Problemi noti di Google Apps

Problemi noti di amministrazione del dominio e fatturazione

  Amministrazione
La propagazione delle modifiche alle impostazioni dell'SSO può richiedere fino a 24 ore

Descrizione: la propagazione delle modifiche alle seguenti impostazioni dell'SSO può richiedere fino a 24 ore.

  • Attivazione/disattivazione dell'SSO o modifica delle impostazioni dell'SSO per il dominio.
  • Ridenominazione dell'indirizzo email principale dell'utente con la possibile conseguenza che gli utenti non vengano reindirizzati all'SSO per 24 ore.
  • Modifica dello stato di Super User dell'utente con la possibile conseguenza che l'utente non ignori o reindirizzi correttamente l'SSO per 24 ore.

Soluzione: trascorse le 24 ore, le modifiche delle impostazioni e dell'utente vengono propagate correttamente.

  Fatturazione
Nessuno al momento.

Problemi noti dei prodotti

  Gmail e Gruppi

Non trovi quello che cerchi? Consulta i Problemi noti di Gmail per visualizzare un elenco completo.

  Contatti
[Risolto] Il recupero dei contatti precedenti il 21 marzo non funziona per tutti gli utenti

Descrizione: ora è disponibile la funzione di recupero dei contatti. Gli utenti possono riportare lo stato dell'elenco dei contatti a un qualsiasi punto temporale successivo alle 00:00 PT del 21 marzo 2016.

Non trovi quello che cerchi? Consulta la Guida di Contatti

  Calendar

Non trovi quello che cerchi? Consulta i Problemi noti di Calendar per visualizzare un elenco completo.

  Drive
drive.google.com/a/[dominio] non effettua il reindirizzamento automatico alla pagina di accesso SSO

Descrizione: gli utenti che accedono a drive.google.com/a/[dominio] mediante SSO senza essere autenticati non vengono reindirizzati direttamente alla pagina di accesso SSO.

Soluzione: se l'utente immette il proprio nome utente in accounts.google.com, verrà reindirizzato alla pagina di accesso SSO. In alternativa, l'accesso diretto al seguente URL reindirizzerà automaticamente l'utente alla pagina di accesso SSO:

https://www.google.com/a/[dominio]/ServiceLogin?continue=https://drive.google.com/a/[dominio]

I modelli non vengono inclusi nell'elenco dopo l'invio alla galleria

Descrizione: gli utenti che tentano di inviare lo stesso documento come nuovo modello ricevono un messaggio che li informa che il modello esiste già. 

Soluzione: crea una copia del documento, imposta la visibilità su Le persone all'interno di <tuo dominio> possono trovare e accedere a questo elemento o su un'opzione più aperta al pubblico, quindi invia il documento copiato alla galleria.

I file Keynote, Pages e Omnigraffle in pacchetto vengono visualizzati come cartelle in Google Drive

Descrizione: il sistema operativo OS X identifica i gruppi di file in una directory come un "pacchetto", sebbene il pacchetto appaia come file singolo quando viene visualizzato nel Finder o in altri strumenti OS X. Altri sistemi operativi, come Windows e Linux, non supportano questo tipo di directory in pacchetto, che per il momento non è supportata nemmeno da Drive.

Soluzione: i file appaiono come cartelle in Drive, ma vengono visualizzati normalmente una volta aperti.

La quota di spazio di archiviazione visualizzata per i clienti Apps Unlimited è di 10 TB
Se nell'organizzazione sono presenti fino a 4 utenti, ciascuno avrà a disposizione 1 TB di spazio di archiviazione.

Descrizione: la quota di spazio di archiviazione visualizzata per i clienti Apps Unlimited è di 10 TB, anche se i clienti Apps Unlimited hanno a disposizione spazio di archiviazione illimitato.

Soluzione: questo problema riguarda solo il valore dello spazio di archiviazione visualizzato nell'interfaccia di Drive, ma non influisce sullo spazio di archiviazione illimitato effettivo dei clienti Apps Unlimited.

  Google+

Non trovi quello che cerchi? Consulta i Problemi noti di Google+ per visualizzare un elenco completo.

  Hangouts

Non trovi quello che cerchi? Consulta i Problemi noti di Hangouts per visualizzare un elenco completo.

Alcuni utenti non riescono ad avviare Hangout con uno o più contatti

Descrizione: alcuni utenti non riescono ad avviare conversazioni individuali con un gruppo ristretto del loro elenco contatti. Le conversazioni interessate da questo problema non devono contenere messaggi e devono essere inattive da almeno 10 giorni.

Soluzione: al momento non è disponibile alcuna soluzione.

Hangouts mostra il messaggio "Questa festa è finita" all'interno di eventi riunione ricorrenti per gli utenti esterni

Descrizione: in presenza di più eventi di Calendar ai quali è allegato lo stesso link a una videochiamata di Hangouts, la chiamata è disponibile solo per gli invitati esterni della prima istanza di chiamata. Se a un Hangout con un nome specifico viene invitato un utente esterno che non era stato invitato all'istanza precedente della chiamata, viene visualizzato il messaggio "Questa festa è finita".

