Nozioni di base sui rapporti Ad Manager

Best practice per la visibilità

Migliora il sito web con le best practice per la visibilità

Ottieni i migliori risultati di visibilità possibili seguendo queste best practice per il tuo sito web e i tuoi contenuti.

Collaborare con un esperto certificato
Ottimizza la tua configurazione e migliora l'esperienza utente per raggiungere il tuo potenziale di monetizzazione. A tale scopo, affidati all'esperienza di un Partner certificato per i publisher di Google.

Web design e layout

Lunghezza della pagina

I contenuti brevi garantiscono una maggiore visibilità, pertanto imposta le pagine in modo che sia presente un solo fold. Se invece sono necessari contenuti più estesi, attiva lo scorrimento continuo.

Scopri come posizionare i tag in una pagina con scorrimento continuo

Latenza

Sono diversi i problemi che danno luogo alla latenza, uno di questi è il pass-back. La riduzione della latenza derivante dai pass-back consente di aumentare la visibilità, mentre l'eliminazione dei pass-back consente di migliorare le metriche di visibilità.

Questo può aumentare drasticamente la visibilità del tuo inventario video, poiché quando un video si carica più velocemente, è meno probabile che gli spettatori abbandonino la pagina prima che inizi la riproduzione.

  • Ottimizza velocità e reattività: gli annunci vengono caricati più velocemente e hanno tassi di visibilità migliori su siti e app reattivi. Questo può essere particolarmente importante nei mercati emergenti con velocità di connessione inferiori.
  • Esplora il caricamento lento per le pagine di articoli: il caricamento del video e la pubblicazione di un annuncio avverranno solo quando qualcuno scorrerà più in basso nella pagina. Lo scorrimento continuo, una forma di caricamento lento, ha luogo quando la barra di scorrimento del browser continua ad avanzare, ma non raggiunge mai la fine della pagina. In questo modo nella pagina continuano ad aumentare i contenuti aggiuntivi. Il caricamento lento può aumentare la velocità del sito, ridurre i tempi di caricamento e la latenza e migliorare la visibilità degli annunci video.
  • Valuta l'impostazione di un attributo per la strategia di caricamento dei dati sul tag amp-ad. Per impostazione predefinita, <amp-ad> esegue il rendering delle aree annuncio da 3 a 12 aree visibili dall'attuale area visibile quando il programma di pianificazione AMP è inattivo. Anche se questo aumenta il numero di impressioni, potrebbe diminuire la visibilità. L'impostazione della strategia di caricamento dei dati può migliorare la visibilità con il rendering degli annunci quando l'utente scorre verso il basso nell'area annuncio. Allo stesso tempo, riduce le impressioni e le entrate.
  • Utilizza una soluzione di analisi come i report Velocità applicazione per misurare la velocità di caricamento delle pagine delle app e il tempo necessario per il caricamento di diverse richieste nell'app.
  • Utilizza il formato AMP di Google per assicurarti che il tuo sito web sia veloce e metta al primo posto gli utenti. AMP favorisce il successo a lungo termine della tua strategia web con la distribuzione su piattaforme popolari e la riduzione dei costi operativi e di sviluppo.
  • Utilizza PageSpeed Insights di Google per analizzare i contenuti di una pagina web e per generare suggerimenti per ridurre la latenza e velocizzare il caricamento della pagina. Se le pagine si caricano più velocemente, gli annunci si caricheranno più rapidamente e i tassi di visibilità aumenteranno.
  • Limita i pass-back: anche gli annunci tendono a caricarsi più lentamente quando le chiamate degli annunci vengono trasmesse da un ad server a un altro attraverso un sistema chiamato pass-back. Minore è il numero di pass-back che si verificano, più gli annunci vengono caricati velocemente aumentando così i tassi di visibilità.

Caricamento lento

Anche noto come caricamento intelligente, determina la pubblicazione degli annunci solo quando necessario. Questo include la pubblicazione di un annuncio verso il fondo della pagina solo quando un utente scorre fino alla sezione dell'annuncio. Il caricamento lento velocizza il caricamento delle pagine, inoltre riduce la latenza e il consumo della CPU.

