Domande frequenti sullo spazio di archiviazione di Drive per gli amministratori

Di seguito sono riportate alcune domande comuni per gli amministratori che gestiscono Google Drive per un'organizzazione in relazione allo spazio di archiviazione per i file di Drive degli utenti. Se prevedi di cambiare le versioni di Google Workspace, ti consigliamo di assicurarti di disporre dello spazio di archiviazione che ti serve.

Domande

Quali sono i limiti relativi allo spazio di archiviazione e alla dimensione dei file di Drive?

Lo spazio di archiviazione di Drive è condiviso tra Google Drive, Gmail e Google Foto. La quantità di spazio di archiviazione senza costi aggiuntivi di cui dispone ciascun utente dipende dal tipo di account:

  • Frontline
2 GB per utente
  • G Suite Basic

30 GB per utente

  • Business Starter

30 GB per utente

  • Business Standard

2 TB per utente aggiunti allo spazio di archiviazione in pool

  • Business Plus

5 TB per utente aggiunti allo spazio di archiviazione in pool

  • Versioni Enterprise

Illimitato.

Per i dettagli, contatta un rappresentante di vendita Google.

  • Essentials

100 GB per utente aggiunti allo spazio di archiviazione in pool,
fino a un massimo di 2 TB

  • G Suite Business

Spazio di archiviazione illimitato
(1 TB se gli utenti non sono più di 4)

  • Education Fundamentals
  • Education Standard*
  • Teaching and Learning Upgrade*
  • Education Plus

100 TB di spazio di archiviazione sul cloud in pool

Spazio di archiviazione aggiuntivo:

  • Teaching and Learning Upgrade: 100 GB per utente
  • Education Plus: 20 GB per utente
  • Singoli account personali
  • Versione senza costi aggiuntivi precedente di G Suite

15 GB

Disponibile ad aprile 2021

Se necessario, puoi acquistare spazio di archiviazione aggiuntivo.

I contenuti creati con My Maps non sono inclusi nel calcolo della quota di spazio di archiviazione dell'organizzazione.

In che modo si applicano i limiti ai Drive condivisi?

I contenuti presenti nei Drive condivisi sono inclusi nel calcolo della quota di spazio di archiviazione dell'organizzazione.

I singoli utenti possono caricare solo 750 GB al giorno tra Il mio Drive e tutti i Drive condivisi. Gli utenti che raggiungono il limite di 750 GB o caricano un file di dimensioni superiori a questo limite non potranno caricare altri file nello stesso giorno. I caricamenti in corso saranno portati a termine. La dimensione massima dei singoli file che puoi caricare o sincronizzare è pari a 5 TB.

Come funziona l'archiviazione in pool?
Lo spazio di archiviazione in pool è condiviso tra tutti gli utenti e può essere utilizzato per tutti i contenuti dei loro account, inclusi, a titolo esemplificativo, i file di Google Drive, Gmail e Google Foto. Per maggiori dettagli, vedi Come funziona lo spazio di archiviazione di Google Workspace.
Come faccio a sapere quanto spazio di archiviazione viene utilizzato dalla mia organizzazione?

A partire dal 1° febbraio 2022, i file creati e aggiornati con Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Disegni Google o i file di Jamboard verranno inclusi nel calcolo della quota di spazio di archiviazione dell'organizzazione.

Verificare lo stato dello spazio di archiviazione per l'intera organizzazione

Importante: il totale non include i file di Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Disegni Google o i file di Jamboard creati o modificati fino al 1° febbraio 2022. Questi file normalmente aggiungono 100 MB di spazio di archiviazione per utente al mese.

  1. Vai all'articolo Visualizzare i Rapporti app per l'organizzazione.
  2. Segui i passaggi per andare al rapporto Accounte poiSpazio di archiviazione totale utilizzato.

Verificare lo stato dello spazio di archiviazione di un singolo utente

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Utenti.
  3. Fai clic su un utente per aprire la pagina del suo account.
    Nella parte superiore della pagina puoi vedere le percentuali di spazio di archiviazione utilizzato dall'utente per la posta e per Drive.

I miei utenti possono vedere quanto spazio di archiviazione hanno a disposizione?

