Configurare Gmail con un client di posta di terze parti

Gli utenti di G Suite potrebbero voler inviare e ricevere email da altri client di posta, come Microsoft® Outlook® o Apple® Mail®.

Importante: ti consigliamo di utilizzare Gmail solo con client di posta di terze parti che supportano OAuth. OAuth consente ad app e siti web di condividere i dati del tuo Account Google senza richiedere il nome utente o la password. I client di posta che utilizzano OAuth mantengono al sicuro il tuo account Gmail. Ulteriori informazioni su OAuth.

Ti consigliamo di utilizzare Gmail con le versioni più recenti di:

Nota: il tuo piano di assistenza per G Suite potrebbe non includere il supporto per prodotti di terze parti. In questo caso, contatta l'assistenza per l'app di posta di terze parti. 

Prima di iniziare: attivare IMAP nella Console di amministrazione

Per consentire agli utenti di sincronizzare Gmail con client di posta di terze parti, attiva IMAP nella Console di amministrazione seguendo la procedura descritta in Attivare e disattivare POP e IMAP per gli utenti.

Configurare Gmail con Microsoft Outlook

Le seguenti versioni di Outlook supportano OAuth:

  • Outlook per Office 365
  • Outlook 2019
  • Outlook 2016

Controlla quale versione di Outlook usi.

Note:

  • La versione di Outlook 2016 con contratto multilicenza e Windows Installer (MSI) non supporta OAuth.
  • Quando connetti il tuo account Gmail a Outlook, potresti ricevere un messaggio di avviso nella Posta in arrivo che indica che è stato rilevato un nuovo accesso. Questo è un comportamento previsto.

Configurare Gmail con Outlook su un PC

Se utilizzi Outlook su un PC, segui la procedura descritta in Aggiungere un account Gmail in Outlook per Windows sul sito del supporto di Microsoft Office.

Configurare Gmail con Outlook su un Mac

Se utilizzi Outlook su un Mac, segui la procedura descritta in Aggiungere un account Gmail a Outlook per Mac sul sito del supporto di Microsoft Office.

Configurare Gmail con Apple Mail

Configurare Gmail con l'app Mail per dispositivi mobili

Se utilizzi Mail su un dispositivo mobile, segui la procedura descritta in Aggiungere un account email sull'iPhone, sull'iPad o sull'iPod touch sul sito del supporto Apple. 

Importante: quando ti viene chiesto di selezionare il tuo provider email, seleziona l'opzione Google.

Configurare Gmail con Mail su un Mac

Segui questi passaggi per configurare Gmail su un Mac con Apple Mail 9.3 o versioni successive.

Importante: se utilizzi una versione di Apple Mail precedente alla 9.3, segui la procedura descritta in Configurare Gmail con altri client di posta.

  1. Apri Apple Mail sul computer.
  2. Fai clic su Maile poiAggiungi account.
  3. Seleziona l'opzione Google, quindi fai clic su Continua:

  4. Se richiesto, fai clic su Apri Safari per consentire a Google di completare l'autenticazione:

  5. Inserisci il tuo indirizzo email Gmail di G Suite nella finestra Accedi di Google e fai clic su Avanti:

  6. Nella finestra di benvenuto di Google, inserisci la password e fai clic su Avanti. Se richiesto, seleziona Consenti per concedere le autorizzazioni al tuo account.
  7. Seleziona la casella Mail in Seleziona le app che vuoi utilizzare con l'account, quindi fai clic su Fine:

Configurare Gmail con versioni precedenti di Outlook

Importante: ti consigliamo di utilizzare Gmail solo con client di posta che supportano OAuth. Il tuo Account Google è meno sicuro quando è collegato a client di posta che non supportano OAuth.

