Norme per i contenuti

Contenuti per adulti

I publisher non sono autorizzati a inserire annunci Google o caselle di ricerca AdSense per la ricerca (AFS) su pagine con contenuti per adulti. Pur riconoscendo che le interpretazioni dei contenuti per adulti possono variare tra Paesi e culture, riteniamo che sia dovere di tutti i publisher attenersi agli stessi requisiti di contenuto in modo da poter garantire un sicuro e sano ecosistema pubblicitario globale.

Se non sei sicuro di poter inserire determinati contenuti nella categoria "per adulti", la nostra regola generale è questa: se non vuoi che un bambino veda i contenuti o pensi che proveresti imbarazzo a mostrarli ai colleghi sul posto di lavoro, allora non devi inserirvi un codice dell'annuncio.

Puoi guardare questo video per comprendere meglio le nostre norme relative ai contenuti per adulti.

Per trovare i contenuti che possono violare le norme di AdSense, puoi utilizzare Ricerca Google con l'operatore di ricerca site: nella query.

Per ulteriori informazioni sui diversi tipi di contenuti per adulti che violano le norme, fai clic sui seguenti link:

Nudità e pornografia
Contenuti sessualmente gratificanti
Feticci e accessori sessuali
Siti che promuovono mogli per corrispondenza, servizi di escort o servizi di incontri sessuali
Link a siti esterni per adulti
Risultati di ricerca per adulti
Commenti spam
Suggerimenti di natura sessuale e salute sessuale

Nudità e pornografia

Gli annunci Google non possono essere inseriti in pagine che contengono nudità o pornografia. Tra gli esempi vi sono, a titolo esemplificativo, pagine con immagini, video o descrizioni contenenti:

  • Immagini, video o giochi pornografici
  • Cartoni animati porno o anime (hentai/ecchi)
  • Nudità

Torna all'inizio

Contenuti sessualmente gratificanti

Gli annunci Google non possono essere inseriti in contenuti sessualmente allusivi e/o che intendono provocare eccitazione sessuale. Tra gli esempi di contenuti che possono essere considerati sessualmente gratificanti vi sono, a titolo esemplificativo:

  • Primi piani di seno, glutei o genitali
  • Abbigliamento o biancheria intima trasparente o sexy
  • Nudità coperta strategicamente (include situazioni in cui le parti intime sono sfumate dalla fotocamera)
  • Immagini di uomini o donne in posa e/o che si spogliano in maniera seducente

Torna all'inizio

Feticci e accessori sessuali

Gli annunci Google non possono essere inseriti in pagine che promuovono, vendono o discutono di feticci, accessori, dispositivi o strumenti per migliorare l'esperienza sessuale.

Un feticcio può essere un'ossessione o desiderio sessuale in cui la gratificazione dipende da oggetti specifici (pannolini, prodotti alimentari e così via), materiali (cuoio, lattice e così via), parti del corpo (piedi, dita, orecchie e così via) o situazioni. Tra gli esempi di tipi di feticci e di pratiche feticistiche vi possono essere, a titolo esemplificativo:

  • Bestialità, necrofilia, incesto e voyeurismo
  • Giochi di ruolo, bondage, dominio e sottomissione
  • Sadomasochismo, snuff

Google può considerare qualcosa un dispositivo, accessorio o strumento di stimolazione sessuale se viene utilizzato per il piacere sessuale e/o per migliorare le esperienze sessuali. Sono compresi, a titolo esemplificativo:

Torna all'inizio

Siti che promuovono mogli per corrispondenza, servizi di escort o servizi di incontri sessuali

Gli annunci Google non possono essere inseriti in siti che offrono servizi per adulti o di natura sessuale, incontri, compagnia o massaggi erotici. Di seguito sono riportati alcuni esempi:

  • Annunci personali e/o siti per relazioni e/o incontri sessuali
  • Servizi di escort
  • Mogli per corrispondenza
  • Servizi di massaggi erotici

Torna all'inizio

Link a siti esterni per adulti

Gli annunci Google non possono essere inseriti in pagine che forniscono link o generano traffico verso siti per adulti.

Torna all'inizio

Risultati di ricerca per adulti

Gli annunci Google non possono essere visualizzati nei risultati di ricerca per adulti. Tra gli esempi vi sono, a titolo esemplificativo, le pagine dei risultati di ricerca per:

  • Pagine dei risultati di ricerca per termini destinati a un pubblico adulto
  • Immagini o video con parole chiave o tag per adulti
  • Commenti di natura sessuale generati dagli utenti

Torna all'inizio

Commenti spam

Gli annunci Google non possono essere inseriti in pagine contenenti qualsiasi forma di commenti spam (compreso il linguaggio per adulti). Tra gli esempi di commenti spam vi sono, a titolo esemplificativo: frasi e/o porzioni di frasi casuali in post del forum che sono stati copiati e incollati da altre fonti, parole e frasi casuali e/o senza senso non correlate all'argomento.

Pur comprendendo le sfide del monitoraggio dei contenuti generati dagli utenti, richiediamo ai publisher di monitorare le pagine su cui appare il codice dell'annuncio. Consulta la sezione sui contenuti generati dall'utente del nostro Centro assistenza per le soluzioni consigliate per controllare i contenuti.

Torna all'inizio

Suggerimenti di natura sessuale e salute sessuale

Gli annunci Google non possono essere inseriti in contenuti che forniscono suggerimenti in materia di prestazioni sessuali o discutono alcuni trattamenti dei problemi di salute sessuale. Di seguito sono riportati alcuni esempi:

  • Consigli su come migliorare le prestazioni sessuali
  • Discussioni e/o immagini di malattie trasmesse per via sessuale
  • Consigli sulla salute sessuale relativi a gravidanza, parto o pianificazione delle nascite

Torna all'inizio

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?