Verifica e descrizione del punteggio di qualità

Il punteggio di qualità da 1 a 10 riportato per ciascuna parola chiave dell'account è una stima della qualità degli annunci e delle pagine di destinazione attivate da quella parola chiave. Un punteggio di qualità elevato indica che i nostri sistemi ritengono che il tuo annuncio e la tua pagina di destinazione siano tutti pertinenti e utili per un utente che visualizza il tuo annuncio. Puoi conoscere il punteggio di qualità per le tue parole chiave.

Esempio

Supponiamo che il tuo sito web si occupi di calze e che Massimo, un cliente, stia cercando dei calzini a righe. Non sarebbe fantastico se Massimo, digitando "calzini a righe" nella Ricerca Google, visualizzasse il tuo annuncio sulle calze a righe, facesse clic su di esso, accedesse alla tua pagina web e acquistasse alcune paia di calzini a righe alla moda?

Esempio di annuncio

Che cosa succederebbe se, invece, Massimo vedesse un annuncio relativo a "calze" o "abbigliamento" e soprattutto se lo visualizzasse assieme all'annuncio di un tuo concorrente che pubblicizza "calzini a righe"?

Nel primo caso, il cliente cerca e trova esattamente ciò che sta cercando. Questa è un'esperienza utente che consideriamo eccellente e che merita un punteggio di qualità elevato. Inoltre, gli annunci pertinenti tendono a ricevere più clic, a conquistare posizioni migliori e a generare i risultati migliori.

Durata del video: 3:02

Verifica del punteggio di qualità

Puoi verificare il tuo punteggio di qualità nella scheda Parole chiave. Come illustrato di seguito, esistono due metodi per verificare il proprio punteggio di qualità.

Esecuzione di una diagnostica delle parole chiave:

  1. Fai clic sulla scheda Campagne in alto.
  2. Seleziona la scheda Parole chiave.
  3. Fai clic sul fumetto bianco Fumetto annuncio non approvato accanto allo stato di una parola chiave per visualizzare i dettagli sul punteggio di qualità di quella parola chiave. Potrai visualizzare le valutazioni riguardanti la percentuale di clic prevista, la pertinenza dell'annuncio e l'esperienza sulla pagina di destinazione.

 

Per visualizzare il punteggio di qualità, puoi anche attivare la colonna Punt. qual.:

  1. Fai clic sulla scheda Campagne in alto.
  2. Seleziona la scheda Parole chiave.
  3. Cerca la colonna Punt. qual. nella tabella delle statistiche. Se la colonna non viene visualizzata, puoi aggiungerla alla tabella nel seguente modo:
    • Fai clic sul menu a discesa Colonne nella barra degli strumenti sopra la tabella delle statistiche.
    • Seleziona Personalizza colonne.
    • Seleziona Attributi.
    • Fai clic su Aggiungi accanto a Punt. qual..
    • Fai clic su Salva.
Colonna punteggio qualità

Prova ora

Ciascuna parola chiave ottiene un punteggio di qualità su una scala da 1 a 10, dove 1 rappresenta il punteggio più basso e 10 il punteggio più alto. Tieni presente che il punteggio di qualità intende fornirti un'idea generale della qualità dei tuoi annunci, ma non tiene conto di fattori correlati al momento dell'asta, ad esempio i termini di ricerca effettivi scelti da un utente, il tipo di dispositivo, la lingua preferita, la località o l'ora del giorno. Analogamente, anche i componenti del punteggio di qualità visualizzati nel tuo account (percentuale di clic prevista (CTR), pertinenza dell'annuncio ed esperienza sulla pagina di destinazione, ciascuno dei quali presenta una stima descrittiva, ad esempio "nella media" o "superiore alla media) non prendono in considerazione i fattori correlati al momento dell'asta.

Invece, ogni volta che uno dei tuoi annunci partecipa all'asta, AdWords calcola le misurazioni in tempo reale del CTR previsto, della pertinenza dell'annuncio e dell'esperienza sulla pagina di destinazione: questi valori, insieme alla tua offerta e ad altri fattori, generano un punteggio denominato ranking dell'annuncio. È questo ranking dell'annuncio basato sul momento dell'asta (e non l'insieme di stime del punteggio di qualità visualizzate nel tuo account) che determina dove verrà pubblicato il tuo annuncio o se verrà pubblicato.

In che modo i componenti del punteggio di qualità incidono sul ranking dell'annuncio

Ogni volta che un utente effettua una ricerca che attiva un annuncio che partecipa a un'asta, viene calcolato un ranking dell'annuncio. In questo calcolo sono inclusi fattori tra cui la tua offerta, le misurazioni del CTR previsto basate sul momento dell'asta, la pertinenza dell'annuncio e l'esperienza sulla pagina di destinazione. Per determinare i componenti della qualità basati sul momento dell'asta, vengono considerati diversi fattori. Migliorando i seguenti fattori puoi migliorare i componenti della qualità del ranking dell'annuncio:

  • Il CTR previsto del tuo annuncio: si basa in parte sui dati storici relativi a clic e impressioni (non include fattori quali posizione dell'annuncio, estensioni e altri formati che potrebbero avere influito sulla visibilità di un annuncio su cui un utente aveva fatto clic in precedenza)
  • Il CTR storico dell'URL di visualizzazione: i dati storici relativi alle impressioni e ai clic ricevuti dall'URL di visualizzazione
  • La qualità della pagina di destinazione: in che misura la tua pagina è pertinente, trasparente e di facile navigazione
  • La pertinenza dell'annuncio/della ricerca: in che misura il testo dell'annuncio è pertinente rispetto alla ricerca effettuata da una personaHow relevant your ad text is to what a person searches for
  • Rendimento geografico: il grado di efficacia ottenuto dal tuo account nelle regioni scelte come target
  • I tuoi dispositivi target: il rendimento degli annunci su vari tipi di dispositivi, come desktop/laptop, dispositivi mobili e tablet

In che modo la qualità dell'annuncio influisce sulla tua attività

I componenti della qualità del ranking dell'annuncio vengono utilizzati in svariati modi e possono influire sui seguenti aspetti del tuo account:

  • Idoneità all'asta dell'annuncio: in genere, la partecipazione a un'asta è più facile e più conveniente per gli annunci che hanno componenti della qualità migliori. Le nostre misure della qualità dell'annuncio consentono inoltre di determinare se l'annuncio è qualificato per essere pubblicato.
  • Il tuo costo per clic (CPC) effettivo: annunci di qualità superiore spesso comportano CPC inferiori. Ciò significa che paghi un importo minore per clic quando la qualità degli annunci è maggiore.
  • Le offerte stimate per la prima pagina per le tue parole chiave: annunci di qualità superiore sono generalmente associati a offerte stimate per la prima pagina inferiori. In altre parole, è più facile che i tuoi annunci vengano pubblicati sulla prima pagina dei risultati di ricerca quando i loro componenti (CTR previsto, pertinenza dell'annuncio ed esperienza sulla pagina di destinazione) sono di qualità elevata.
  • L'offerta stimata per la parte superiore della pagina per le tue parole chiave: annunci di qualità superiore sono generalmente associati a offerte stimate per la parte superiore della prima pagina inferioriHigher quality ads are typically associated with lower top of page bid estimates. Ciò significa che è più facile che l'annuncio venga pubblicato nella parte superiore della pagina quando la qualità degli annunci è più elevata.
  • Posizione dell'annuncio: una qualità più elevata consente agli annunci di raggiungere le posizioni più in alto, ovvero di essere pubblicati nella parte superiore della pagina.
  • Idoneità alle estensioni annuncio e ad altri formati dell'annuncio: alcuni formati dell'annuncio richiedono una soglia di qualità minima per poter essere pubblicati. Inoltre, il tuo ranking dell'annuncio determina se il tuo annuncio sia o meno idoneo ad essere visualizzato con le estensioni annuncio e con altri formati di annuncio, quali i sitelink. Poiché il ranking dell'annuncio dipende dal tuo punteggio di qualità, un punteggio di qualità più elevato può aumentare le probabilità che l'annuncio sia pubblicato con le estensioni e con gli altri formati.

In poche parole, quanto più elevati sono i punteggi di qualità tanto inferiori sono i costi e migliori le posizioni degli annunci. Il sistema AdWords garantisce risultati ottimali per tutti, inserzionisti, utenti, publisher e la stessa Google, quando gli annunci pubblicati sono pertinenti e rispondono quanto più possibile alle esigenze degli utenti. Gli annunci pertinenti tendono a ricevere più clic, a essere pubblicati in posizioni migliori e a generare i risultati migliori.

Funzionamento del punteggio di qualità con nuove parole chiave

Le nuove parole chiave ottengono automaticamente un punteggio di qualità pari a 6 e un valore "medio" per la percentuale di clic prevista, per la pertinenza dell'annuncio e per l'esperienza sulla pagina di destinazione. Ciò dipende dal fatto che, quando aggiungi una nuova parola chiave, il sistema che calcola il punteggio di qualità da 1 a 10 non ha informazioni sul rendimento passato di quella parola chiave. Il punteggio di qualità si basa sul rendimento storico di una parola chiave. In genere occorre circa un giorno per raccogliere dati sufficienti sul rendimento per consentire al sistema di iniziare a impostare un punteggio di qualità e un valore diversi per la percentuale di clic prevista, per la pertinenza dell'annuncio e per l'esperienza sulla pagina di destinazione.

Se il punteggio di qualità e il valore "medio" non cambiano dopo qualche giorno, probabilmente il sistema ha stabilito che si tratta di stime valide per il tuo punteggio di qualità e per la percentuale di clic prevista, per la pertinenza dell'annuncio e per l'esperienza sulla pagina di destinazione.

Tieni presente che la qualità effettiva del tuo annuncio e il ranking dell'annuncio vengono calcolati in modo diverso dal punteggio di qualità da 1 a 10. A differenza del punteggio di qualità, la qualità dell'annuncio e il ranking dell'annuncio prendono in considerazione una serie di fattori legati al momento dell'asta, ad esempio i termini di ricerca utilizzati da una persona, la località e quale dei tuoi annunci viene mostrato.  La qualità di un annuncio al momento dell'asta e il ranking dell'annuncio non includono le stime del punteggio di qualità da 1 a 10 delle parole chiave. Pertanto, se riorganizzi il tuo account spostando le parole chiave in un nuovo gruppo di annunci, il ranking dell'annuncio e la qualità dell'annuncio non cambiano anche se inizialmente il punteggio di qualità di tutte le parole chiave del nuovo gruppo di annunci potrebbe essere pari a 6. Ulteriori informazioni sulla qualità dell'annuncio.

 

Passaggi successivi

 

Hai trovato utile questo articolo?