Informazioni sulle sospensioni dell'account Google Ads

Per noi i requisiti legali e la sicurezza degli utenti sono fattori di primaria importanza. Per questa ragione, qualsiasi azione intrapresa da un inserzionista che rappresenti un fattore di rischio per Google, i suoi partner o i suoi utenti può comportare la sospensione dell'account.

Gli inserzionisti i cui account sono stati sospesi riceveranno una notifica sia nel proprio account che via email. Tieni presente che:

  • Gli account sospesi non possono pubblicare annunci o creare nuovi contenuti. Gli inserzionisti potranno tuttavia accedere ai propri account sospesi e a qualsiasi rapporto associato.
  • Gli account correlati all'account sospeso (ad esempio, gli account che utilizzano la stessa email o il medesimo metodo di pagamento oppure gli account collegati allo stesso account amministratore) potrebbero essere sospesi.
  • Gli account Merchant Center collegati agli account Google Ads sospesi potrebbero essere sospesi.
  • Qualsiasi nuovo account che l'inserzionista prova a creare potrebbe essere sospeso.

Perché sospendiamo gli account 

I Termini e condizioni e le norme di Google Ads sono pensati per aiutare a creare un'esperienza positiva e sicura per utenti e inserzionisti: se riscontriamo violazioni gravi, gli account possono essere sospesi. Ci sono inoltre altri motivi per cui un account può essere temporaneamente sospeso. Per ulteriori dettagli, continua a leggere.  

 

Espandi tutto Comprimi tutto Sospensioni dovute a violazioni di Termini e condizioni o delle norme di Google Ads
Prendiamo molto seriamente le violazioni delle seguenti norme e le consideriamo molto gravi. 
Gli account che violano queste norme potrebbero essere sospesi e non avere più la possibilità di pubblicare di nuovo annunci con noi. Se ritieni che si sia verificato un errore e che le nostre norme non siano state violate, ti invitiamo a presentare ricorso. Ripristiniamo gli account solo in circostanze del tutto eccezionali, perciò è importante che le tue comunicazioni siano precise, accurate e oneste.

Elusione dei sistemi

Vogliamo che gli annunci pubblicati sulla Rete Google siano utili, diversificati, pertinenti e sicuri per gli utenti. Non permettiamo agli inserzionisti di pubblicare annunci, contenuti o destinazioni che tentano di aggirare le procedure di revisione degli annunci.Gli account coinvolti nelle azioni descritte di seguito possono essere sospesi.

Non consentito Tentativi di aggirare i sistemi e i processi pubblicitari di Google o di interferire con essi

Esempio: cloaking (visualizzazione di contenuti diversi a determinati utenti, tra cui Google, rispetto ad altri utenti) che mira a interferire o genera interferenze con i sistemi di revisione di Google oppure che nasconde o tenta di nascondere la mancata conformità alle norme di Google Ads, ad esempio il reindirizzamento a contenuti non conformi, utilizzando il DNS dinamico per cambiare il contenuto di una pagina o di un annuncio oppure manipolando i contenuti del sito o limitando l'accesso di un numero così elevato di pagine di destinazione da rendere difficile una verifica accurata dell'annuncio, del sito o dell'account.

Esempio specifico: un servizio di elenchi telefonici a pagamento aggiunge e rimuove ripetutamente contenuti con parole chiave correlati ad attività non affiliate e/o servizi della pubblica amministrazione (il che viola la norma sulla vendita di articoli gratuiti) dopo che un annuncio è stato approvato. Un servizio di elenchi telefonici a pagamento modifica la propria pagina di destinazione in modo da sostituire un numero non premium collegato a un annuncio approvato con un numero premium.   

Nota: il cloaking non include la fornitura di contenuti personalizzati che offrono un valore effettivo per determinati utenti, ad esempio versioni in lingue diverse dello stesso contenuto, purché l'offerta sia sostanzialmente la stessa. In questo caso, la variazione dei contenuti è ancora conforme alle norme di Google Ads e Google è in grado di rivedere una versione dei contenuti. 

