Come proteggersi dal malware

Ci piacerebbe credere che Internet sia un luogo sicuro e onesto per tutti, ma non si può negare che vi siano criminali e hacker online in agguato. Un modo in cui causano problemi è diffondendo malware. Ti puoi proteggere capendo che cos'è il malware, in che modo si diffonde e come può essere bloccato.

Che cos'è il malware?

Il termine "malware" indica un qualsiasi software specificamente progettato per danneggiare un computer. I malware sono in grado di rubare dati sensibili dal tuo computer, rallentandolo progressivamente oppure possono persino inviare finte email utilizzando i tuoi account di posta senza che tu ne sia a conoscenza. Di seguito sono indicati alcuni tipi comuni di malware di cui forse hai sentito parlare:

  • Virus: un programma informatico dannoso in grado di replicarsi e infettare un computer.
  • Worm: un programma informatico dannoso che invia copie di sé stesso ad altri computer attraverso una rete.
  • Spyware: malware che raccoglie i dati delle persone senza il loro consenso.
  • Adware: software che automaticamente riproduce, visualizza e scarica pubblicità su un computer.
  • Trojan horse: un programma dannoso che assume le sembianze di un'applicazione utile ma che in realtà danneggia il computer o ruba dati una volta installato.

Come si diffonde il malware

Il malware può entrare in un computer in vari modi. Di seguito vengono riportati alcuni esempi:

  • Scaricare software gratuito da Internet che contiene malware nascosto
  • Scaricare software ufficiale che segretamente contiene malware
  • Visitare siti web infettati con malware
  • Fare clic su un falso messaggio di errore o una falsa finestra popup che avvia il download del malware
  • Aprire un allegato email contenente malware

Ci sono molti modi in cui il malware può diffondersi, ma ciò non significa che tu non possa fare nulla per fermarlo. Ora che sai che cos'è il malware e che cosa puoi fare, vediamo alcune azioni concrete che puoi mettere in atto per proteggerti.

Come evitare il malware

  1. Mantieni aggiornato il sistema operativo del computer e il software installato
  2. Microsoft e Apple spesso rilasciano aggiornamenti per i loro sistemi operativi; è buona prassi installarli appena sono disponibili per il tuo computer Windows o Mac. Questi aggiornamenti spesso includono correzioni che possono migliorare la sicurezza del sistema. Alcuni sistemi operativi offrono anche aggiornamenti automatici che possono essere scaricati non appena sono disponibili.

    Gli utenti Windows possono installare gli aggiornamenti utilizzando la funzione "Windows Update", mentre gli utenti Mac possono installare gli aggiornamenti utilizzando la funzione denominata "Aggiornamento software". Se non hai familiarità con queste funzioni, ti invitiamo a cercare nei siti web di Microsoft e Apple per ulteriori informazioni su come installare gli aggiornamenti di sistema sul computer.

    Oltre al sistema operativo del computer, anche il software installato sul tuo computer deve essere tenuto aggiornato con le ultime versioni. Le versioni più recenti contengono spesso vari aggiornamenti per la sicurezza volti a prevenire gli attacchi di malware.

  3. Utilizza un account non amministratore, quando possibile
  4. La maggior parte dei sistemi operativi consente di creare più account utente sul computer, in modo che diversi utenti possano avere impostazioni diverse. Questi account utente possono anche essere impostati in modo da avere differenti impostazioni di sicurezza.

    Ad esempio, un account "admin" (o "amministratore") di solito può installare nuovo software, mentre un account "limitato" o "standard" di solito non ha questa possibilità. Quando navighi in Internet in genere non devi installare nuovi software, pertanto ti consigliamo di utilizzare un account "limitato" o "standard", quando possibile. Questo accorgimento aiuta a impedire che il malware venga installato sul tuo computer e apporti modifiche al sistema.

  5. Pensaci due volte prima di fare clic su un link o scaricare qualcosa
  6. Nel mondo reale, la maggior parte delle persone probabilmente avrebbe un po' di remore prima di decidere se entrare in un edificio dall'aspetto cadente con un'insegna lampeggiante che dice "Computer gratis!". Sul Web devi adottare lo stesso livello di cautela quando visiti siti web sconosciuti che dichiarano di offrire cose gratis.

    Sappiamo che è facile essere tentati dall'idea di scaricare un programma di editing video o un gioco di ruolo gratuito, ma ti fidi veramente del sito che lo sta offrendo? A volte è consigliabile uscire dal sito web e cercare recensioni o informazioni su tale sito o programma prima di scaricare o installare qualcosa. I download costituiscono uno dei principali modi in cui i computer si infettano con malware, pertanto valuta attentamente che cosa scaricare e da dove lo stai scaricando.

  7. Pensaci due volte prima di aprire allegati di posta elettronica o immagini
  8. Se una persona a caso ti inviasse una scatola di cioccolatini per posta, l'apriresti e ne mangeresti il contenuto senza alcuna esitazione? Probabilmente no. Analogamente, devi essere molto cauto se una persona a caso ti invia un'immagine sospetta contenente allegati o immagini. Talvolta, tali email possono essere solo spam, ma altre volte, le email potrebbero segretamente contenere malware dannosi. Se utilizzi Gmail, contrassegna tali email come spam in modo da potere eliminare con facilità messaggi simili in futuro.

  9. Non fidarti delle finestre popup che ti chiedono di scaricare software
  10. Durante la navigazione sul Web, potresti giungere su siti che mostrano finestre popup, facendoti credere che il tuo computer è stato infettato e chiedendoti di scaricare dei software per proteggerti. Non cadere in questa trappola. Chiudi la finestra popup e assicurati di non fare clic al suo interno.

  11. Sii prudente con la condivisione di file
  12. Alcuni siti e applicazioni consentono di condividere facilmente file con altri utenti. Molti di questi siti e applicazioni offrono poca protezione contro il malware. Se scambi o scarichi file utilizzando questi metodi di condivisione dei file, fai attenzione al malware. Il malware può assumere le sembianze di un film, album o programma.

  13. Usa il software antivirus
  14. Se devi scaricare qualcosa, prima di aprirlo sottoponilo a scansione con un programma antivirus per verificare che non contenga malware. Il software antivirus ti consente inoltre di eseguire la scansione dell'intero computer alla ricerca di malware. È consigliabile eseguire scansioni regolari del computer per individuare tempestivamente il malware e impedirne la propagazione. Google non produce software antivirus, ma il seguente articolo contiene un elenco di software antivirus che ti potrebbero essere utili: Rimozione del malware dal computer.

Passaggi successivi