Azione consigliata: disattivazione di App Maker

Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020

Il prodotto App Maker verrà disattivato il 19 gennaio 2021. Per prepararti adeguatamente, esamina le applicazioni esistenti:

  • Le applicazioni che non sono più in uso smetteranno di funzionare in base alla tempistica indicata nella sezione successiva.
  • Per le applicazioni attive, ti consigliamo di eseguire la transizione a un altro prodotto. Non è possibile eseguire la migrazione diretta di queste applicazioni ad altre piattaforme. Tuttavia, AppSheet, Apps Script, Moduli Google e App Engine offrono molte funzionalità simili. Per ulteriori informazioni, consulta le sezioni seguenti.

Tempistica

Data Che cosa succede
27 gennaio 2020
  • Le applicazioni esistenti continuano a funzionare, ma App Maker non è più in fase di sviluppo attivo. I bug critici vengono ancora risolti.
15 aprile 2020
  • Gli sviluppatori non possono più creare nuove applicazioni con App Maker.
19 gennaio 2021
  • Le applicazioni App Maker esistenti smettono di funzionare.

  • I dati di App Maker archiviati in Cloud SQL non subiscono modifiche e continuano a essere conformi ai criteri stabiliti dal tuo account GCP.

Alternative ad App Maker

A causa del codice sorgente specifico utilizzato per App Maker, non è possibile eseguire direttamente la migrazione delle applicazioni a un'altra piattaforma. Ti consigliamo di prendere in considerazione queste opzioni:

  • Se utilizzi App Maker per automatizzare processi aziendali: utilizza AppSheet, una novità del nostro portafoglio di sviluppo di applicazioni. Si tratta di uno strumento che non richiede la scrittura di codice e che offre funzionalità simili ad App Maker. I dati di App Maker vengono archiviati in Cloud SQL e AppSheet supporta i database Cloud SQL, consentendoti di creare applicazioni basate sui database esistenti collegati alle tue applicazioni App Maker.

    Per ulteriori informazioni sui prezzi speciali per AppSheet e su come eseguire la transizione delle applicazioni esistenti, consulta la guida alla transizione da App Maker ad AppSheet. Gli attuali clienti di App Maker sono idonei per un piano personalizzato con AppSheet. 
  • Se utilizzi App Maker per sviluppare applicazioni: utilizza App Engine per creare applicazioni ed eseguirne il deployment su una piattaforma completamente gestita. I dati di App Maker vengono archiviati in Cloud SQL, consentendoti di creare applicazioni App Engine che utilizzano i database Cloud SQL esistenti collegati alle tue applicazioni App Maker.

  • Se utilizzi App Maker per la raccolta di dati: utilizza Moduli Google, che offre molte nuove funzionalità che non erano disponibili quando è stato lanciato App Maker.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema