Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Creare una password sicura

Per proteggere il tuo account, di seguito vengono forniti alcuni suggerimenti su come creare una password forte:

Utilizza una password univoca per ogni account importante
Utilizza una password diversa per ogni account importante, ad esempio una per l'account email e una per l'account di online banking. Riutilizzare le stesse password è rischioso. Se qualcuno riuscisse a determinare la password per un account, potrebbe infatti accedere alle tue informazioni personali o ad altri servizi online come gli acquisti o la banca.
Utilizza una combinazione di lettere, numeri e simboli per la password
Se utilizzi numeri, simboli e una combinazione di lettere maiuscole e minuscole nella password, diventa più difficile indovinarla. Ad esempio, una password da otto caratteri contenente numeri, simboli e lettere maiuscole e minuscole è più difficile da scoprire, perché presenta 30.000 combinazioni possibili in più rispetto a una password di otto caratteri che contiene solo lettere minuscole.
Non utilizzare informazioni personali o parole comuni nella password
Crea una password univoca che non sia collegata alle tue informazioni personali e contenente una combinazione di lettere, numeri e simboli. Ad esempio, puoi selezionare una parola o una frase a caso e inserire lettere e numeri all'inizio, al centro e alla fine per renderla particolarmente difficile da indovinare (ad esempio "sPo0kyh@ll0w3En"). Non utilizzare parole semplici o frasi come "password" o "accesso", serie di tasti come "qwerty" o "qazwsx" o serie sequenziali, come "abcd1234", che consentono di indovinare facilmente la password.
Assicurati che le opzioni di backup della password siano aggiornate e sicure
Aggiorna regolarmente il tuo indirizzo email di recupero in modo da poter ricevere un'email nel caso fosse necessario reimpostare la password. Puoi anche aggiungere un numero di telefono per ricevere i codici di reimpostazione della password tramite SMS. 
Molti siti web consentono anche di rispondere a una domanda di sicurezza se dimentichi la password. Quando crei la domanda, scegline una che abbia una risposta nota solo a te. Non scegliere come risposta qualcosa che gli altri possano indovinare esaminando le informazioni che hai pubblicato sui blog o sui social network.
Se devi scegliere una domanda da un elenco, ad esempio la città in cui sei nato, trova un modo per rendere univoca la risposta utilizzando alcuni dei suggerimenti precedenti. In questo modo, anche se qualcuno indovina la risposta, non sa come inserirla correttamente.
Tieni al sicuro le tue password
Non lasciare note con le tue password in vari punti sul computer o sulla scrivania, dove le persone possono facilmente rubarle e utilizzarle per compromettere il tuo account. Se scegli di salvare le password in un file sul computer, crea un nome per il file che non sia facilmente riconoscibile. Se hai difficoltà a ricordare tutte le tue password, utilizza un programma di gestione delle password affidabile. Dedica prima alcuni minuti a leggere recensioni e opinioni riguardanti questi servizi di gestione delle password. 

Aggiungi un ulteriore livello di protezione

Dopo aver creato una password, puoi aggiungere un ulteriore livello di protezione abilitando la verifica in due passaggi. Se attivi la verifica in due passaggi, quando accedi al tuo account Google devi accedere al tuo telefono e devi inserire il nome utente e la password. Ciò significa che se qualcuno ruba o indovina la password, non potrà comunque accedere al tuo account perché non conosce il numero di telefono. Ora puoi proteggerti con qualcosa che conosci (la password) e qualcosa che possiedi (il telefono).

Per ulteriori informazioni su come proteggere il tuo account, visita il nostro Elenco di controllo per la sicurezza dell'account.

hc_author_ashley

Ashley è un'esperta di Google Account ed è l'autrice di questa pagina di assistenza. Lascia qui di seguito il tuo feedback su come migliorare l'articolo.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?