Consigliamo di utilizzare i tag publisher di Google, poiché altre forme di implementazione potrebbero attivare più richieste di annunci che non permettono la visualizzazione della creatività nel browser (riducendo ulteriormente le metriche della visibilità).

Documentazione per gli sviluppatori sul caricamento lento

Se utilizzato in modo adeguato, il caricamento lento può aumentare la percentuale complessiva di visibilità. Se l'utente non esegue lo scorrimento verso il basso, per esempio, le aree annuncio below the fold non vengono caricate e il numero di richieste di annunci eseguite risulterà inferiore. Tuttavia, se la dimensione dell'annuncio è troppo estesa o l'annuncio viene caricato troppo tardi (ad esempio quando l'utente scorre verso il basso troppo velocemente rispetto al caricamento dell'annuncio), l'utente non sarà in grado di vedere l'annuncio.

Scorrimento continuo

Lo scorrimento continuo, ovvero un tipo di caricamento lento, prevede una barra di scorrimento del browser che continua a scorrere ma non raggiunge mai la fine della pagina, continuando ad aggiungere contenuti.

Quando l'utente scorre la pagina, nascondere le aree visualizzate in precedenza o mostrare le aree nascoste in precedenza non è un'implementazione di caricamento lento adeguata e non migliora la visibilità.

Sezione video dedicata

L'integrazione di una sezione video dedicata nel tuo sito o nella tua app può indirizzare il traffico direttamente ai tuoi video; ciò generalmente fa in modo che gli spettatori abbiano maggiormente intenzione di guardare i video, Quando gli spettatori hanno intenzione di guardare i video, è più probabile che visualizzino anche gli annunci al loro interno. 

Responsive design

Crea annunci adattabili in modo che si adattino ai browser specifici utilizzati per mostrare tali annunci. Questo consente un'ottima esperienza utente, a prescindere dal dispositivo (mobile, tablet o desktop) scelto per visualizzare i contenuti e gli annunci.

Prova a utilizzare le best practice riportate di seguito:

Posizionamento dell'annuncio

Tre criteri devono essere soddisfatti prima che un'impressione dell'annuncio possa essere considerata visibile.

  1. L'utente deve accedere a un'area della pagina in cui il 50% dei pixel dell'annuncio sia visibile nella finestra del browser.
  2. L'utente deve fermarsi o procedere abbastanza lentamente da far sì che l'annuncio resti visibile sullo schermo ininterrottamente per un secondo. Se l'utente scorre la pagina oltre l'annuncio troppo velocemente, l'impressione non viene registrata.
  3. L'annuncio deve essere visualizzato quando l'utente vi accede.

Con questi presupposti, abbiamo analizzato i dati di Visualizzazione attiva sulla rete di AdSense e confrontato un'ampia gamma di strutture di siti web con visibilità alta e scarsa. Per ottimizzare il numero di impressioni visibili generato dal tuo sito web, ecco alcuni suggerimenti basati sul nostro studio.

Posizionamento generico dell'annuncio
  • Contenuti: crea contenuti accattivanti e layout di pagina che stimolino gli utenti alla consultazione e all'interazione.
  • Posizionamento dell'annuncio: posiziona gli annunci in linea con i contenuti principali o in aree del sito ricche di contenuti. Quando scegli il posizionamento di un annuncio, è importante considerare l'esperienza utente. Evita di posizionare gli annunci in aree con contenuti esclusivi scarsi o assenti. Inoltre, evita di sovraccaricare con troppi annunci determinate aree del sito.
  • Velocità: verifica che la pagina venga caricata velocemente e correttamente, incluso il tempo di rendering dell'annuncio. Consigliamo l'utilizzo di tag annuncio asincroni. Puoi usare strumenti di ottimizzazione della velocità come PageSpeed di Google per analizzare e ottimizzare le prestazioni del sito.

Prima di prendere qualsiasi decisione relativa al posizionamento, consigliamo di rivedere il report sulla risoluzione degli schermi di Google Analytics per individuare il punto in cui viene inserito più spesso il fold della pagina del sito.

