Aggiornamento delle norme relative ai contenuti appropriati (ottobre 2020)

Per comodità, Google fornisce versioni tradotte del Centro assistenza, che però non vanno a modificare i contenuti delle norme. La versione in inglese è quella ufficiale impiegata per l'applicazione delle norme. Per visualizzare questo articolo in un'altra lingua, utilizza il menu a discesa della lingua in fondo alla pagina.

 

A ottobre 2020, Google aggiornerà le norme relative ai contenuti inappropriati per gli eventi sensibili.  Con questo aggiornamento delle norme non saranno consentiti :

Annunci che potenzialmente traggono profitto da un evento sensibile con un impatto sociale, culturale o politico significativo, ad esempio emergenze civili, calamità naturali, emergenze di salute pubblica, terrorismo e attività correlate, conflitti o atti di violenza di massa

Esempi (non esaustivi): dare l'impressione di trarre profitto da un evento tragico senza alcun vantaggio evidente per gli utenti; ridurre o aumentare artificialmente i prezzi per impedire/limitare l'accesso a beni di prima necessità; vendere prodotti o servizi che potrebbero essere insufficienti rispetto alla domanda durante un evento sensibile; utilizzare parole chiave correlate a un evento sensibile per tentare di ottenere traffico aggiuntivo

Annunci che contengono affermazioni secondo cui le vittime di un evento sensibile sono responsabili della propria tragedia o altri casi simili di condanna delle vittime; annunci che sostengono che le vittime di un evento sensibile non meritano cure o assistenza

Esempi (non esaustivi): annunci che sostengono che le vittime in determinati paesi si sono meritate una crisi di salute pubblica mondiale o ne sono responsabili

Le nuove norme entreranno in vigore a partire dal 1° ottobre 2020.

 

(Pubblicato a settembre 2020)

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?
true
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73067
false
false