Installare il plug-in Drive per Microsoft Office

Stiamo aggiornando Drive File Stream per sostituire la funzionalità del plug-in Google Drive per Microsoft® Office. Di conseguenza, il plug-in descritto in questo articolo verrà disattivato il 26 giugno 2019. Ulteriori informazioni

Il plug-in Drive per Microsoft® Office consente agli utenti che utilizzano Word®, Excel®, PowerPoint® e Outlook® di aprire i documenti direttamente da Google Drive e di salvarli su Google Drive, senza uscire dai programmi di Office.

Affinché possa essere utilizzato, il plug-in di Drive deve essere installato sul computer degli utenti. In qualità di amministratore di G Suite, puoi anche impostare aggiornamenti automatici per il plug-in e monitorarne l'utilizzo.

Consentire agli utenti di installare le applicazioni Google Drive

Per utilizzare il plug-in di Drive, devi attivare l'impostazione relativa alle applicazioni Google Drive per la tua organizzazione. In questo modo il plug-in di Drive potrà accedere ai file e aprirli in Google Drive.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.
  2. Fai clic su Applicazioni > G Suite > Drive e Documenti > Funzionalità e applicazioni.
  3. Nella sezione Componenti aggiuntivi, seleziona Consenti agli utenti di installare i componenti aggiuntivi di Documenti Google dallo store dei componenti aggiuntivi.
Installare il plug-in Drive

Prima che l'organizzazione possa utilizzarlo, il plug-in Drive deve essere installato sul computer degli utenti. Sono disponibili due opzioni di installazione:

  1. Consentire agli utenti di scaricare il plug-in.
  2. Eseguire il push di un file MSI per gli utenti o consentire loro di utilizzare l'opzione Esegui programmi annunciati nel pannello di controllo di Windows®.

    Scarica il programma di installazione per le aziende.

    Per quanto riguarda l'installazione per le aziende, tieni presente quanto segue: 

    • Il plug-in Drive ti consente di stabilire dove archiviare i contenuti dei file memorizzati nella cache locale. Questa funzionalità è particolarmente utile se vuoi archiviare i contenuti memorizzati nella cache in una posizione specifica (ad esempio se esegui Citrix o un altro ambiente virtuale).
    • Per specificare un percorso personalizzato per la cache, crea un nuovo valore di stringa nel percorso del registro di sistema dell'utente corrente: HKEY_CURRENT_USER\Software\Google\Drive plugin for Office
      Nome: DownloadDirectory
      Valore: %localappdata%\Google\Drive plugin for Office.
    • Per impostazione predefinita, i programmi di installazione del plug-in Drive per Office installano anche Google Update. Per installare soltanto il plug-in Drive senza Google Update, puoi inserire un argomento della riga di comando che ignori l'installazione del software di Google Update. Ad esempio: msiexec /i DriveForOffice_enterprise_per_machine_x86.msi RUN_GOOGLE_UPDATE_SETUP=0.

    Per ulteriori informazioni sull'implementazione del file .msi, consulta la documentazione di Windows.

Controllare gli aggiornamenti automatici

In qualità di amministratore puoi utilizzare Google Update per scegliere se il plug-in di Drive debba essere aggiornato automaticamente sui computer degli utenti.

Modificare le statistiche sull'utilizzo e i rapporti sugli arresti anomali (facoltativo)

Contribuisci a migliorare il plug-in Drive inviando automaticamente le statistiche sull'utilizzo e i rapporti sugli arresti anomali a Google.

Le statistiche sull'utilizzo contengono informazioni come la versione di Windows o la frequenza di utilizzo del plug-in di Drive per Microsoft Office. Non includono dettagli delle riunioni o informazioni personali. I rapporti sugli arresti anomali contengono informazioni sul sistema al momento dell'arresto anomalo e potrebbero includere informazioni personali, a seconda delle attività in corso al momento dell'arresto.

Modificare l'opzione di invio a Google delle statistiche sull'utilizzo e dei rapporti sugli arresti anomali

Se in un secondo momento decidi di non voler più inviare i rapporti sugli arresti anomali e le statistiche sull'utilizzo, puoi modificare il Registro di sistema di Windows sostituendo i seguenti valori delle chiavi di registro con 0:

  • Disattivazione delle statistiche sull'utilizzo e dei rapporti sugli arresti anomali su sistema operativo a 32 bit:

    HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\\Google\Update\ClientState\{87CD15E4-0C94-47DB-B96A-BBE485C1E31C}

  • Disattivazione delle statistiche sull'utilizzo e dei rapporti sugli arresti anomali su sistema operativo a 64 bit:

    HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Wow6432Node\Google\Update\ClientState\{87CD15E4-0C94-47DB-B96A-BBE485C1E31C}

Come faccio a modificare il Registro di sistema?

  1. Nel menu Start di Windows fai clic su Esegui, quindi digita regedit nella finestra di dialogo Esegui.
  2. Nella parte sinistra del Registro di sistema, vai a una delle seguenti cartelle:
    • Sistema operativo a 32 bit:

      HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\\Google\Update\ClientState\{87CD15E4-0C94-47DB-B96A-BBE485C1E31C}

    • Sistema operativo a 64 bit:

      HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Wow6432Node\Google\Update\ClientState\{87CD15E4-0C94-47DB-B96A-BBE485C1E31C}

  3. Nella parte destra del Registro di sistema, fai clic con il pulsante destro sulla chiave usagestats e seleziona Modifica.
  4. In Dati valore, digita 0 e fai clic su OK per salvare la modifica.
Domande frequenti

Quali versioni di Microsoft Office sono supportate?

Office 2010, 2013 e 2016 per Windows (versioni a 32 e 64 bit).

Quali editor di Microsoft Office sono supportati?

Word, Excel, PowerPoint e Outlook. 

Google supporta Office per Mac?

No, Office per Mac® non dispone della struttura API/componente aggiuntivo necessaria per il supporto del plug-in.

Drive per Microsoft Office funziona con Office 365?

Sì, se hai scaricato e installato Microsoft Office sul tuo computer come parte del tuo abbonamento a Office 365®. Il plug-in non funziona con Office Web Apps.

Gli utenti devono avere diritti di amministratore per installare il plug-in?

No.

Argomenti correlati

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?