Ruoli amministrativi predefiniti

Il modo più semplice per concedere privilegi amministrativi a un altro utente è assegnargli uno dei ruoli predefiniti. Ciascun ruolo concede uno o più privilegi che, insieme, consentono di eseguire una funzione aziendale comune. Ad esempio, un ruolo consente di gestire gli account utente, un altro di gestire i gruppi, un altro ancora i calendari e le risorse e così via. Assegna più ruoli per concedere tutti i relativi privilegi.

Puoi anche creare un ruolo di amministratore personalizzato per assegnare privilegi specifici a singoli utenti.

Assegna i ruoli Crea un ruolo personalizzato

Ecco cosa può fare ciascun ruolo:

Super amministratore

Ha accesso a tutte le funzioni della Console di amministrazione e dell'API amministrativa; può inoltre gestire ogni aspetto dell'account della tua organizzazione.

I super amministratori hanno inoltre diritti di accesso completi per i calendari di tutti gli utenti e per i dettagli degli eventi. Dopo che hai assegnato il ruolo di super amministratore a un utente, potrebbe essere necessario attendere 24 ore prima che siano disponibili i privilegi relativi al calendario.

Solo i super amministratori possono…

  • Creare e assegnare ruoli di amministratore.
  • Gestire altri super amministratori e utenti con delega di amministratore, inclusa la modifica delle password.
  • Trasferire la proprietà dei file durante il processo di eliminazione utente.
  • Invitare gli account utente non gestiti a diventare account utente gestiti di Google Workspace.
  • Ripristinare gli utenti eliminati.
  • Consentire agli utenti di attivare la verifica in due passaggi.
  • Installare app del Google Workspace Marketplace.
  • Gestire i controlli del livello di accesso alle risorse di Google Calendar.
  • Utilizzare il servizio di migrazione dei dati.
  • Concedere una delega a livello di dominio/gestire l'accesso dei client API.
  • Configurare Google come provider di identità SAML e aggiungere/modificare le app SAML.

Almeno un utente nel tuo account deve essere un super amministratore, ma consigliamo di nominarne come minimo due. In questo modo, se uno dei due dimentica la password, l'altro potrà reimpostarla. Puoi anche consentire agli amministratori di reimpostare le proprie password. Per maggiori dettagli, vedi Reimpostare la password amministratore.

Uno dei tuoi super amministratori riceve da Google le notifiche importanti per l'account, tra cui quelle riguardanti la fatturazione. Questa persona è l'amministratore principale. Per maggiori dettagli, vedi Inviare notifiche relative alla fatturazione e all'account a un altro amministratore.

Amministratore di Gruppi

Ha il controllo completo sulle attività dei gruppi Google nella Console di amministrazione. Questo amministratore può eseguire le attività seguenti, sia tramite la Console di amministrazione sia tramite l'API amministrativa:

  • Visualizzare i profili utente e la struttura organizzativa.
  • Creare nuovi gruppi nella Console di amministrazione.
  • Gestire i membri dei gruppi creati nella Console di amministrazione.
  • Gestire le impostazioni di accesso del gruppo.
  • Eliminare gruppi dalla Console di amministrazione.
  • Visualizzare le unità organizzative.

(Beta) L'amministratore di Gruppi dispone anche del Privilegio obbligatorio per aggiungere l'etichetta di sicurezza a un gruppo. Questa attività può essere eseguita tramite la Console di amministrazione o l'API amministrativa.

Esistono altri due ruoli di amministratore del gruppo che è possibile utilizzare per delegare l'amministrazione con privilegi più limitati. Entrambi i ruoli possono funzionare sia nella Console di amministrazione sia nell'API amministrativa:

  • Lettore di Gruppi: può leggere le informazioni sui gruppi, ma non può modificarle né aggiornarle.
  • Editor di Gruppi: ha le stesse autorizzazioni di un amministratore di Gruppi, ad eccezione del Privilegio obbligatorio per aggiungere/rimuovere l'etichetta di sicurezza sulla risorsa gruppi.

Amministratore gestione utenti

Può eseguire qualsiasi operazione sugli utenti non amministratori. Questo amministratore può eseguire le attività seguenti, sia tramite la Console di amministrazione sia tramite l'API amministrativa:

Quando assegni a un utente il ruolo Amministratore gestione utenti, puoi limitare i suoi privilegi a unità organizzative specifiche.

* Vale unicamente per gli utenti che non sono amministratori. Questo amministratore non è in grado di assegnare privilegi di amministratore, reimpostare la password di un amministratore né di apportare altre modifiche agli account amministrativi. Solo un super amministratore può eseguire queste operazioni.

Amministratore Help Desk

Può reimpostare le password per gli utenti che non sono amministratori, sia nella Console di amministrazione sia tramite l'API amministrativa, e visualizzare i profili utente e la struttura organizzativa. Questo amministratore può visualizzare le unità organizzative.

Quando assegni a un utente ai ruolo Amministratore Help Desk, puoi limitare i suoi privilegi a unità organizzative specifiche.

Amministratore di servizi

Può gestire alcuni dispositivi e impostazioni di servizi e dispositivi nella Console di amministrazione, tra cui Calendar, Google Drive e Documenti. Questo amministratore può:

  • Attivare o disattivare i servizi.*
  • Modificare le impostazioni e le autorizzazioni relative a un servizio.* *
  • Creare, modificare ed eliminare le risorse di Calendar
    Nota: gli utenti che hanno il ruolo Amministratore di servizi non possono modificare le impostazioni di condivisione delle risorse di Calendar.
  • Gestire dispositivi Chrome e mobili presenti nella Console di amministrazione.
  • Visualizzare le unità organizzative.
  • Utilizzare il Centro avvisi (accesso completo).

* Si applica solo a determinati prodotti aggiunti al tuo account (servizi Google Workspace, Google Voice e così via), alle app del Google Workspace Marketplace e ai servizi Google gratuiti, come Blogger. Alcuni prodotti e servizi, come Google Vault e GoogleCloud Print, non possono essere gestiti mediante il ruolo Amministratore di servizi.

Amministratore dispositivi mobili

Può gestire i dispositivi mobili e gli endpoint utilizzando la Gestione degli endpoint Google. Questo amministratore può:

  • Approvare i dispositivi ed eseguirne il provisioning.
  • Gestire le app.
  • Bloccare i dispositivi e gli account o cancellarne i dati.
  • Impostare i criteri relativi ai dispositivi.
  • Visualizzare i gruppi e gli utenti del dominio.

Se non vedi questo ruolo nella Console di amministrazione, significa che è disponibile solo per i clienti che si sono registrati a Google Workspace dopo febbraio 2018. Se hai eseguito la registrazione prima di questa data, puoi creare un ruolo personalizzato con lo stesso accesso. Per maggiori dettagli, vedi Creare, modificare ed eliminare i ruoli amministrativi personalizzati.

Amministratore di Google Voice

Può gestire tutte le impostazioni e il provisioning di Google Voice. Questo amministratore può:

  • Aggiungere località.
  • Assegnare numeri agli utenti.
  • Trasferire numeri.
  • Cambiare gli indirizzi di emergenza.
  • Configurare i telefoni fissi.
  • Configurare un operatore automatico.
  • Gestire le licenze utente.

Amministratore rivenditore e Amministratore rivenditore indiretto

Si applica solo ai rivenditori autorizzati di Google Workspace e ai rivenditori che lavorano con un distributore autorizzato di Google Workspace. 

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Accedi per scoprire altre opzioni di assistenza che ti consentiranno di risolvere rapidamente il tuo problema

Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale
Cerca nel Centro assistenza
true
73010
false
false