Esempio: violazioni ripetute delle norme in tutti gli account, inclusa la creazione di nuovi domini o account per pubblicare annunci simili a quelli non più approvati (per questa o qualsiasi altra regola delle norme di Google Ads).

Il tuo account potrebbe essere sospeso se riscontriamo che viene ripetutamente coinvolto nella manipolazione del testo dell'annuncio, come descritto di seguito. 

Non consentito Tentativi di manipolare il testo degli annunci per aggirare i controlli automatici del sistema

Esempi: scrivere erroneamente frasi o parole vietate per impedire che l'annuncio non venga approvato; alterare i termini registrati come marchi nel testo dell'annuncio per evitare limitazioni associate all'uso dei marchi

Ulteriori informazioni su questa norma.

Contraffazione

Google Ads vieta la vendita o la promozione di articoli contraffatti. Gli articoli contraffatti contengono un marchio o un logo identico o sostanzialmente non distinguibile da un marchio esistente. Questi articoli imitano gli elementi distintivi del brand dei prodotti per essere confusi con i prodotti originali dei proprietari dei brand. Tali norme si applicano ai contenuti dell'annuncio e al sito web o all'app. 

Il tuo account potrebbe essere sospeso se riscontriamo che i contenuti dell'annuncio, del sito web o dell'app promuovono articoli contraffatti, come i seguenti tipi di prodotti.

Prodotti descritti come riproduzioni, repliche, imitazioni, cloni, copie non autentiche, falsi, copie speculari o tramite l'uso di termini simili in riferimento a un brand, al fine di farli passare come prodotti originali del proprietario del brand

Prodotti non originali che imitano le caratteristiche di un brand al fine di confondersi con i prodotti originali

Esempi: prodotti non originali con etichette o il logo di un brand

Ulteriori informazioni su questa norma.

Promozione di farmacie non autorizzate

Gli account che promuovono farmacie non autorizzate possono essere sospesi. Questo include, a titolo esemplificativo, l'offerta senza prescrizione di farmaci con obbligo di prescrizione medica o la scelta di località di targeting per le quali non disponi di una licenza per promuovere tali contenuti.

Ulteriori informazioni su questa norma.

Pratiche commerciali non accettabili

Google prende molto sul serio le pratiche commerciali disoneste e le considera una grave violazione delle proprie norme. Se dovessimo riscontrare tali pratiche sul tuo account, potremmo sospenderlo. Gli inserzionisti o i siti che seguono queste pratiche non saranno autorizzati a fare di nuovo pubblicità con Google; pertanto, ti invitiamo a prestare la massima attenzione a promuovere il tuo prodotto, la tua attività o il tuo servizio nel modo più chiaro possibile. Tieni presente che, per stabilire se un inserzionista o una destinazione violano queste norme, ci riserviamo di esaminare informazioni provenienti da più sorgenti, tra cui il tuo annuncio, il tuo sito web, i tuoi account e fonti di terze parti. Se ritieni che ci sia stato un errore e di non aver violato le nostre norme, presenta ricorso e spiegane il motivo. Poiché ripristiniamo gli account solo in circostanze di primaria importanza, è fondamentale che tu dia la priorità a precisione, accuratezza e onestà. Ulteriori informazioni sugli account sospesi.

 

Occultare o presentare in maniera subdola o incompleta informazioni sull'attività, sul prodotto o sul servizio

Esempi: indurre gli utenti a cedere denaro o a fornire informazioni con pretesti falsi o poco chiari; presentare identità, ragione sociale o informazioni di contatto false; indirizzare contenuti inerenti questioni politiche, sociali o di interesse pubblico a utenti che vivono in un paese diverso dal proprio; descrivere in modo ingannevole o nascondere il proprio paese d'origine o altri dati personali.

Destinazioni degli annunci che ricorrono a tecniche del "phishing" per ottenere i dati degli utenti

Ulteriori informazioni su questa norma. 

Vantaggio sleale

Vogliamo che gli annunci pubblicati sulla Rete Google siano utili, diversificati, pertinenti e sicuri per gli utenti.  Il tuo account potrebbe essere sospeso se riscontriamo che è stato coinvolto in una qualsiasi delle seguenti attività.

Utilizzo della Rete Google per acquisire un vantaggio indebito sul traffico rispetto ad altri partecipanti all'asta

Esempi: società consociate che pubblicano i propri annunci su Google Ads in violazione alle norme dei programmi di affiliazione applicabili, promuovendo contenuti uguali o simili da più account in corrispondenza di query uguali o simili, per cercare di mostrare più di un annuncio alla volta per un'attività, un'app o un sito

Nota: le parole chiave devono rispecchiare le probabili intenzioni del pubblico di destinazione durante la ricerca e ogni sito web o app promossa deve offrire un chiaro valore aggiunto agli utenti. Ad esempio, evitare di promuovere prodotti e prezzi simili in più destinazioni correlate.

Ulteriori informazioni su questa norma. 

Violazioni ripetute

L'account potrebbe essere sospeso se un inserzionista viola ripetutamente le norme pubblicitarie di Google Ads.

Sospensione dovuta a problemi di fatturazione e pagamento
Il tuo account potrebbe essere sospeso per uno dei seguenti motivi.

Violazione delle norme sui codici promozionali

Il tuo account potrebbe essere sospeso se tenti di vendere codici promozionali o di utilizzarne più di uno sullo stesso account. Per ulteriori informazioni, consulta termini e condizioni relativi ai codici promozionali specifici per paese

Se ritieni che si sia verificato un errore, ti invitiamo a presentare ricorso.

Richiesta dello storno di addebito

Il tuo account potrebbe essere sospeso se dai disposizioni alla tua banca o all'istituto di emissione della tua carta di credito di revocare, tramite uno storno di addebito, un pagamento effettuato a fronte di un saldo Google Ads lecito. 

Per risolvere la sospensione: 

  1. Esegui un pagamento in Google Ads.
  2. Presenta ricorso

Nota: se paghi Google Ads da un conto bancario, tramite un addebito diretto, dovrai allegare una conferma di pagamento alla domanda di ricorso. Dovrai caricare una copia dell'estratto conto o uno screenshot che mostri le seguenti informazioni del conto bancario online: nome dell'intestatario, ricevuta del pagamento effettuato a favore di Google e saldo del conto.

Attività sospette a pagamento

L'account potrebbe essere sospeso o la capacità di spesa dell'account potrebbe venire limitata se riscontriamo attività collegate a pagamenti sospetti o fraudolenti in un account.
Se ritieni che si sia verificato un errore, ti invitiamo a presentare ricorso.

Saldo non corrisposto

Il tuo account potrebbe essere temporaneamente sospeso se uno o più saldi non sono stati corrisposti.

Per risolvere la sospensione

  1. Esegui un pagamento in Google Ads.
  2. Presenta ricorso

Nota: se paghi Google Ads da un conto bancario, tramite un addebito diretto, dovrai allegare una conferma di pagamento alla domanda di ricorso. Dovrai caricare una copia dell'estratto conto o uno screenshot che mostri le seguenti informazioni del conto bancario online: nome dell'intestatario, ricevuta del pagamento effettuato a favore di Google e saldo del conto.

Sospensione temporanea dovuta all'accesso non autorizzato all'account

Se dovessimo riscontrare che un utente tenta di accedere al tuo account Google Ads, sospenderemo temporaneamente l'account per evitare addebiti non autorizzati. 

Per risolvere la sospensione: compila questo modulo per consentirci di proteggere il tuo account e riprendere la pubblicazione degli annunci.

Conformità alle norme di Google Ad Grants
Il tuo account Google Ad Grants potrebbe essere sospeso per mancata conformità alle relative norme di Google Ad Grants. 
Per risolvere la sospensione: consulta le norme del programma per verificare se è possibile richiedere la riattivazione.

Come richiedere un rimborso

Se il tuo account è stato sospeso e ti spetta un rimborso, puoi sempre cancellare l'account e ricevere il rimborso.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?