Soluzione: utilizza un nuovo nome per la riunione quando l'elenco degli invitati è diverso da quello della prima istanza della riunione.

L'avviso che spiega che stai chattando all'esterno del dominio non funziona se la condivisione contatti è disattivata.

Descrizione: se desideri che gli utenti vengano avvisati prima di iniziare a chattare con utenti esterni al dominio, devi attivare Condivisione contatti. Attualmente, la Console di amministrazione consente di attivare questo avviso anche quando la condivisione dei contatti è disattivata.

Soluzione: attiva manualmente la condivisione contatti o disattiva manualmente l'avviso di chat esterna al dominio. Al momento stiamo elaborando una soluzione che disattivi automaticamente l'avviso di chat esterna al dominio quando la condivisione contatti è stata disattivata.

Un sottogruppo di messaggi di Google Talk potrebbe non essere visibile nella cronologia chat

Descrizione: questo problema interessa un sottogruppo ridotto di utenti di Google Apps che presentano le seguenti caratteristiche:

  • Utilizzano attualmente Google Talk (anziché Google Hangouts)
  • Non hanno mai eseguito in precedenza l'upgrade a Google Hangouts e successivamente il downgrade a Google Talk
  • Hanno la cronologia chat attivata

Nel caso degli utenti che soddisfano questi criteri, è possibile che le chat inviate e ricevute dalle 11:00 PST del 13 gennaio alle 08:00 PST del 21 gennaio non siano visibili negli archivi delle chat in Gmail o Google Vault.

Per chiarire ulteriormente l'ambito del problema, le chat sono state inviate ai destinatari previsti.

Soluzione: questo problema si è verificato negli intervalli di tempo specificati sopra. Tutte le altre chat create a partire dal 21 gennaio sono visibili come di consueto. Stiamo lavorando al ripristino della visibilità delle chat di Google Talk interessate, senza causare interruzioni ai servizi Google Talk, Gmail o Google Vault.

  Sincronizzazione e dispositivi mobili
GAMME a volte non rispetta l'intervallo di date specificato per le migrazioni IMAP

Descrizione: di quando in quando GAMME non aderisce alle date di inizio e fine specificate quando si esegue la migrazione delle email da un server IMAP. Invece di eseguire la migrazione dei messaggi che rientrano nell'intervallo di date specificato, GAMME stima (e quindi esegue la migrazione di) tutte le email nell'account di origine.

Notifiche email duplicate per l'attivazione dei dispositivi

Descrizione: è possibile che in alcuni domini e in determinate istanze si registrino notifiche email duplicate per l'attivazione dei dispositivi. Il nostro team di tecnici ha già implementato misure per ridurre notevolmente la frequenza di tali episodi e sta investigando in merito.

Problemi di App Transport Security (ATS) con i dispositivi iOS 9 e gli utenti Single Sign-On (SSO)

Descrizione: gli accessi SAML non funzionano per gli utenti iOS 9 che tentano di accedere a determinati domini.

Soluzione: gli utenti SAML dovranno aggiornare le impostazioni del loro server di autenticazione, in modo da garantire la conformità ad App Transport Security.

 

Che cosa intendiamo per "problema noto"

Isoliamo e correggiamo tutti i problemi relativi ai prodotti di cui veniamo a conoscenza, alcuni dei quali potrebbero non essere elencati qui. I "problemi noti" si caratterizzano per quanto segue:

  • Possiamo riprodurre uniformemente un comportamento imprevisto.
  • Gli ingegneri lavorano attivamente per trovare una soluzione che corregga tale comportamento.
  • Il problema è rilevato a livello globale e ha generato un numero elevato di richieste di assistenza.

Che cosa non è considerato un "problema noto"

  • Interruzioni del prodotto: le informazioni aggiornate relative alle interruzioni sono pubblicate nella Apps Status Dashboard.
  • Idee per nuove funzioni: i tuoi suggerimenti ci interessano. Non esitare a inviare un'idea per una nuova funzione.
  • Problemi a basso impatto: stiamo lavorando per risolvere sia i problemi a basso impatto sia i problemi noti. Se ritieni di aver riscontrato un problema che non è elencato qui e desideri parlare con un membro del nostro team, contattaci.

Come vengono gestiti i "problemi noti"

Ogni problema elencato in Problemi noti sarà risolto. Non possiamo però prevedere con esattezza i tempi necessari, per questo ti chiediamo di essere paziente. Se necessario, aggiungeremo tutte le possibili soluzioni alternative man mano che le individuiamo. Se hai domande, commenti, dubbi (o una barzelletta divertente da raccontarci), contattaci!

Hai trovato utile questo articolo?
Accedi al tuo account

Per ricevere assistenza specifica per il tuo account, accedi con il tuo indirizzo email Apps for Work o consulta la guida introduttiva di Apps for Work.