Scegliere una località geografica per i dati

Questa funzionalità è disponibile con le edizioni G Suite Business, G Suite Enterprise, G Suite Enterprise for Education o Drive Enterprise. Confronta le edizioni

In qualità di amministratore, puoi scegliere di archiviare i dati della tua azienda in una località geografica specifica (Stati Uniti o Europa) utilizzando un criterio per l'area geografica dati.

Per ulteriori informazioni sui tipi di dati interessati, vedi A quali dati si applicano i criteri dell'area geografica dati?

Valutare i compromessi prima di impostare un criterio per l'area dati

La selezione di un'area geografica specifica non offre miglioramenti delle prestazioni o un'ottimizzazione dell'accesso alla rete o ai dati.Valuta i seguenti fattori prima di prendere una decisione:

  • Gli utenti che si trovano al di fuori dell'area geografica in cui sono ospitati i loro dati potrebbero riscontrare una latenza maggiore in determinate circostanze.Potrebbe accadere nel corso di queste attività:

    • Modifica di oggetti condivisi in tempo reale in tutte le aree geografiche​

    • Condivisione di file, ad esempio documenti, all'esterno dell'area geografica dell'utente

    • Viaggi internazionali

  • In alcuni rari casi, dopo che è stata selezionata un'area dati, gli utenti al di fuori di tale area potrebbero non essere più in grado di accedere ai dati a causa di eventi che esulano dal controllo di Google (ad esempio disastri naturali).

Configurare la struttura organizzativa

Ignora questo passaggio se vuoi scegliere una sola area geografica dati per tutti gli utenti.

Puoi scegliere un'area geografica dati per alcuni utenti o aree geografiche dati diverse per reparti o team specifici. Inserisci i tuoi utenti in unità organizzative o gruppi, quindi applica un criterio per l'area geografica dati.
Per ulteriori informazioni, vedi Configurare le impostazioni del servizio G Suite per i gruppi.

Impostare un criterio per l'area geografica dati

In genere, devi prima applicare criteri generali alle unità organizzative e quindi applicare le eccezioni a gruppi di utenti. Le impostazioni di un gruppo di utenti sostituiscono quelle relative alle loro unità organizzative.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Profilo aziendalee poiProfilo.
  3. Fai clic su Mostra altro.
  4. Fai clic su Aree geografiche dati (questa opzione è visualizzata solo se la licenza include aree geografiche dati).
  5. Esegui una delle seguenti azioni:
    • Sulla sinistra, seleziona l'unità organizzativa di cui intendi archiviare i dati.
    • Per applicare l'impostazione a tutti gli utenti, seleziona l'unità organizzativa di primo livello.
  6. Scegli una delle seguenti opzioni:
    • Nessuna preferenza
    • Stati Uniti
    • Europa
  7. Per continuare, fai clic su Salva. Altrimenti, fai clic su Annulla.
  8. Per applicare le aree geografiche dati a un gruppo di utenti, segui la procedura descritta in Configurare le impostazioni del servizio G Suite per i gruppi.

Visualizzare l'avanzamento del trasferimento nelle aree geografiche dati

Dopo aver impostato il criterio per l'area geografica dati, potrebbe essere necessario attendere 24-48 ore per visualizzare l'avanzamento del trasferimento dei dati.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai alla Dashboard.
  3. Scorri verso il basso fino a Schede informative nella parte inferiore della pagina.

Nella scheda riepilogativa puoi visualizzare lo stato di avanzamento generale del trasferimento dati a livello di dominio e anche per area geografica. Puoi visualizzare l'avanzamento del trasferimento dati per i singoli servizi in base all'area geografica nelle schede degli Stati Uniti e dell'Europa. Per ulteriori dettagli sui rapporti di avanzamento del trasferimento, vedi Visualizzare l'avanzamento del trasferimento dei dati.

Argomenti correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?