiungendolo a una campagna o gruppo di annunci esistente. Puoi anche scaricare il piano per esaminarlo o aggiungerlo in un altro momento.

Perché utilizzare Pianificatore display

  • Idee per iniziare. Le idee per parole chiave, i posizionamenti e tutti gli altri metodi di targeting sulla Rete Display ti consentono di pianificare la tua campagna.
  • Le stime delle impressioni e i costi storici ti consentono di orientare le tue decisioni. Le stime indicano in che modo le idee possono rendere sulla base dei risultati precedenti. I costi storici evidenziano le idee alla portata del tuo budget e aiutano a impostare le offerte per le idee adottate.
  • Un piano che puoi condividere. Basta un clic per completare facilmente il download ed esportare il tuo piano per condividerlo con clienti e colleghi.

Come pianificare la tua campagna display

  1. Accedi all'account AdWords alla pagina https://adwords.google.it.
  2. Fai clic sulla scheda Strumenti e seleziona "Pianificatore display".
  3. Vai alla sezione "Visualizza idee e stime" e inserisci uno o più dei seguenti dati:
    • Che cosa interessa ai tuoi clienti, ad esempio parole chiave, categorie o siti correlati al brand o al prodotto che desideri vendere. Suggerimento. Se hai un obiettivo molto specifico e desideri limitare le idee, inserisci più dettagli. Per esplorare lo spazio pubblicitario disponibile sulla rete e visualizzare un insieme di idee diverse, inserisci meno dettagli.

    • La pagina di destinazione di ciò che intendi pubblicizzare, ad esempio un brand o la pagina del prodotto.
    • La località e la lingua dei clienti.
    • Se l'obiettivo della campagna è la risposta diretta (desideri che i clienti facciano clic sull'annuncio per accedere al tuo sito web o effettuino un acquisto) o il brand (desideri che i clienti visualizzino il messaggio del brand o conoscano i tuoi prodotti).
  4. Fai clic su Ottieni idee per i gruppi di annunci o Ottieni idee per i posizionamenti. Le idee saranno visualizzate in base alle informazioni fornite, insieme alle stime delle impressioni e ai costi storici.

    Nella scheda Singole idee per il targeting, sono disponibili idee per parole chiave, interessi, argomenti, posizionamenti, dati demografici e remarketing. Vicino alla scheda Idee per i gruppi di annunci, queste idee per il targeting sono state inserite in gruppi di annunci pronti per l'uso.

  5. Fai clic sulle doppie frecce » accanto a un'idea per gruppo di annunci o singolo targeting da aggiungere al piano. Le idee che aggiungi sono visualizzate in "Il tuo piano".

    La prima idea che aggiungi al piano crea un nuovo gruppo di annunci in "Il tuo piano". Puoi continuare ad aggiungere idee a questo particolare gruppo di annunci o puoi creare gruppi di annunci aggiuntivi facendo clic sul simbolo "+".

    Se desideri modificare i gruppi di annunci, fai clic sul gruppo di annunci, evidenzialo e poi aggiungi o rimuovi specifiche idee per il targeting. Le stime vengono aggiornate a mano a mano che aggiungi e rimuovi le idee.

    Suggerimento. Quando aggiungi le idee, organizza il piano esattamente come faresti per una campagna in AdWords creando gruppi di annunci basati su temi molto simili.

  6. Facoltativo: filtra le idee visualizzate modificando le informazioni nella parte superiore di Pianificatore display o aggiungendo filtri e metodi di targeting nel riquadro sinistro. Tieni presente che così facendo, verranno aggiornate le stime e le idee visualizzate. I metodi di targeting e i filtri facoltativi includono:
    • Pianificazione degli annunci: filtra le idee per data e ora di pianificazione della pubblicazione degli annunci.
    • Esclusioni di campagne: filtra le idee per rimuovere metodi di targeting indesiderati o non pertinenti come determinate parole chiave o posizionamenti.
    • Dimensioni e formati di annunci: filtra le idee in base ai tipi di creatività da utilizzare con la campagna in questione.
  7. Fai clic sul pulsante Verifica il piano per visualizzare un riepilogo del piano.
  8. Fai clic su Salva nell'account per aggiungere il piano all'account o su Download icon Scarica per scaricarlo.
    • Salva nell'account consente di aggiungere il piano come nuova campagna, a una campagna esistente o a un gruppo di annunci esistente. Poi, puoi gestire la campagna dalla scheda Rete Display in AdWords.
    • Download iconScarica genera un file CSV che successivamente puoi caricare su AdWords, AdWords Editor o Pianificatore display. Se carichi il piano su AdWords o AdWords Editor, ricorda che, prima di poter pubblicare la campagna, dovrai configurarla: scegliere le impostazioni, impostare le offerte, scegliere un budget e aggiungere la creatività. Se carichi il piano su Pianificatore display, puoi continuare a modificarlo per ottenere nuove idee o stime aggiornate.

Passaggi successivi