Rappresentazione ingannevole dell'attività, del prodotto o del servizio: promozioni ingannevoli o non realistiche

A marzo 2016, verranno aggiornate le norme relative a promozioni ingannevoli o non realistiche. In questo modo, le norme Google Ads potranno fornire una migliore risposta alle preoccupazioni degli utenti per la loro salute.

Restrizioni relative alla perdita di peso

Che cosa cambia: verrà limitato l'utilizzo di affermazioni sulla perdita di peso agli inserzionisti che promuovono regimi dietetici, programmi di attività fisica, psicoterapia o soluzioni chirurgiche. Diamo molta importanza all'esperienza dei nostri utenti e vogliamo avere la totale sicurezza che non vengano ingannati sui risultati che possono aspettarsi da prodotti o servizi che acquistano.

Che cosa devi fare: se sei un inserzionista che fa affermazioni relative alla perdita di peso per prodotti che non sono regimi dietetici, programmi di attività fisica, interventi chirurgici o psicoterapia, dovrai rimuovere tali affermazioni dagli annunci e dalle pagine di destinazione. Verifica le norme e assicurati che i tuoi annunci e il tuo sito web soddisfaranno tali requisiti una volta entrate in vigore le nuove norme.

Google richiede che gli inserzionisti rispettino, sempre, non solo le norme Google Ads, ma anche tutte le normative e i regolamenti vigenti. Pertanto, è importante che ti tenga aggiornato su questi requisiti per i luoghi in cui opera la tua attività, nonché per gli eventuali altri luoghi in cui vengono pubblicati i tuoi annunci.

(Pubblicato a gennaio 2015)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?