Autorizzazione e blocco degli annunci

Che cosa prendere in considerazione prima di bloccare le reti pubblicitarie certificate da Google

Prima di bloccare una rete pubblicitaria certificata da Google, devi prendere in considerazione quanto segue:

Aste degli annunci

Il processo basato sull'asta degli annunci e la quota di compartecipazione alle entrate sono identici sia per il programma Google Ads che per le reti pubblicitarie certificate da Google. Il nostro sistema mostrerà sempre gli annunci più remunerativi, sia che si tratti di annunci provenienti da Google Ads o da una rete pubblicitaria. Bloccare una rete pubblicitaria potrebbe avere un impatto negativo sulle entrate perché la rete bloccata non parteciperà all'asta sul tuo sito e quindi non farà aumentare i guadagni potenziali per il tuo spazio pubblicitario.

Entrate per mille impressioni (RPM)

Le entrate per mille impressioni rappresentano le entrate stimate accumulate ogni 1.000 impressioni ricevute. Non consigliamo di bloccare le reti pubblicitarie sulla base dell'RPM. Esamina il seguente esempio:

Rete pubblicitaria Impressioni RPM
Rete A 10000 $ 1
Rete B 14 $ 3
Rete C 1.000 $ 0,50

La rete B ha generato l'RPM più elevato e sembra avere un rendimento nettamente migliore rispetto alle altre reti. Tuttavia, questa metrica è basata solo su 14 impressioni e ciò non significa che devi prevedere di ottenere le stesse entrate per le prossime 1.000 o 10000 impressioni. Il valore delle impressioni varia molto, pertanto l'RPM per un piccolo numero di impressioni può essere fuorviante.

La rete C ha generato l'RPM più basso. Tuttavia, bloccare la rete C perché ha un RPM basso può avere un impatto negativo sulle entrate. La rete C ha un RPM più basso perché vince le aste con impressioni di minor valore. Il nostro sistema cercherà sempre di massimizzare il valore di ogni impressione in un'asta. Se blocchi la rete C, un'altra rete con un'offerta di un importo inferiore può vincere l'asta.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?