Reimpostare la password di un utente

Se un utente dimentica la password del proprio Account Google gestito (ad esempio, l'account Google Workspace o Cloud Identity) o se pensi che il suo account sia stato violato, puoi reimpostare la sua password nella Console di amministrazione Google.

Questa procedura non si applica se il tuo account utilizza il Single-Sign-On (SSO) con un provider di identità di terze parti. Ulteriori informazioni

Cambiare una password

Reimpostare la password di un utente

In qualità di amministratore, puoi reimpostare le password degli utenti per preservare la sicurezza degli account. Per farlo, devi aver effettuato l'accesso con un account amministratore che disponga dei privilegi di reimpostazione della password.

Per reimpostare la password di un utente:

  1. Accedi alla Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Nella home page della Console di amministrazione, vai a Utenti.
  3. Individua l'utente nell'elenco Utenti. Se hai bisogno di aiuto, vedi Trovare un account utente.
  4. Passa il mouse sopra l'utente di cui vuoi reimpostare la password e fai clic su Reimposta password sulla destra.

    Questa opzione è anche disponibile sul lato sinistro della pagina dell'account dell'utente.

  5. Scegli se generare la password automaticamente o inserirne una scelta da te.

    Per impostazione predefinita, la lunghezza minima della password è di 8 caratteri. Puoi cambiare i requisiti delle password per la tua organizzazione.

  6. (Facoltativo) Per visualizzare la password, fai clic su Anteprima "".
  7. (Facoltativo) Per incollare la password in qualche punto, ad esempio in una conversazione di Google Chat con l'utente, scegli Fai clic per copiare la password.
  8. Per inviare la password all'utente via email, fai clic su Invia password via email oppure scegli Fine.
Reimpostare la password di un amministratore

Per reimpostare la password di un altro amministratore, devi disporre dei privilegi di super amministratore. Se disponi di tali privilegi, segui la procedura di reimpostazione della password di un utente riportata sopra.

Se non riesci ad accedere alla Console di amministrazione e devi reimpostare la tua password di amministratore, vedi Reimpostare la password amministratore.

Dopo aver cambiato la password

Un utente la cui password è stata reimpostata viene disconnesso da ogni sessione attiva e deve accedere di nuovo con la sua nuova password. Per riottenere l'accesso:

  • Applicazioni web Google ( come Gmail o Google Drive): l'utente deve accedere di nuovo con la nuova password, come farebbe dopo un timeout di sessione.
  • App Google su Android: l'utente viene informato che deve verificare la propria identità accedendo al proprio account. I dati già sincronizzati, ad esempio quelli ricevuti da Gmail, sono ancora accessibili, ma non è possibile inviare o ricevere nuove email finché l'utente non accede di nuovo. 
  • App Google su Apple iOS: l'Account Google dell'utente viene rimosso dall'elenco degli account. L'utente deve aggiungere di nuovo l'account per poi accedere con la nuova password.
  • Applicazioni di terze parti connesse via OAuth: dopo la reimpostazione della password, le applicazioni di posta di terze parti come Apple Mail e Mozilla Thunderbird, così come altre applicazioni che utilizzano ambiti di posta per accedere alla posta degli utenti, interromperanno la sincronizzazione dei dati finché non verrà assegnato un nuovo token OAuth 2.0. Il nuovo token verrà emesso quando l'utente eseguirà di nuovo l'accesso con il nome utente e la nuova password del proprio Account Google. Per maggiori dettagli, vedi Revocare automaticamente il token OAuth 2.0.
  • Terze parti che richiedono password specifiche delle applicazioni: quando si utilizza la verifica in due passaggi, potrebbe essere necessario utilizzare password specifiche delle applicazioni per usare applicazioni legacy che non supportano OAuth. Dopo la reimpostazione della password, tutte la password specifiche delle applicazioni verranno revocate e dovranno essere rigenerate. Per informazioni dettagliate, vedi Accedere utilizzando password per le app


Google, Google Workspace e marchi e loghi correlati sono marchi di Google LLC. Tutti gli altri nomi di società e prodotti sono marchi delle rispettive società a cui sono associati.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema