Informazioni sul targeting per le campagne video

Gli annunci video vengono pubblicati su YouTube e sul Web attraverso la Rete Display di Google. YouTube conta oltre un miliardo di utenti, è disponibile in oltre 70 paesi e più di 60 lingue e offre contenuti multimediali provenienti da tutto il mondo. La Rete Display raggiunge più del 90% degli utenti Internet del mondo tramite 2 milioni di siti e app (fonte: comScore).

Orientando i tuoi annunci video a YouTube e alla Rete Display, puoi mostrare la tua pubblicità ai consumatori al momento giusto. Grazie all'ampia gamma di metodi di targeting disponibili, come gruppi demografici, interessi, posizionamenti ed elenchi per il remarketing, puoi raggiungere segmenti di pubblico specifici o di nicchia in base al loro profilo, ai loro interessi e ai contenuti che consultano.

Metodi di targeting disponibili per gli annunci video

Di seguito sono riportati i metodi di targeting disponibili per gli annunci video. Questi metodi di targeting vengono aggiunti a livello del gruppo di annunci. Tieni presente che, avvalendosi di un metodo di targeting, si restringe il target, non lo si amplia.

I metodi di targeting per pubblico consentono di definire chi vuoi raggiungere e includono:

  • Gruppi demografici: seleziona l'età, il sesso, lo stato parentale o il reddito del nucleo familiare per il segmento di pubblico che vuoi raggiungere.
  • Interessi: seleziona, tra le categorie di pubblico disponibili, quelle che ti consentono di raggiungere utenti interessati a determinati argomenti, anche quando visitano pagine che trattano altri temi. Ulteriori informazioni sui segmenti di pubblico.
    • Segmenti di pubblico di affinità: aumenta la brand awareness e la considerazione con gli annunci video, raggiungendo persone che hanno già dimostrato un forte interesse per argomenti pertinenti.
    • Segmenti di pubblico di affinità personalizzati: ti consentono di creare segmenti di pubblico maggiormente personalizzati per i tuoi brand, rispetto ai nostri ampi segmenti di pubblico di affinità, più simili a quelli della TV. Ad esempio, invece della categoria degli appassionati di sport, un'azienda produttrice di scarpe da corsa potrebbe scegliere di raggiungere quella degli appassionati di maratona.
    • Eventi importanti: raggiungi i potenziali clienti su YouTube e Gmail quando i comportamenti di acquisto e le preferenze di brand cambiano durante gli appuntamenti importanti della vita, come la laurea o il matrimonio.
    • Segmenti di pubblico in-market: questi segmenti di pubblico permettono di trovare i clienti che eseguono ricerche di prodotti e valutano seriamente la possibilità di acquistare prodotti o servizi simili a quelli che offri.
  • Remarketing video: raggiungi gli utenti in base alle loro precedenti interazioni con i tuoi video, gli annunci TrueView o il canale YouTube. Se hai già collegato il tuo account Google a quello AdWords, creeremo automaticamente elenchi personalizzati. Ulteriori informazioni sugli elenchi per il remarketing per gli utenti di YouTube.
Se scegli come target o escludi determinati canali di artisti musicali di YouTube, dovrai verificare quali video verranno inclusi. Ulteriori informazioni

I metodi di targeting dei contenuti consentono di definire dove vuoi che i tuoi annunci vengano mostrati, e includono:

  • Posizionamenti: scegli come target canali, video, app, siti web o posizionamenti all'interno dei siti web. Ad esempio, puoi scegliere come target un intero blog a traffico elevato o solo la home page di un noto sito di notizie. I posizionamenti possono includere:
    • Canali YouTube
    • Video di YouTube
    • Siti web sulla Rete Display
    • App sulla Rete Display

      Nota

      Quando aggiungi posizionamenti sulla Rete Display, il tuo annuncio può comunque essere pubblicato in tutte le posizioni idonee su YouTube. Allo stesso modo, quando aggiungi posizionamenti su YouTube, il tuo annuncio può comunque essere pubblicato in tutte le posizioni idonee della Rete Display.

      Tieni presente che se in "Reti" hai selezionato "Partner video sulla Rete Display" e aggiungi solo i posizionamenti della Rete Display, i tuoi annunci possono ancora essere pubblicati su YouTube.

  • Argomenti: indirizza i tuoi annunci video a specifici argomenti su YouTube e sulla Rete Display. Il targeting per argomento consente di raggiungere un'ampia gamma di video, canali e siti web correlati agli argomenti selezionati. Ad esempio, se selezioni come target l'argomento "Auto e motori", il tuo annuncio viene visualizzato su YouTube dagli utenti che guardano video sulle automobili.
  • Parole chiave: in base al formato, puoi mostrare gli annunci video in corrispondenza di parole o frasi (parole chiave) correlate a un video YouTube, a un canale YouTube oppure a un tipo di sito web a cui il tuo segmento di pubblico è interessato.

 

Per i gruppi di annunci video che utilizzano solo il targeting per posizionamento: se scegli come target solo i posizionamenti su YouTube o sulla Rete Display, ora i tuoi annunci saranno idonei alla pubblicazione su entrambi.
In via del tutto eccezionale, i gruppi di annunci esistenti privi di targeting verranno automaticamente messi in pausa, affinché non vengano pubblicati annunci che non vuoi mostrare. In futuro, dovrai mettere manualmente in pausa i gruppi di annunci per i quali gli annunci non sono pronti per essere pubblicati. Per ulteriori informazioni, consulta il seguente articolo: Mettere in pausa o ripristinare gruppi di annunci.
Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?