Gestire gli annunci

Guida per autorizzare o bloccare gli annunci nelle tue app

Queste informazioni sono destinate esclusivamente agli utenti di AdMob. AdMob è una piattaforma pubblicitaria per app per dispositivi mobili progettata per gli sviluppatori di app. Se non disponi di un account AdMob, ti consigliamo di:

I controlli per il blocco integrati in AdMob offrono diverse opzioni per rivedere e controllare gli annunci pubblicati nelle tue appQuesti controlli possono essere applicati a una singola app o all'intero account.

Per trovare i controlli per il blocco in AdMob:

  • Controlli per il blocco a livello di app: fai clic su App e seleziona il nome dell'app dall'elenco. Fai clic su Controlli per il blocco sotto il nome dell'app nella barra laterale.
  • Controlli per il blocco a livello di account: fai clic su Controlli per il blocco nella parte inferiore della barra laterale nell'interfaccia utente di AdMob.

Per il blocco degli annunci sono disponibili le seguenti opzioni:

  • Categorie generali: puoi bloccare gli annunci di categorie generiche come abbigliamento, Internet, settore immobiliare e veicoli.
  • Categorie di annunci sensibili: puoi bloccare gli annunci di categorie correlate ad argomenti sensibili, ad esempio religione, politica e riferimenti al sesso e alla sessualità. Il blocco per categoria sensibile è disponibile per gli annunci scritti in una serie limitata di lingue, indipendentemente dalla lingua dell'app.
  • Annunci per la promozione di app: puoi bloccare gli annunci per la promozione di app (anche noti come annunci click-to-download) che promuovono applicazioni specifiche bloccando l'ID applicazione.
  • URL inserzionisti: puoi bloccare gli annunci provenienti da URL di determinati inserzionisti. Ad esempio, nelle tue app potresti non voler pubblicare gli annunci della concorrenza.
  • Reti pubblicitarie: puoi bloccare gli annunci da reti pubblicitarie specifiche (solo mediante i controlli per il blocco a livello di app).
  • Centro revisione annunci: attivalo per esaminare i singoli annunci prima e dopo la loro pubblicazione e valutare se vuoi continuare a mostrarli nelle tue app (solo mediante i controlli per il blocco a livello di app).
  • Altre impostazioni: puoi modificare altre impostazioni dei controlli per il blocco in AdMob, ad esempio autorizzando altri fornitori di tecnologia pubblicitaria nel tuo account.
Tieni presente che bloccare un annuncio ridurrà le entrate potenziali poiché si riduce la concorrenza per lo spazio pubblicitario a seguito della rimozione di offerte degli inserzionisti dall'asta. Ti suggeriamo di bloccare solo gli annunci che ritieni non adatti ai tuoi utenti.

 

 
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema