Sanità e farmaci

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

Le norme Google Ads che disciplinano la pubblicità di servizi di assistenza sanitaria e farmaci verranno modificate a fine gennaio 2012. La modifica indicherà più chiaramente che Google Ads vieta la promozione dei seguenti prodotti, a prescindere dalle dichiarazioni di legalità:

  • Supplementi a base di erbe e dietetici con ingredienti farmaceutici attivi o pericolosi
  • Prodotti non approvati dalla legge o non soggetti a prescrizione medica pubblicizzati in modo da implicarne la sicurezza o l'efficacia nel prevenire o curare una malattia o disturbo
  • Prodotti che implicano o rivendicano un'efficacia pari a quella degli steroidi anabolizzanti
  • Prodotti che implicano o rivendicano un'efficacia pari a quella dei farmaci per perdita di peso con prescrizione medica
  • Prodotti contenenti efedra
  • Gonadotropina corionica umana (Human chorionic gonadotropin, HCG) in relazione a perdita/controllo di peso o in combinazione con steroidi anabolizzanti.
  • Prodotti che rivendicano false o fuorvianti proprietà salutistiche
  • Prodotti con nomi che possono essere confusi con steroidi anabolizzanti, farmaci per perdita di peso, farmaci soggetti a prescrizione medica, sottosostanze controllate o altri prodotti non autorizzati in base a questa norma

La modifica interesserà tutti i Paesi. Questa modifica è stata introdotta per tutelare la sicurezza degli utenti. Una volta entrata in vigore la nuova norma, la descrizione della norma verrà aggiornata per riflettere la modifica.
(Pubblicato il 10 gennaio 2012)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false