Nuova azione di messa in pausa degli account per violazioni delle norme (giugno 2020)

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

 

A giugno 2020, Google introdurrà un nuovo provvedimento per gli inserzionisti che violano le norme Google Ads. Gli account Google Ads verranno messi in pausa se non completano la procedura di verifica dell'identità dell'inserzionista, in caso ne ricevano notifica. Inoltre, gli account potrebbero essere temporaneamente messi in pausa per accertamenti qualora vengano identificati comportamenti potenzialmente dannosi degli inserzionisti. Gli account in pausa non possono pubblicare annunci. Se gli inserzionisti ritengono che l'azione sia stata intrapresa per errore, possono contattarci per presentare ricorso contro la decisione.

 

(Pubblicato a giugno 2020)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false