Misurazione di vendite e conversioni

Si verifica una conversione AdWords quando un utente fa clic sul tuo annuncio ed esegue sul tuo sito web un'azione che reputi importante come una chiamata alla tua azienda da un telefono cellulare o un acquisto sul tuo sito web. Quando utilizzi AdWords per aumentare le conversioni o le vendite, monitora le conversioni con uno strumento gratuito chiamato monitoraggio delle conversioni. In questo modo, puoi tenere sotto controllo statistiche importanti, come costo per conversione e tasso di conversione, che indicano il livello di efficacia della tua campagna pubblicitaria.

Sei tu a scegliere l'azione che corrisponde a una conversione

Una conversione può essere un acquisto, ma anche una chiamata da un telefono cellulare, l'inserimento dei dati di contatto di un visitatore che desidera ricevere il preventivo di un'assicurazione o il download di un white paper sulle funzioni di un software della tua azienda, eseguito da un potenziale acquirente. In alternativa, potrebbe trattarsi della richiesta di ulteriori informazioni o della consultazione di una pagina che presenta il tuo nuovo prodotto. A te la scelta.

Suggerimento

Per visualizzare i dati di conversione nel tuo account, devi prima impostare il monitoraggio delle conversioni. Non preoccuparti, è gratuito. Ecco come iniziare.

Informazioni sulle conversioni misurabili

Dopo aver impostato il monitoraggio delle conversioni, puoi esaminare alcune importanti statistiche che consentono di verificare l'efficacia della campagna pubblicitaria:

Suggerimento

Scopri come aggiungere colonne per personalizzare i dati nella tabella delle statistiche. Dopo aver impostato il monitoraggio delle conversioni, puoi aggiungere le colonne Conversioni a qualsiasi tabella delle statistiche delle schede dell'account AdWords per esaminarne i dati.

  • Numero di conversioni e costo per conversione: durante l'impostazione del monitoraggio, puoi assegnare valori monetari alle tue conversioni per ottenere informazioni dettagliate sulle entrate nei tuoi rapporti. L'analisi del numero totale delle conversioni e del relativo valore può aiutarti a decidere se aumentare il budget o apportare modifiche ai gruppi di annunci per attirare i visitatori in modo ancora più mirato.
  • Tasso di conversione: ti consente di controllare quanti clic generano azioni di valore, come una vendita o una registrazione. Il tasso di conversione riportato nel tuo account corrisponde al numero di conversioni diviso per il numero di clic sull'annuncio. Le conversioni sono conteggiate solo su Google e su alcuni siti partner della Rete Google. Il tasso di conversione viene modificato in modo da riflettere solo i clic sugli annunci ai quali è possibile applicare il monitoraggio delle conversioni.
  • Dati di conversione delle parole chiave: il monitoraggio delle conversioni indica che cosa accade dopo che un utente ha fatto clic sul tuo annuncio, se ha acquistato il tuo prodotto o si è registrato alla newsletter. Conoscendo queste informazioni, saprai anche quali sono le parole chiave che stimolano il maggior numero di clienti a intraprendere tali azioni. Successivamente, puoi ottimizzare l'elenco delle parole chiave in base ai risultati ottenuti ed effettuare investimenti più intelligenti nelle parole chiave migliori.
  • Verifica dell'interazione dei clienti con i tuoi annunci sui vari dispositivi: a volte i clienti fanno clic su un annuncio su un dispositivo e poi effettuano l'acquisto su un altro dispositivo. In questi casi, si parla di conversioni cross-device. I dati relativi a queste conversioni sono indicati nella colonna Conversioni totali stimate nel tuo account AdWords.
  • Pagina di destinazione: nella scheda Dimensioni dell'account puoi vedere quali Pagine di destinazione generano il maggior numero di conversioni. Fai clic sul pulsante Visualizza, seleziona "Pagina di destinazione" dal menu a discesa e assicurati di aver aggiunto le colonne relative alle conversioni alla tabella dei dati.

    La pagina di destinazione che scegli per ogni annuncio deve essere specifica per il prodotto o il servizio esattamente come le parole chiave e i testi degli annunci. Assicurati che la pagina di destinazione che utilizzi per ogni annuncio indirizzi i clienti alla pagina più pertinente del tuo sito web. Idealmente, questa pagina web sarà dedicata al prodotto o al servizio specifico evidenziato nel tuo annuncio.

Esempio

Se l'annuncio di un agente immobiliare promuove la vendita di appartamenti a Londra, la pagina di destinazione ideale dovrebbe presentare tutti gli appartamenti in vendita a Londra e non dovrebbe essere la home page dell'agente immobiliare. I clienti sono molto più propensi a effettuare un acquisto se non devono navigare nel sito web per trovare ciò che stanno cercando.

Suggerimento

Molti clienti AdWords scelgono di utilizzare Google Analytics per eseguire il monitoraggio delle conversioni. Si tratta di uno strumento di analisi dei dati web gratuito che ti aiuta a capire come i clienti interagiscono con il tuo sito web. Scopri le differenze tra Google Analytics e il monitoraggio delle conversioni di AdWords.

Conversioni totali stimate su siti diversi da Google.com

A causa di limitazioni tecniche, non siamo ancora in grado di conteggiare le conversioni cross-device per AdSense per la ricerca e per alcune altre proprietà di Google. I nostri team sono al lavoro per rendere possibile il conteggio di queste innovative conversioni cross-device su queste altre proprietà.

Hai trovato utile questo articolo?