Se devi utilizzare Gmail con versioni precedenti di Outlook o altri client di posta che non supportano OAuth, segui i passaggi descritti in questa sezione.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di client di posta che non supportano OAuth:

  • Versioni di Outlook precedenti a Outlook 2016
  • Versioni di Apple iOS Mail precedenti a Mail 8.3
  • Versioni di Apple Mail precedenti a Mail 9.3

Passaggio 1: attiva l'opzione App meno sicure

Per utilizzare le versioni precedenti di Outlook e altri client di posta che non supportano OAuth, attiva l'opzione App meno sicure:

 Importante: Google sta disattivando l'accesso agli account G Suite da parte delle app meno sicure. Di conseguenza, i nuovi utenti non potranno utilizzare Gmail con client di posta che non supportano OAuth.

 Passaggio 2: crea e utilizza le password per le app

Questo passaggio è riservato agli utenti che hanno bisogno della verifica in due passaggi per accedere a un client email che non accetta i codici di verifica. Questi utenti hanno bisogno di password specifiche per le applicazioni per accedere al client di posta.
Chiedi a questi utenti di creare e utilizzare le password per le app.

Passaggio 3: attiva IMAP in Gmail

Chiedi agli utenti di attivare IMAP nei loro account Gmail:

  1. In Gmail, in alto a destra, fai clic su Impostazioni e poiImpostazioni.
  2. In alto, fai clic sulla scheda Inoltro e POP/IMAP.
  3. Nella sezione Accesso IMAP, seleziona Attiva IMAP.
  4. In basso, fai clic su Salva modifiche.

Passaggio 4: configura Gmail con la versione precedente di Outlook

Importante:

  • Gli indirizzi email e i domini mostrati in questi passaggi sono degli esempi. Sostituiscili con il tuo indirizzo email e i tuoi domini. 
  • Questi passaggi e screenshot sono relativi alle versioni precedenti di Outlook, ma puoi utilizzare i valori mostrati in questi passaggi con altri client di posta.
  • Leggi ulteriori informazioni sulle impostazioni per la sincronizzazione di Gmail con un altro client di posta.
  1. Fai clic su Aggiungi account:

  2. Seleziona l'opzione Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi, quindi fai clic su Avanti:

  3. Seleziona l'opzione POP o IMAP, quindi fai clic su Avanti:

  4. Nella finestra Aggiungi account, inserisci i seguenti valori:
    • Nome: il nome che utilizzi con il tuo account Gmail di G Suite
    • Indirizzo di posta elettronica: il tuo indirizzo Gmail di G Suite
    • Tipo di account: IMAP
    • Server posta in arrivo: imap.gmail.com
    • Server posta in uscita (SMTP): smtp.gmail.com
    • Nome utente: il tuo indirizzo Gmail di G Suite
    • Password: la tua password Gmail di G Suite

    Quindi, fai clic su Altre impostazioni…

  5. In Impostazioni posta elettronica Internet, inserisci i seguenti valori nella scheda Generali:
    • Account di posta: il tuo indirizzo Gmail di G Suite
    • (Facoltativo) Organizzazione: il nome della tua azienda o scuola
    • (Facoltativo) Indirizzo risposte: un indirizzo email per le risposte, se diverso dal tuo normale indirizzo email

    Quindi, fai clic sulla scheda Server della posta in uscita.

  6. Nella scheda Server della posta in uscita:
    • Seleziona la casella Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l'autenticazione.
    • Seleziona l'opzione Usa le stesse impostazioni del server della posta in arrivo.

    Quindi, fai clic sulla scheda Avanzate.

  7. Inserisci i seguenti valori nella scheda Avanzate:
    • Server posta in arrivo (IMAP): 993
      • Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente: SSL
    • Server posta in uscita (SMTP): 587
      • Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente: TLS

    Nota: se modifichi il tipo di connessione criptata del server della posta in uscita (SMTP) in SSL, inserisci 465 nel campo Server posta in uscita (SMTP) (anziché 587).

    Quindi, fai clic su OK.

Outlook verifica le impostazioni e mostra un messaggio quando l'account è configurato correttamente:

Argomenti correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?