Utilizzare la funzionalità di trasparenza degli accessi per segnalare l'accesso di Google

Questa funzionalità è disponibile solo con G Suite Enterprise e G Suite Enterprise for Education.

Nel quadro dell'impegno a lungo termine di Google a favore della sicurezza e della trasparenza, puoi utilizzare la funzionalità Trasparenza degli accessi per esaminare i log delle azioni effettuate dal personale Google quando accede ai contenuti degli utenti. I contenuti generati dagli utenti sono i testi inseriti in Gmail, Documenti, Fogli, Presentazioni e nelle altre applicazioni.

Contenuti dei log di trasparenza degli accessi

I log di trasparenza degli accessi includono dati sull'attività del personale Google, tra cui:

  • Azioni eseguite dal team di assistenza che potresti avere richiesto telefonicamente.
  • Indagini tecniche di livello inferiore relative alle tue richieste di assistenza.
  • Altre indagini svolte per scopi aziendali validi, ad esempio per il recupero dopo un'interruzione.

Casi di utilizzo della trasparenza degli accessi

Esistono diversi motivi per cui potresti utilizzare la trasparenza degli accessi. Ecco alcuni esempi:

  • Verificare che Google stia accedendo ai tuoi dati per motivi aziendali validi, ad esempio per risolvere un problema o rispondere a una richiesta.
  • Verificare che il personale di Google stia rispondendo correttamente a una richiesta.
  • Raccogliere e analizzare gli eventi di accesso monitorati attraverso uno strumento automatico di gestione degli eventi e delle informazioni di sicurezza (SIEM).

Servizi G Suite che scrivono i log di trasparenza degli accessi

Nella tabella seguente sono elencati i servizi G Suite che scrivono i log di trasparenza degli accessi. La voce "GA" (General Availability, disponibilità generale) indica che un tipo di log è disponibile pubblicamente per un servizio. La voce "beta" indica che un tipo di log è disponibile, ma potrebbe essere modificato in modi incompatibili con le versioni precedenti e non è soggetto a SLA (accordo sul livello del servizio) o a norme relative alla cessazione.

I log di trasparenza degli accessi sono generati dai seguenti prodotti:

Prodotti con supporto per la trasparenza degli accessi Disponibilità
Calendar GA
Documenti GA
Drive GA
Gmail GA
Presentazioni GA
Fogli GA
Servizi che supportano i prodotti con trasparenza degli accessi Disponibilità
Indici GA
Search and Intelligence GA
Rare Access Storage e indici beta
 

I log di trasparenza degli accessi non sono disponibili per nessuno dei prodotti, delle edizioni o dei servizi G Suite non esplicitamente indicati qui sopra. Sono inoltre esclusi da questi log l'indicizzazione dei dati di terze parti, YouTube, i video, le immagini, la migrazione e l'accesso di emergenza a supporto della qualità del servizio.

Quando viene creata una voce del log di trasparenza degli accessi?  

Per un servizio supportato dalla funzionalità di trasparenza degli accessi viene registrata una voce di log quando il personale Google accede ai contenuti utente che sono stati creati utilizzando il servizio supportato. Ad esempio, viene creata una voce di log quando un tecnico del servizio di assistenza interviene per risolvere un problema di Calendar.

Non viene registrata una voce di log quando:

  • Un utente concede a un membro del personale Google l'autorizzazione ad accedere ai dati mediante la condivisione di documenti.
  • La legge impone a Google di non informarti dell'accesso.
  • I dati in questione sono identificatori di risorse pubblici, ad esempio il numero di identificazione di un file.
  • L'accesso ai dati viene effettuato da un processo di sistema, ad esempio un processo di compressione eseguito sui dati o da funzioni di machine learning. In questo caso, Google utilizza una versione interna dell'Autorizzazione binaria per verificare che il codice di sistema in esecuzione sui servizi supportati dalla trasparenza degli accessi venga esaminato da una seconda parte.
È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?