Pirateria informatica

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

Le norme Google Ads che disciplinano la promozione di attività di pirateria informatica verranno modificate all'inizio di luglio 2011. La modifica comporterà il divieto di promozione di servizi di modifica dei ricevitori FTA (Free-To-Air) e servizi di chiavi di decrittazione, nonché di software per il monitoraggio del Web e di dispositivi che raccolgono, registrano o trasmettono informazioni senza il consenso dell'utente (salvo nel caso in cui tali dispositivi vengano commercializzati per l'uso con minori o dipendenti aziendali). La modifica interesserà tutti i Paesi. Questa modifica è stata introdotta sulla base di riscontri legali. Invieremo notifiche a tutti gli inserzionisti interessati. Una volta entrata in vigore la nuova norma, la descrizione della norma verrà aggiornata per riflettere la modifica.
(Pubblicato il 21 giugno 2011)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?