Browser supportati per G Suite

Per sfruttare tutto il potenziale di G Suite sul computer, utilizza un browser supportato e aggiornato. Potrai accedere alle funzioni più recenti e usufruire di sicurezza e prestazioni ottimizzate.

Browser supportati

Fai clic su un browser qui di seguito per scaricarlo ora.

Chrome

Supporta tutte le funzioni e le funzionalità di G Suite.

Ai clienti che hanno diritto all'assistenza, Google fornisce inoltre supporto individuale per le funzionalità principali di Chrome (in base al contratto G Suite).

Firefox
Safari
Microsoft Edge
Internet Explorer

Funzionano bene con G Suite, ma non supportano:

  • L'accesso offline a Gmail, Calendar, Documenti, Fogli, Presentazioni
  • Le notifiche desktop in Gmail
Chrome

Supportiamo la versione più recente di Google Chrome. In genere, Chrome esegue automaticamente l'aggiornamento quando diventa disponibile una nuova versione. Se la tua versione non è la più recente, puoi aggiornare Chrome tu stesso. Per maggiori dettagli, vedi Aggiornamento di Google Chrome.

Firefox, Safari e Microsoft

Supportiamo la versione corrente e quella precedente dei browser Firefox®, Safari® e Microsoft® (Microsoft Edge™ e Internet Explorer® 11). Ogni volta che viene rilasciata una nuova versione di un browser, iniziamo a supportarla e interrompiamo il supporto della terz'ultima versione esistente.

Nota: la modalità protetta avanzata non è supportata su Internet Explorer 11.

Suggerimento: se la tua organizzazione utilizza una versione di Internet Explorer più datata, puoi adottare una strategia a due browser.

Impostazioni del browser richieste

Per utilizzare G Suite, devi abilitare i cookie e JavaScript® nel browser.

Usare un browser virtuale

Negli ambienti virtuali, come Citrix® e VMware®, è possibile che i browser non supportino tutte le funzionalità di G Suite. Per un'esperienza d'uso ottimale, utilizza un browser supportato sul computer locale.

Usare un browser non supportato

Se utilizzi G Suite su un browser datato o non supportato, è possibile che alcune funzioni o applicazioni non siano utilizzabili. Ad esempio, su un browser non supportato:

  • Potresti essere in grado di visualizzare i calendari, ma non di aggiornarli.
  • Potresti essere reindirizzato all'interfaccia Gmail di base.
  • I disegni e le presentazioni potrebbero non essere visualizzati correttamente negli Editor di documenti.

G Suite sui dispositivi mobili

Per sfruttare tutto il potenziale di G Suite sul tuo dispositivo mobile, utilizza le app native create appositamente per i dispositivi Android e iOS®. Per ulteriori informazioni sulle versioni supportate delle app per dispositivi mobili, vedi Aggiornamenti delle app per dispositivi mobili di G Suite.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?