Aggiornamento delle norme sulla verifica dell'identità dell'inserzionista (febbraio 2021)

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

 

Il 22 febbraio 2021, Google aggiornerà le sue norme sulla verifica dell'identità dell'inserzionista per includere diciotto nuovi paesi al programma di verifica. Nell'ambito di un'implementazione graduale, Google inizierà a chiedere agli inserzionisti registrati in Belgio, Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Germania, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Svizzera e Ungheria di completare la verifica dell'identità dell'inserzionista. Questo tipo di norme include criteri di esempio per gli inserzionisti che potrebbero avere la priorità.

 

(Pubblicato a febbraio 2021)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?