Notifica

La modifica nella versione classica di Sites verrà disattivata a partire dal 30 gennaio 2023. Intervieni adesso per esaminare ed eseguire la migrazione dalla versione classica alla nuova versione di Sites. Scopri di più

Trasferire la proprietà di un sito nella versione classica di Sites

Si applica alla versione classica di Google Sites (nessun pulsante "Pubblica" in alto a destra). Richiedi assistenza per la nuova versione di Google Sites.

Nella versione classica di Google Sites, l'utente dell'organizzazione che crea un sito ne diviene automaticamente il proprietario. Il sito è associato definitivamente al dominio in cui è stato creato. Pertanto, tu e tutti gli altri amministratori del dominio avete gli stessi privilegi del proprietario e potete modificare la proprietà e le opzioni di condivisione associate al sito. Ad esempio, se un utente lascia l'organizzazione, potrebbe essere necessario trasferire la proprietà di tutti i suoi siti a un altro utente.

Trasferire la proprietà di un sito

  1. Apri il sito.
  2. In alto, fai clic su Impostazioni e poiCondivisione e autorizzazioni.
  3. In Invita persone, inserisci l'indirizzo email del nuovo proprietario.
  4. Accanto all'indirizzo, fai clic sulla Freccia giù e poi È il proprietario.
  5. Accertati che la casella Invia notifiche sia selezionata. Il nuovo proprietario riceverà una notifica via email.
  6. (Facoltativo) Per inviare un nota personale al nuovo proprietario, fai clic su Aggiungi messaggio.
  7. Fai clic su Invia.

Argomenti correlati

È stato utile?

Come possiamo migliorare l'articolo?
Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale