Conseguenze in caso di violazione delle norme

Per garantire un'esperienza utente sicura e positiva, Google richiede che gli inserzionisti rispettino non solo le norme di Google Ads, ma anche tutti i regolamenti e le leggi applicabili. Gli annunci, le estensioni, le destinazioni e altri contenuti che violano tali norme possono essere bloccati sulla piattaforma Google Ads e sulle reti associate.

A seconda della gravità della violazione, Google può agire in molti modi diversi. Di seguito è riportato un elenco dei vari modi in cui assicuriamo il rispetto di norme e leggi vigenti.

Mancata approvazione dell'annuncio o estensione

Gli annunci e le estensioni che violano le norme di Google Ads potrebbero non essere approvati. Un annuncio non approvato non potrà essere pubblicato fino a quando la violazione delle norme non verrà corretta e l'annuncio approvato. In Google Ads, questo verrà annotato nella colonna Stato. Scopri come correggere un annuncio non approvato.

Sospensione dell'account

In caso di violazioni ripetute o di una violazione grave, un account può essere sospeso. Se questo avviene, tutti gli annunci dell'account sospeso non saranno più pubblicati e non potremo più accettare i tuoi annunci pubblicitari. Potranno essere sospesi anche gli account correlati e, automaticamente, tutti i nuovi account. Leggi ulteriori informazioni sugli account sospesi.

Disattivazione dell'elenco per il remarketing

Gli elenchi per il remarketing che violano le norme relative alla pubblicità personalizzata potrebbero essere disattivati. Questo significa che non potranno più essere utilizzati per campagne pubblicitarie e che non sarà possibile aggiungervi nuovi utenti. Le limitazioni alla creazione di elenchi sono applicabili a singole pagine web, interi siti web e applicazioni.

Verifica della conformità

Google ha facoltà di verificare la conformità della tua attività alle norme di Customer Match in qualsiasi momento. Qualora venissi contattato per fornire informazioni in merito alla conformità della tua attività, sei tenuto a rispondere tempestivamente e ad adottare rapidamente eventuali misure correttive necessarie per rispettare le norme. Se disponi di un gestore clienti, Google ha anche la facoltà di contattare i titolari degli account gestiti per verificare la conformità.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?