Domande frequenti sulla configurazione di G Suite

Di seguito troverai le domande più comuni sull'utilizzo della configurazione guidata di G Suite.

Gestire l'account G Suite

Cos'è un amministratore di G Suite?
Gli amministratori gestiscono le impostazioni, gli utenti e la fatturazione di G Suite. Se hai eseguito tu stesso la registrazione a G Suite, sei un amministratore. Puoi anche assegnare privilegi di amministratore ad altri utenti.
Come faccio ad accedere a G Suite se ho già eseguito l'accesso a un altro Account Google?

Se hai già eseguito l'accesso a un altro Account Google:

  1. Nella parte superiore destra della schermata, fai clic sulla tua immagine del profilo o sull'iniziale e seleziona Aggiungi account.
  2. Accedi utilizzando il nome utente e la password di G Suite. Il nome utente contiene il nome del dominio, ad esempio tu@nomedominio.com, e non è il tuo indirizzo Gmail personale.

Ulteriori informazioni su come passare da un Account Google a un altro.

Dove posso gestire le mie impostazioni di G Suite?
Per gestire G Suite devi utilizzare la Console di amministrazione. Accedi all'indirizzo admin.google.com con il tuo nome utente di G Suite. Il nome utente è associato al dominio, ad esempio tu@nomedominio.com.
Cosa succede se ho dimenticato il nome utente e la password di G Suite?

Il nome utente è quello che hai scelto durante la configurazione; se lo dimentichi, puoi ritrovarlo nell'email di benvenuto di G Suite.

Se hai dimenticato la password:

  1. Vai alla pagina admin.google.com.
  2. Fai clic su Password dimenticata?
  3. Segui le istruzioni per reimpostare la password.

Se continui a trovare difficoltà, leggi ulteriori informazioni su come accedere alla Console di amministrazione.

Come posso iniziare a utilizzare G Suite?
  1. Vai a gmail.google.com o drive.google.com per aprire Gmail o Drive.
  2. Se hai già eseguito l'accesso a un altro Account Google, fai clic sulla tua immagine del profilo o sull'iniziale in alto a destra nello schermo e seleziona Aggiungi account.
  3. Accedi utilizzando il nome utente e la password di G Suite. Il nome utente contiene il nome del dominio, ad esempio tu@nomedominio.com, e non è il tuo indirizzo Gmail personale.

Ulteriori informazioni su come passare da un Account Google a un altro.

Una volta eseguito l'accesso a G Suite, puoi spostarti tra i vari servizi e le app:

  1. In alto a destra nello schermo, fai clic su Avvio applicazioni Avvio applicazioni.
  2. Fai clic sull'app che vuoi utilizzare.
Come posso chiedere assistenza?

Gestire gli utenti G Suite

Come faccio ad aggiungere nuovi utenti?

Per potersi registrare e per accedere al tuo servizio G Suite, i membri del team devono disporre di un account utente.

Durante il periodo di prova gratuito puoi creare fino a 10 account utente. Se utilizzi la Configurazione guidata di G Suite, potrai seguire le istruzioni visualizzate per aggiungere i nuovi utenti. Una volta completata la configurazione, potrai aggiungere utenti anche nella Console di amministrazione Google. Ulteriori informazioni sulle opzioni per l'aggiunta di utenti.

Per aggiungere più di dieci utenti, devi attendere il termine del periodo di prova e registrarti al piano di fatturazione flessibile o annuale. Se utilizzi la configurazione guidata di G Suite, scegli l'opzione di configurazione manuale per aprire la Console di amministrazione Google, quindi fai clic su Fatturazione.

La disponibilità del piano annuale dipende dal tuo abbonamento al servizio e dal modo in cui l'hai sottoscritto. Per maggiori dettagli, vedi Piano annuale.

Dopo la prova: puoi aggiungere, eliminare e gestire gli utenti nella tua Console di amministrazione Google. Ulteriori informazioni sulle opzioni per l'aggiunta di utenti.

Come faccio ad aggiungere indirizzi email come vendite@tuaazienda.com o info@tuaazienda.com?

Non è necessario aggiungere indirizzi email come account utente. Puoi creare alias email e indirizzi di gruppo per le comunicazioni aziendali. Questi tipi di indirizzi sono gratuiti e non vengono conteggiati nel numero di licenze utente di G Suite.

Alias email (ideali per un solo utente): ad esempio, puoi creare l'indirizzo info@nomeazienda.com che i clienti possono utilizzare per contattare la tua azienda. Puoi aggiungere l'indirizzo come alias dell'indirizzo aziendale tu@tuaazienda.com. In questo modo i messaggi inviati a info@tuaazienda.com verranno recapitati anche alla casella di posta Gmail dell'indirizzo tu@tuaazienda.com. Ulteriori informazioni sulla creazione di alias.

Indirizzi di gruppo (ideali per i team): se il team necessita di un indirizzo aziendale, ad esempio vendite@tuaazienda o assistenza@tuaazienda, puoi creare questi indirizzi come gruppi. In questo modo tutti i membri del team addetto alle vendite potranno ricevere nella propria posta in arrivo i messaggi inviati a vendite@tuaazienda.com. Ulteriori informazioni su come aggiungere o rimuovere un alias email.