Per accedere al report sulla risoluzione degli schermi in Google Analytics:

  1. Apri la scheda Segmenti di pubblico
  2. Espandi la categoria Tecnologia
  3. Fai clic su Browser e sistema operativo
  4. Seleziona Risoluzione dello schermo come dimensione principale.

Una volta compreso come viene visualizzato il tuo sito web, consulta i seguenti suggerimenti per aumentare le opportunità di visibilità dei tuoi annunci.

Posizionamenti above the fold (ATF)
  • Contenuti: offri contenuti accattivanti sulla prima pagina cercando di renderne visibile la maggior parte senza dover scorrere la pagina (con layout di pagina più larghi, più corti o ricchi di contenuti). In questo modo, gli utenti avranno tempo di leggere, comprendere o interagire con i contenuti e gli annunci above the fold.
  • Posizionamento degli annunci: ti consigliamo di posizionare gli annunci in fondo allo schermo (above the fold). Dai nostri dati è emerso che questo posizionamento genera i tassi di visibilità più elevati. Gli annunci posizionati immediatamente sotto la barra di navigazione superiore presentano un tasso di visibilità maggiore di quelli posizionati nella parte superiore della pagina. Nello stesso tempo, non trascurare l'esperienza utente. Troppi annunci above the fold renderebbero disordinata la pagina rischiando che i visitatori la abbandonino subito.
  • Velocità: assicurati che i tuoi annunci vengano caricati velocemente in modo che, quando vengono visualizzati, gli utenti non abbiano già scorso la pagina.
Posizionamenti below the fold (BTF)
  • Contenuti: crea contenuti accattivanti above the fold che invitino i visitatori a scorrere la pagina per scoprire che cosa c'è below the fold. Questo li induce a guardare la parte inferiore della pagina e a scoprire gli annunci below the fold. Posiziona i titoli visibili del successivo articolo o testo in fondo alla parte visibile della pagina, per incoraggiare gli utenti a scoprire i dettagli nell'area successiva della pagina.
  • Posizionamento: gli annunci posizionati sul lato destro o sinistro presentano tassi di visibilità maggiori di quelli posizionati al centro. Inoltre, il posizionamento degli annunci in una colonna separata dai contenuti consente di mantenere chiara e ordinata la colonna dei contenuti e potrebbe aumentare le probabilità che l'utente continui a guardare fino in fondo alla pagina.
Posizionamento degli annunci video

Il posizionamento è un fattore importante per migliorare la visibilità degli annunci video: se gli utenti non riescono a trovare i video, non possono guardarne i contenuti. Con i video in una posizione ottimale, il pubblico ha maggiori probabilità di trovare e guardare i contenuti video e gli annunci.

Di seguito sono riportati alcuni aspetti da prendere in considerazione per consentire agli utenti di trovare più facilmente i tuoi contenuti video:

  • Identifica dove gli utenti trascorrono del tempo: mentre "in alto al centro" è in genere la posizione più visibile sulla pagina, dedica del tempo a comprendere il comportamento degli utenti. In generale, consigliamo di spostare i video player in una posizione più alta e centrale della pagina.
     

    Esempio
     

    Se è vero che i video above the fold hanno più probabilità di essere visti, il posizionamento degli annunci below the fold non deve essere escluso. È visibile il 73% degli annunci video above the fold, ma lo è anche il 45% degli annunci video below the fold.
     
    Prova a capire dove gli utenti trascorrono il loro tempo su determinate pagine e colloca in quelle posizioni i video player. Puoi fare una prova e spostare il video player più in alto nella pagina o nell'app per capire se il tasso di visibilità cambia.
  • Riproduci in maniera dinamica nell'area visibile: dovresti configurare un video player in modo che riproduca automaticamente contenuti solo se è nell'area visibile; quando non lo è, mettilo in pausa.

Creatività di terze parti che utilizzano i tag <img>

Se le creatività caricano pixel di monitoraggio di terze parti nei tag <img>, devi impostare la proprietà display su display:none; per garantire che per la visibilità venga considerata solo la dimensione effettiva della creatività.