Sì. Per vedere quanto spazio di archiviazione hanno a disposizione, gli utenti possono andare all'indirizzo drive.google.com/settings/storage.

Quanto spazio di archiviazione utilizzano i file degli editor di documenti Google?

A partire dal 1° febbraio 2022, i file creati e aggiornati con Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Disegni Google o i file di Jamboard verranno inclusi nel calcolo della quota di spazio di archiviazione dell'organizzazione.

Come per la maggior parte dei formati di file, la dimensione di un file aumenta man mano che si aggiungono contenuti. Le immagini di grandi dimensioni o i video incorporati possono aumentare notevolmente la dimensione del file.

In generale, i file di Documenti, Fogli o Presentazioni Google hanno dimensioni simili a quelle dei file esportati nel formato Microsoft Office corrispondente. In media, un utente di Google Workspace crea meno di 100 MB di contenuti al mese in Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli e Disegni Google o Jamboard.

Come posso aiutare gli utenti a gestire il loro spazio di archiviazione? Qual è la differenza tra lo spazio di archiviazione di Google Drive e quello di Google Cloud Storage?

Lo spazio di archiviazione di Drive è destinato agli utenti, quello di Cloud Storage agli sviluppatori.

Se un file viene rivisto molte volte, le revisioni contano nel calcolo del mio limite di spazio di archiviazione?

Le revisioni multiple di un file sono disponibili online, ma solo l'ultima versione è disponibile sul tuo computer. Le revisioni online non sono incluse nel calcolo nella tua quota di spazio di archiviazione, a meno che tu non abbia esplicitamente deciso di conservare le revisioni meno recenti.

Se un file si trova in più cartelle di Drive sul Web, viene considerato più volte nel calcolo della mia quota di spazio di archiviazione?

No. Solo una versione concorre alla quota di spazio di archiviazione.

I file che sono stati condivisi con me vengono calcolati a carico della mia quota di spazio di archiviazione?

No. I file condivisi con te su Drive non vengono mai inclusi nel calcolo del tuo limite di spazio di archiviazione, nemmeno se li sposti nella cartella Il mio Drive. Per maggiori dettagli, vedi Gestire i file nello spazio di archiviazione di Google Drive.

Cosa succede se utilizzo più spazio di archiviazione online di quanto ne abbia disponibile sul mio computer?

Con Google Drive per desktop, non è un problema. I tuoi file vengono archiviati esclusivamente online a meno che tu non li renda disponibili per l'accesso offline.

Con Backup e sincronizzazione, se non hai spazio di archiviazione sufficiente sul computer, puoi scegliere di sincronizzare solo un sottogruppo di cartelle di Drive. Per maggiori dettagli, vedi Eseguire il backup e sincronizzare i file con Google Drive.

Cosa succede se un utente supera la quota o se la licenza per lo spazio di archiviazione viene rimossa?

L'utente può continuare ad accedere ai file già presenti su Drive, ma non potrà aggiungere altri file finché non sarà sceso al di sotto della propria quota o non avrà aumentato lo spazio a sua disposizione.

A partire dal 1° febbraio 2022, i file creati e aggiornati con Documenti, Fogli, Presentazioni, Disegni e Moduli Google o i file di Jamboard verranno inclusi nel calcolo dello spazio di archiviazione disponibile su Drive. I file esistenti all'interno di questi prodotti non concorreranno al calcolo dello spazio di archiviazione a meno che non vengano modificati il 1° febbraio 2022 o in una data successiva. Se superi la quota a tua disposizione, non potrai creare nuovi file in questi prodotti. Finché non avrai ridotto l'utilizzo dello spazio di archiviazione, né tu né altri potrete modificare o copiare i file interessati. Ulteriori informazioni

Le organizzazioni che hanno bisogno di ulteriore spazio di archiviazione devono eseguire l'upgrade della versione di Workspace che utilizzano.

In sostanza, i limiti dello spazio di archiviazione a cui un utente è soggetto sono quelli descritti nei nostri Termini di servizio; se li supera, Google si riserva il diritto di disattivare i caricamenti su Drive.

Argomenti correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema