Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Esclusione di pagine web e app

Proprio come è possibile selezionare in qualità di target i posizionamenti nella Rete Display di Google in cui pubblicare gli annunci, ad esempio pagine specifiche, siti, app mobili e video, è anche possibile escludere i posizionamenti in cui non desideri pubblicare i tuoi annunci. In particolare, puoi escludere siti web o domini che non sono appropriati per il tuo brand e che non aiutano a vendere i tuoi prodotti o servizi.

Excluded placements

Tipi di posizionamento che puoi escludere

  • Alcuni posizionamenti specifici non adatti al tuo brand.
  • Posizionamenti automatici non pertinenti alla tua attività.
  • Posizionamenti in cui gli annunci pubblicati mostrano un rendimento insufficiente.

Esempio

Un'agenzia di viaggi ha un gruppo di annunci con annunci di pacchetti di vacanze in campeggio per famiglie e targeting per argomento Escursioni e campeggio. L'agenzia nota che alcuni annunci vengono pubblicati su posizionamenti automatici pertinenti all'argomento, ma non adatti ai bambini. Può escludere questi posizionamenti dal gruppo di annunci.

Esclusione di posizionamenti da gruppi di annunci o campagne

Puoi escludere posizionamenti da campagne e gruppi di annunci specifici dalla scheda Rete Display.

  1. Vai alla scheda Rete Display e fai clic su + Targeting sopra il grafico.
  2. Seleziona un gruppo di annunci.
  3. Fai clic sul menu a discesa "Aggiungi esclusioni del gruppo di annunci" o "Aggiungi esclusioni della campagna" e seleziona "Posizionamenti".
  4. Digita nella casella i posizionamenti desiderati, uno per riga. Puoi escludere fino a 10.000 posizionamenti per campagna. Nota. Non è necessario escludere un posizionamento se si trova al di fuori della regione target dell'annuncio. Indipendentemente dall'ubicazione di un sito, il tuo annuncio verrà mostrato solo ai visitatori delle regioni che hai scelto come target.
  5. Fai clic su Chiudi e poi su Salva.
Esclusione di posizionamenti da più campagne
  1. Fai clic sul link Libreria condivisa nella barra di navigazione.
  2. Fai clic su Esclusioni di posizionamenti della campagna
  3. Fai clic sul pulsante + Elenco.
  4. Assegna un nome all'elenco e immetti le esclusioni posizionamento.
  5. Fai clic su Salva.
  6. Seleziona l'elenco creato e fai clic su Applica alle campagne.
  7. Seleziona le campagne in cui desideri aggiungere l'elenco di esclusioni posizionamento.
  8. Fai clic su Salva.

Come aggiungere gli URL di esclusione

Vi sono differenti tipi di URL per differenti tipi di siti web. Dalle app mobili fino alle pagine di specifici prodotti, ciascun tipo di proprietà dispone di uno specifico formato di indirizzo. Espandi le sezioni di seguito per vedere in che modo inserire gli indirizzi per ciascun tipo di posizionamento.

Formattazione delle esclusioni posizionamento per i siti

Esistono diversi metodi per escludere posizionamenti: per dominio, sottodominio, nome percorso o singole pagine, ma non per domini multilivello. In generale, l'esclusione di un dominio impedisce la pubblicazione degli annunci in tutte le pagine del dominio in questione, mentre l'esclusione di un sottodominio o percorso impedisce solo la pubblicazione degli annunci rispettivamente sulle pagine del sottodominio o del percorso in questione.

Esempio

L'azienda di Carla vende prodotti biologici per la pulizia domestica e lei desidera mostrare i propri annunci solo su posizionamenti strettamente correlati. Configura il targeting verso un popolare sito web di recensioni di prodotti e aggiunge un'esclusione siti per i percorsi di siti web dedicati ad accessori per la cucina ed elettrodomestici in maniera tale che i suoi annunci non appaiano su queste pagine. Perfezionando i posizionamenti in cui appaiono i suoi annunci, Carla è in grado di mostrarli ai potenziali clienti più interessati.

Il formato di ciascuna voce inclusa nell'elenco dei siti da escludere determina il tipo di filtro applicato dal sistema AdWords. Di seguito sono riportati alcuni esempi di come escludere domini e formattare tali esclusioni:

Livello

Esclusione

 
Nome di dominio di primo livello example.com
Utilizza questo formato se desideri escludere gli annunci da un determinato dominio e dai relativi sottodomini, nomi di directory, pagine specifiche e così via.
  • Gli annunci non vengono pubblicati su example.com, www.example.com, www1.example.com, www.example.com/oggetti, www.example.com/oggetti/pagina.html o placement.example.com
Accettabile
Sottodominio di primo livello www.example.com
  • Gli annunci non vengono pubblicati su www.example.com o www.example.com/oggetti
  • Gli annunci possono essere pubblicati su www1.example.com o placement.example.com
Accettabile
Sottodominio di primo livello placement.example.com Accettabile
Nome di directory unico www.example.com/oggetti
  • Gli annunci non vengono pubblicati su www.example.com/oggetti o www.example.com/oggetti/pagina.html
  • Gli annunci possono essere pubblicati su www.example.com
Accettabile
Nome di directory unico example.com/oggetti Accettabile
Nome della seconda directory www.example.com/oggetti/extra
  • Gli annunci non vengono pubblicati su www.example.com/oggetti/extra o www.example.com/oggetti/extra/pagina.html
  • Gli annunci possono essere pubblicati su www.example.com o www.example.com/oggetti
Accettabile
Sottodomini multilivello www.placement.example.com Non consentito
Singola pagina www.example.com/index.html Accettabile

A causa della natura dinamica della Rete Display, non possiamo garantire che l'esclusione di una categoria impedisca la pubblicazione degli annunci sul 100% delle pagine correlate. Nei test che abbiamo condotto, tuttavia, abbiamo riscontrato che l'esclusione di categorie riduce l'esposizione nelle pagine correlate di circa il 90%.

Formattazione delle esclusioni posizionamento per le app per dispositivi mobili

Per escludere tutte le app per dispositivi mobili dalle campagne sulla Rete Display:

  1. Nella scheda Rete Display, passa a "Esclusioni campagna".
  2. Nella sezione "Posizionamenti", incolla adsenseformobileapps.com.

Per le campagne "Rete Display - Tutte le funzioni", puoi escludere specifiche app, in base alle esclusioni delle campagne. Per questi tipi di esclusioni, il formato è "adsenseformobileapps.com/" seguito dall'ID app per le app iOS o il nome del pacchetto per le app Android. Ad esempio:

  • Per escludere l'app LineUp 2 di LabPixies per iOS, devi inserire adsenseformobileapps.com/1-476954712.
  • Per escludere l'app di giochi ColorDrips di LabPixies per Android, devi inserire adsenseformobileapps.com/com.labpixies.colordrips.

Per le campagne sulla Rete Display che scelgono specificamente come target la rete Google AdMob di app, puoi aggiungere singole app per dispositivi mobili come gruppo di annunci o esclusioni posizionamento della campagna. Ecco gli obiettivi di marketing e i tipi di campagne che ti consentono di fare questo:

Obiettivi di marketing "Solo Rete Display"
  • Installa app per dispositivi mobili
  • Interagisci con l'app per dispositivi mobili
Tipi di campagna
  • "Solo Rete Display - Installazioni di app mobili"
  • "Solo Rete Display - Annunci nelle app mobili"
  • "Solo Rete Display - Coinvolgimento app mobili"

Per escludere singole app in uno di questi tipi di campagna, segui la procedura su come escludere posizionamenti specifici. Una volta selezionato Posizionamenti in "Esclusioni a livello di gruppo di annunci" o "Esclusioni campagna", procedi nel seguente modo:

  1. Accanto a "Categorie di app mobili", fai clic su Cerca tutte le applicazioni.
  2. Inserisci le esclusioni posizionamento in uno dei formati indicati di seguito oppure digita il nome dell'app nella barra della ricerca e fai clic su Cerca.
    • iPhone: per escludere app per iPhone, formatta l'esclusione posizionamento indicando "mobileapp::1-" seguito dall'identificativo dell'appstore iOS che corrisponde alla serie di cifre contenute nell'URL dell'App Store identificato. Ad esempio, per escludere l'app LineUp 2 di LabPixies, devi inserire mobileapp::1-476954712.
    • App Android: per escludere le app Android, formatta l'esclusione posizionamento indicando "mobileapp::2-" seguito dal nome del pacchetto di app Android, che corrisponde all'ultima parte dell'URL di Google Play, dopo il simbolo "=". Ad esempio, per escludere l'app di gioco ColorDrips di LabPixies, devi inserire mobileapp::2-com.labpixies.colordrips.
  3. Seleziona l'app che desideri escludere dal targeting e fai clic sulla casella per aggiungerla alle esclusioni posizionamento
  4. Fai clic su Chiudi e poi su Salva.
Esclusione di domini parcheggiati

La maggior parte delle esclusioni si applica solo alla Rete Display, ad eccezione dei siti di domini parcheggiati che vengono esclusi sia sulla Rete Display sia sulla rete di ricerca.

Nota

Escludere i posizionamenti è diverso da eliminarli. Quando escludi i posizionamenti, blocchi la pubblicazione degli annunci in quei posizionamenti. Quando rimuovi i posizionamenti utilizzati per il targeting, l'annuncio potrebbe comunque essere pubblicato in quei posizionamenti in base agli altri metodi di targeting impostati nel gruppo di annunci, ad esempio parole chiave o argomenti.

Passaggio successivo

Hai trovato utile questo articolo?