Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Nozioni di base sul nome di dominio

Ecco alcuni termini comunemente utilizzati nell'ambito della gestione dei nomi di dominio Internet. Fai clic su un termine per passare alla relativa definizione e a una descrizione di come viene utilizzato all'interno dei servizi Google. Per una descrizione dei termini relativi al DNS (Domain Name System), responsabile della gestione della relazione fra indirizzi IP e nomi di dominio, vedi Nozioni di base sul DNS.

Nome di dominio

Il nome di dominio (spesso chiamato semplicemente un dominio) è un nome facile da ricordare associato a un indirizzo IP fisico su Internet. Il nome di domino corrisponde al nome univoco che compare dopo il simbolo @ negli indirizzi email e dopo www. negli indirizzi web. Ad esempio, il nome di dominio example.com potrebbe essere tradotto nell'indirizzo fisico 198.102.434.8. Altri esempi di nomi di dominio sono google.com e wikipedia.org.  L'utilizzo di un nome di dominio per identificare una posizione su Internet in luogo dell'indirizzo IP numerico facilita la memorizzazione e la digitazione degli indirizzi web.

Chiunque può acquistare un nome di dominio. È sufficiente rivolgersi a un host di dominio o a un registrar, individuare un nome che non sia già stato utilizzato e pagare una piccola tariffa annuale.

Quando ti registri ai servizi Google Cloud, devi fornire il nome di domino da utilizzare con tali servizi. Devi essere proprietario del dominio (possiamo aiutarti ad acquistarne uno) e verificarne la proprietà. Per ulteriori informazioni, vedi Domini e indirizzi web.

↑ torna all'inizio

Sottodominio

Il sottodominio è un dominio che è parte di un dominio più grande. Ad esempio, mail.google.com, www.google.com e docs.google.com sono sottodomini del dominio google.com. I proprietari dei domini possono creare sottodomini per fornire indirizzi facili da ricordare per pagine o servizi web all'interno del dominio di primo livello.

↑ torna all'inizio

Dominio semplice

Un dominio semplice non è altro che l'indirizzo di un dominio senza il prefisso "'www", ad esempio google.com (semplice) invece di www.google.com (non semplice). Vedi anche Attivazione dell'indirizzo del dominio naked.

↑ torna all'inizio

Dominio principale

Nel contesto dei servizi Google Cloud, il dominio principale corrisponde al domino che hai utilizzato per effettuare la registrazione al tuo account aziendale. Potrai aggiungere altri domini al tuo account in un secondo momento. Per maggiori dettagli, vedi Scelta del nome di dominio principale.

↑ torna all'inizio

Dominio secondario

Oltre al dominio principale, è possibile aggiungere ulteriori domini al tuo account per consentire anche agli utenti di tali domini di utilizzare i tuoi servizi. Quando aggiungi un dominio a cui sono associati utenti specifici, questo viene definito dominio secondario. Per ulteriori informazioni, vedi l'articolo sull'aggiunta di utenti da un altro dominio.

↑ torna all'inizio

Alias dominio

Un alias dominio è un nome di dominio che agisce come alias per un altro dominio. Puoi aggiungere un dominio al tuo account come alias dominio per assegnare agli utenti del tuo dominio un altro indirizzo email presso l'alias dominio. In questo caso, la posta verrà recapitata nella stessa Posta in arrivo del destinatario, indifferentemente dall'indirizzo utilizzato. Per ulteriori dettagli, vedi Fornire agli utenti un indirizzo in un altro dominio.

↑ torna all'inizio

Indirizzo IP

Un indirizzo IP (Internet Protocol) rappresenta una serie di numeri che identificano la posizione di un determinato dispositivo nella rete Internet. Un indirizzo IP ha un aspetto simile al seguente: 74.125.19.147

Poiché un nome di domino può essere associato a più indirizzi IP, Google non supporta configurazioni della pubblicazione di contenuti via email e sul Web in cui siano utilizzati soltanto indirizzi IP.

↑ torna all'inizio

Registrar di domini

Un registrar di domini rappresenta una società che vende nomi di dominio non utilizzati e quindi disponibili per la registrazione. La maggior parte di queste società offre anche servizi di hosting di dominio.

Puoi registrare un dominio attraverso Google Domains (beta). Offriamo inoltre la possibilità di effettuare la registrazione di domini attraverso i nostri partner di registrazione. Puoi acquistare un nome di dominio mediante un partner quando ti registri per un account Google Cloud. Se acquisti un dominio durante la registrazione a G Suite, Gmail verrà attivato automaticamente per quel dominio e verranno creati indirizzi web personalizzati. Se ti registri con un nome di dominio che già possiedi, dovrai eseguire queste operazioni da solo modificando i record DNS presso l'host del dominio.

↑ torna all'inizio

Host di dominio

Un host di dominio è un'azienda che è responsabile del funzionamento dei server DNS per il tuo domino e che gestisce i relativi record DNS. Questi ultimi includono i record MX necessari per la configurazione di Gmail (se utilizzi G Suite), i record CNAME per la creazione di indirizzi web e altri ancora. La maggior parte degli host di dominio offre anche il servizio di registrazione del nome di dominio.

Pertanto, per modificare i record DNS del dominio, devi accedere all'account del tuo dominio presso l'host del dominio stesso. Se l'host del dominio è Google Domains, puoi gestire i tuoi record DNS in domains.google.com. Se non sei sicuro di quale sia il tuo host, vedi Identificazione dell'host di dominio.

↑ torna all'inizio

Nameserver

Il nameserver funge da punto di riferimento per i dati DNS del dominio ed è generalmente mantenuto da una società di hosting di dominio. In caso di errore del nameserver, può verificarsi un ritardo nel recapito della posta o un'interruzione del funzionamento del sito web. Per evitare di avere un unico punto di errore è quindi consigliabile dotarsi di due nameserver fisicamente distinti. In alcuni paesi i nameserver devono obbligatoriamente risiedere in due reti IP diverse per garantire maggiore affidabilità. I record di dominio restituiti da ciascun nameserver devono essere identici. L'ordine in cui vengono restituiti è irrilevante.

↑ torna all'inizio

Directory WHOIS

La directory WHOIS è un elenco pubblico di nomi di dominio nonché di persone e organizzazioni associate a ciascun nome.

I proprietari di alcuni nomi di dominio preferiscono nascondere i propri dati personali dalla directory WHOIS per proteggere la propria privacy, come fa chi desidera che il proprio numero di telefono non sia presente nell'elenco telefonico.

Puoi utilizzare la directory WHOIS per individuare i proprietari di nomi di dominio e indirizzi IP. Esistono molte directory basate sul Web disponibili gratuitamente su Internet. Le informazioni fornite dalla directory WHOIS includono un indirizzo email e un numero di telefono.

↑ torna all'inizio

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Accedi al tuo account

Per ricevere assistenza specifica per il tuo account, accedi con il tuo indirizzo email G Suite o consulta la guida introduttiva di G Suite.