Addebiti AdWords non autorizzati

Se ritieni di aver ricevuto da AdWords un addebito non autorizzato, procedi nel seguente modo:

  1. Verifica che l'addebito venga effettivamente da AdWords confrontando gli esempio riportati di seguito.
  2. Verifica con colleghi, amici e familiari se qualcuno ha creato un account AdWords per te.
  3. Se non hai un account AdWords, ma hai ricevuto un addebito da AdWords, contattaci subito inviando una scansione o uno screenshot dell'addebito e saremo lieti di aiutarti.

Voci indicanti addebiti di spese AdWords nell'estratto conto

Le voci che indicano gli addebiti AdWords nell'estratto conto bancario o della carta di credito variano in base alla carta di credito utilizzata. Di seguito sono riportate le voci che vengono generalmente visualizzate con i seguenti metodi di pagamento:

Visa o MasterCard

Se ti sono state addebitate spese AdWords e utilizzi una carta di credito Visa o MasterCard per i pagamenti, nell'estratto conto potresti visualizzare le seguenti voci:

  • GOOGLE ADWORDS. CC@GOOGLE.COM
  • GOOGLE*GOOG[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • GOOGLE*SVCS[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • GOOGLE*ADWS[ID cliente AdWords a 10 cifre]

Se nel tuo estratto conto noti più di un ID cliente, è possibile che a tale metodo di pagamento sia associato più di un account AdWords.

American Express

Se ti sono state addebitate spese AdWords e utilizzi la carta di credito American Express per i pagamenti, nell'estratto conto potresti visualizzare le seguenti voci:

  • GOOGLE LTD. CC@GOOGLE.COM ADWORDS ADVERTISING
  • GOOGLE INC. CC@GOOGLE.COM ADWORDS ADVERTISING
  • GOOGLE*SVCS[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • GOOGLE*ADWS[ID cliente AdWords a 10 cifre]

Se nel tuo estratto conto noti più di un ID cliente, è possibile che a tale metodo di pagamento sia associato più di un account AdWords.

Conto bancario (addebito diretto)

Se ti sono state addebitate spese AdWords e utilizzi l'addebito diretto per i pagamenti, nell'estratto conto potresti visualizzare le seguenti voci:

  • Goog_[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • Google_[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • Google[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • GOOGLE[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • GOOOGLE_A[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • GOOGLE_[ID cliente AdWords a 10 cifre]
  • ADW[ID cliente AdWords a 10 cifre]

A volte, a causa di un ritardo della banca, l'addebito è riportato nell'estratto conto alcuni giorni dopo rispetto a quando viene visualizzato nella pagina Cronologia transazioni. Ad esempio, un addebito potrebbe essere riportato il 7 aprile nella pagina Cronologia transazioni il 7 aprile, ma potrebbe apparire nell'estratto conto come se fosse avvenuto il 10 aprile. Questo tipo di ritardo è normale

Segnalazione di addebiti non autorizzati

Se l'estratto conto bancario o della tua carta di credito indica addebiti di spese Google AdWords, ma non possiedi account AdWords, procedi nel seguente modo.

  1. Verifica che gli addebiti si riferiscano effettivamente a spese AdWords. Per sapere come si presentano gli addebiti delle spese AdWords, consulta la precedente sezione.
  2. Verifica se riesci ad accedere all'account AdWords. Verifica presso i tuoi familiari, colleghi o amici se abbiano creato un account per conto tuo. Se così fosse, chiedi loro i dati di accesso per poter controllare l'account. Se non disponi dei dati di accesso, compila il seguente modulo: Ho perso i miei dati di accesso.
  3. Se hai verificato che nessuno ha creato un account AdWords per te, contattaci subito. Inserisci uno screenshot o una copia digitalizzata dell'estratto conto bancario o della carta di credito per aiutarci ad analizzare gli addebiti. Ecco alcuni suggerimenti da tenere presente:
    • Includi la data, l'importo, l'origine e il beneficiario del pagamento.
    • Il file non deve essere stato modificato e non deve essere modificabile.
    • Il file deve essere in formato .jpg, .gif, .png, .pdf o .tiff.

Passaggi successivi

Hai trovato utile questo articolo?