Quali utenti devo aggiungere a G Suite?

Se hai già configurato l'email (ad esempio se ricevi la posta all'indirizzo tu@nomeazienda.com), puoi aggiungere tutti gli utenti che dispongono di un indirizzo email esistente nel dominio. In questo modo gli utenti continueranno a ricevere la posta anche quando l'azienda passerà a G Suite. Ulteriori informazioni sulla configurazione di Gmail per il team.

Opzioni avanzate. Se disponi di uno dei seguenti tipi di indirizzi email già configurato per il tuo dominio:

  • Mailing list per il team (ad esempio info@tuaazienda.com)
  • Alias email
  • Email per più di un dominio

In questo caso, scegli l'opzione Configurazione manuale in alto a destra nella Configurazione guidata di G Suite, che ti indirizzerà direttamente alla Console di amministrazione Google. Nella Console di amministrazione dovrai eseguire la verifica per dimostrare di essere il proprietario del dominio, quindi potrai aggiungere tutti i tuoi utenti, gli alias email e i domini prima di passare a G Suite.

Posso rinominare o eliminare un utente?

Rinominare un utente

Sì, puoi modificarne il nome, il cognome e l'indirizzo email. L'utente può continuare a ricevere le email al vecchio indirizzo oppure puoi assegnare quell'indirizzo a un nuovo utente.

Eliminare un utente

Sì, puoi eliminare un utente dal tuo account G Suite e rimuoverne di conseguenza l'accesso e i dati di G Suite. Puoi anche trasferire o scaricare i dati dell'account dell'utente che elimini.

Puoi anche sospendere l'utente per bloccarne l'accesso all'account ma preservarne i dati. In questo caso, il costo dell'utente ti verrà comunque addebitato e potrai ripristinare il suo accesso in qualsiasi momento.

Come funziona la fatturazione per gli utenti aggiunti o eliminati?

Dipende dal piano di fatturazione scelto:

  • Piano flessibile: puoi aggiungere ed eliminare utenti in qualsiasi momento. Ti verranno addebitati soltanto i costi relativi ai servizi che hai utilizzato nel corso dei singoli mesi.
  • Piano annuale: ti impegni a pagare G Suite per un anno. Puoi aggiungere altre licenze in qualsiasi momento, ma puoi ridurre il numero di licenze solo alla scadenza del contratto. Se elimini un utente, puoi riassegnare la sua licenza a un nuovo utente.

La disponibilità del piano annuale dipende dal tuo abbonamento al servizio e dal modo in cui l'hai sottoscritto. Per maggiori dettagli, vedi Piano annuale.

Come posso comunicare al mio team il passaggio a G Suite?

La Configurazione guidata di G Suite invia un messaggio di benvenuto agli utenti che aggiungi. Nella notifica sono indicati il nome utente, la password temporanea e un breve messaggio sul passaggio. Potrai anche aggiungere una nota personalizzata al messaggio di benvenuto.

La Configurazione guidata invia il messaggio di benvenuto immediatamente, ma gli account utente diventano attivi solo dopo che hai verificato di essere il proprietario del dominio nella Configurazione guidata. Se i nuovi utenti tentano di accedere prima di questa fase, ricevono un messaggio che li informa che il loro account non esiste.

Suggerimenti per il messaggio di benvenuto:

  • Nella sezione relativa al messaggio personalizzato, aggiungi una nota per far sapere al tuo team quando effettuare l'accesso al nuovo account G Suite.
  • Quando aggiungi gli indirizzi a cui inviare il messaggio di benvenuto, assicurati che i destinatari possano già ricevere le email.

Eseguire la migrazione dei dati di G Suite

Posso importare le email e i contatti esistenti o eseguirne la migrazione a G Suite?

Sì, quando passi a G Suite da un'altra applicazione o servizio, come Microsoft Outlook, puoi trasferire la tua posta, i contatti e i dati di calendario esistenti. Puoi scegliere tra una serie di opzioni per eseguire la migrazione dei dati in G Suite, a seconda delle dimensioni della tua organizzazione e del sistema preesistente. Ulteriori informazioni sulle opzioni di migrazione.

Che cosa succede se non desidero cambiare email adesso, ma mi interessa solo utilizzare Drive e Documenti?

Se utilizzi la Configurazione guidata di G Suite, scegli l'opzione di configurazione manuale in alto a destra. Uscirai così dalla Configurazione guidata e verrai reindirizzato alla Console di amministrazione Google. Segui le istruzioni visualizzate per:

  1. Verificare la proprietà del dominio
  2. Aggiungere gli utenti
  3. Configurare la fatturazione (facoltativo durante il periodo di prova)
In seguito potrai utilizzare i servizi di G Suite, come Drive e Hangouts. Tuttavia, non potrai utilizzare Gmail finché non avrai configurato i record MX per l'email in modo che rimandino ai server di G Suite.

 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?