Attivare o disattivare la directory

La directory per Google Workspace, Cloud Identity ed Essentials contiene le informazioni di contatto di tutti i membri della tua organizzazione e dei contatti esterni condivisi. Puoi specificare quali tipi di indirizzi email (principale, alias, di dominio) condividere e quali informazioni del profilo rendere disponibili su tutti i servizi Google. Quando configuri la directory, puoi disattivarla (disattivare la condivisione dei contatti) per poi riattivarla al termine della configurazione.

Perché attivare la directory?

Quando la directory è attiva (impostazione predefinita):

  • Gli utenti possono trovare le informazioni dei profili in Contatti Google e negli altri servizi Google.
  • Gli indirizzi individuali e di gruppo vengono completati automaticamente man mano che gli utenti li inseriscono.
  • Ad esempio, quando gli utenti selezionano o toccano l'immagine del profilo di una persona, si apre la scheda che contiene le sue informazioni del profilo.
  • Google Calendar suggerisce le sale riunioni in modo intelligente, in base alla posizione e al numero di invitati. Per maggiori dettagli, vedi Creare edifici, funzionalità e risorse.
  • In Classroom, gli studenti possono inviare email ai loro insegnanti e compagni di classe.

Quali indirizzi sono condivisi?

Quando la directory è attiva, gli utenti dell'organizzazione possono trovare:

  • Tutti gli utenti inseriti nella directory o nella directory personalizzata assegnata alla loro unità organizzativa.
  • Indirizzi di gruppi impostati come visibili.
  • Contatti delegati a loro da altre persone.

Quali informazioni non vengono mai condivise?

  • Contatti personali che gli utenti aggiungono autonomamente
  • Persone che hai sospeso o eliminato
  • Persone che nascondi dalla directory

Disattivare la directory

Di solito, la directory viene disattivata solo durante la configurazione iniziale o la risoluzione dei problemi.

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Menu ""e poi Directory e poi Impostazioni directory.
  3. Fai clic su Impostazioni di condivisionee poiCondivisione dei contatti.
  4. Seleziona Disattiva la condivisione dei contatti.
  5. Fai clic su Salva.

L'applicazione delle modifiche potrebbe richiedere fino a 24 ore.

Attivare la directory e impostare le opzioni di condivisione

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Menu ""e poi Directory e poi Impostazioni directory.
  3. Fai clic su Impostazioni di condivisionee poiCondivisione dei contatti.
  4. Seleziona Attiva condivisione contatti.
  5. Seleziona gli indirizzi email da includere nella directory:
    • Mostra tutti gli indirizzi email: mostra l'indirizzo email principale e gli eventuali indirizzi alias dell'utente.
    • Mostra solo indirizzi email alias e secondari: se un utente dispone di un indirizzo email secondario o di un alias email, mostra solo gli indirizzi secondari e alias, non l'indirizzo principale. 
    • Mostra solo indirizzo email principale: includi solo l'indirizzo email principale dell'utente. Non mostrare gli indirizzi email alias o secondari.
    • Mostra solo indirizzi email nel dominio principale dell'utente: se disponi di un alias di dominio, mostra gli indirizzi email nel dominio principale dell'utente. Gli indirizzi degli eventuali alias di dominio sono nascosti.
  6. Seleziona i profili visualizzati nella directory in Contatti web. In presenza di molti profili di dominio o contatti esterni, mostra solo determinati tipi di profili per trovare gli indirizzi più rapidamente e per velocizzare il caricamento della directory.

    • Mostra solo i profili del dominio: includi i profili degli utenti interni (persone con indirizzi nei tuoi domini) ed escludi ogni eventuale contatto esterno.
    • Mostra solo i contatti condivisi del dominio: includi solo i contatti esterni condivisi.
    • Mostra sia i profili che i contatti condivisi del dominio: includi i contatti interni e i contatti esterni condivisi.
  7. Fai clic su Salva.

L'applicazione delle modifiche potrebbe richiedere fino a 24 ore.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema