Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Google Apps ora si chiama G Suite. Cambia il nome, ma il servizio è lo stesso. Ulteriori informazioni sul cambio di nome.

Modificare l'URL di un sito

Questo articolo è rivolto agli amministratori della versione classica di Google Sites (nessun pulsante "Pubblica" in alto a destra). Ricevi assistenza per gli amministratori della nuova versione di Google Sites.

Gli amministratori di G Suite possono cambiare l'URL di qualsiasi sito pubblico nella versione classica di Sites. Se utilizzi "example.com" come dominio di esempio e "sitoweb" per il sito, l'URL standard del sito sarà http://sites.google.com/a/example.com/sitoweb e potrà essere cambiato in http://www.example.com nella Google Admin Console. Procedi nel seguente modo:

  1. Accedi al tuo Console di amministrazione Google.

    Accedi utilizzando l'account amministratore (non termina con @gmail.com).

  2. Dalla dashboard della Console di amministrazione, accedi ad Applicazionie poiG Suitee poiSites.
  3. Fai clic su Mappatura indirizzo web - versione classica di Sites.
  4. Fai clic su Aggiungi un nuovo indirizzo web.
  5. Inserisci la posizione del sito che desideri mappare ("tuosito" nell'esempio precedente).
  6. Nel campo "Indirizzo web" inserisci il sottodominio al quale desideri mapparlo (www nell'esempio precedente).
  7. Seleziona Salva modifiche e segui le istruzioni visualizzate. A seconda del registrar di dominio in uso, potresti dover apportare modifiche al record CNAME. Le istruzioni per la modifica di CNAME verranno visualizzate dopo la selezione di Salva modifiche.

Nota. Potrebbero trascorrere fino a 24 ore prima che le modifiche abbiano effetto. Questa funzione non è disponibile per i domini di prova.

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Accedi al tuo account

Per ricevere assistenza specifica per il tuo account, accedi con il tuo indirizzo email G Suite o consulta la guida introduttiva di G Suite.