Player dell'annuncio video

Gli utenti si stanno abituando a esperienze premium con i video player. Aumentando le dimensioni del video player e utilizzando le best practice per i player click-to-play, a riproduzione automatica e fissi, puoi aumentare la visibilità degli annunci video.

  • Implementa video player di dimensioni maggiori: imposta il video player come elemento principale della pagina. I video player di grandi dimensioni hanno una visibilità notevolmente superiore rispetto a quelli più piccoli. In genere, maggiore è la dimensione del video player, maggiore è la visibilità dell'inventario.

    Esempio

    In media, un video player 2560 x 1440 ha un tasso di visibilità del 95%, mentre un player da 854 x 480 ha un tasso di visibilità dell'88%.

    I publisher devono valutare il proprio inventario degli annunci video e tralasciare gli annunci video più piccoli che non offrono i tassi di visibilità desiderati dagli inserzionisti. Si tratta di una best practice per l'inventario video in-stream che può occupare l'intero schermo, anche se i video player più piccoli possono comunque essere appropriati per i formati in-feed o in-article per proteggere l'esperienza degli spettatori.
  • Implementa click-to-play: il formato click-to-play garantisce un maggiore coinvolgimento e visibilità degli utenti, perché una persona deve fare clic sul video per riprodurlo, evidenziando così l'intenzione di guardare il video e l'annuncio al suo interno.
  • Utilizza la riproduzione automatica nel modo giusto: una corretta riproduzione automatica è fondamentale per la qualità dell'esperienza sul tuo sito o sulla tua app. Anche se la riproduzione automatica con audio disattivato è consentita, assicurati che l'implementazione sia in linea con le norme di riproduzione automatica di Chrome.
  • Utilizza i player fissi nel modo giusto: i player fissi potrebbero non essere l'ideale per tutti i tipi di siti web, come le pagine dei giochi o le pagine in continua evoluzione. Prima di implementare l'unità su un sito o su un'app, assicurati di eseguire un test A/B del rendimento delle unità pubblicitarie persistenti. Se utilizzi un player fisso per migliorare la visibilità, quest'ultimo deve prima iniziare come unità in-stream a grandezza originale. Scopri di più sulle norme relative ai video player fissi
  • Utilizza formati di annunci semplici da visualizzare: consigliamo di ridurre al minimo l'utilizzo di iframe, un documento HTML incorporato in un altro documento HTML presente principalmente sui siti. I tag annuncio di alcuni iframe, ad esempio gli iframe interdominio, non possono essere monitorati da nessuna soluzione di misurazione della visibilità, mentre altri, come gli iframe semplici e i SafeFrame, consentono di perfezionare la misurazione della visibilità. Se negli iframe interdominio vengono pubblicati meno annunci, i tassi di visibilità aumentano.

Controllo qualità

Esegui la verifica e ripetila come parte del processo di riprogettazione. Ogni sito è differente, poiché la visibilità dipende dai contenuti, dal verticale di mercato e dal comportamento degli utenti sul sito.

Per ottimizzare la visibilità, tieni a mente i seguenti punti:

  • La posizione della pagina è importante. La posizione maggiormente visualizzabile è above the fold e non quella nella parte superiore della pagina.
  • Le dimensioni degli annunci più visualizzabili sono le unità di dimensione verticale, ad esempio 160 x 600.
  • I contenuti above the fold non sono sempre visualizzabili, mentre lo sono la maggior parte delle impressioni below the fold.
  • I contenuti che catturano l'attenzione di un utente hanno una visibilità maggiore.
     

Altri suggerimenti di Think with Google

Da studi recenti è emerso che i siti per dispositivi mobili che si caricano entro 5 secondi, anziché 19, hanno il 25% in più di visibilità. Scopri come migliorare i tuoi contenuti per dispositivi mobili con il Mobile Web Speed Toolkit di Google Ad Manager.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

true
Watch a livestream session

Learn how to increase your viewability on your display inventory to boost your revenue.

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
false
false
true
true
148
false
false