Ricerca
Cancella ricerca
Chiudi ricerca
App Google
Menu principale

Fornire agli utenti un indirizzo in un altro dominio

Puoi assegnare a tutti gli utenti del tuo dominio principale un indirizzo email in un altro dominio, aggiungendo un alias dominio. Ad esempio, un rivenditore potrebbe disporre di un dominio per ciascuna linea di prodotti e desiderare che i dipendenti dell'azienda possano inviare posta utilizzando un indirizzo di uno dei domini.

Aggiungere un alias dominio

Quando aggiungi un alias dominio, tutti gli utenti del dominio ricevono un altro indirizzo nel dominio alias. Nell'esempio in basso, alias.com è stato aggiunto come alias dominio al dominio work.com. Così, Maria, John e tutti gli altri utenti avranno un indirizzo in ciascun dominio. La posta inviata a uno qualsiasi degli indirizzi di questi utenti arriva nella medesima casella di posta in arrivo.

change your domain alias

Funzionamento
  1. Registrati ai servizi Google utilizzando il tuo dominio principale.
  2. Se desideri condividere i servizi di G Suite con un altro dominio, aggiungi un dominio secondario.
  3. Aggiungi gli utenti al tuo account Google.
  4. Aggiungi un alias dominio al dominio principale o secondario.

Se aggiungi un alias dominio, gli utenti che aggiungi al dominio principale ricevono automaticamente un secondo indirizzo appartenente al dominio alias. Ad esempio, maria@work.com ora dispone dell'indirizzo alias maria@alias.com. La posta inviata a uno degli indirizzi arriva nella medesima casella di posta in arrivo. Maria può inoltre configurare il proprio account Gmail in modo che la posta sia inviata da uno qualsiasi di questi indirizzi.

Importante:

  • La prima parte di un indirizzo che appartiene a un alias dominio, ossia la parte che precede il simbolo @, non può essere personalizzata. Nell'esempio riportato sopra, l'indirizzo maria@alias.com non può essere modificato in maria.rossi@alias.com.
  • Per aggiungere un alias dominio per un dominio secondario è necessario utilizzare l'API Domains.
Requisiti e restrizioni
  • È possibile aggiungere fino a venti alias dominio.
  • Devi essere proprietario del nome di dominio che aggiungi come alias dominio e verificarne la proprietà.
  • Gli alias dominio per i domini secondari devono essere aggiunti tramite l'API Domini.
  • Non puoi aggiungere un dominio associato a un altro account Google. Devi prima rimuoverlo dall'altro account.
  • Gli utenti dovranno comunque accedere al proprio account Google con l'indirizzo del dominio principale e dovranno utilizzarlo anche per eseguire la sincronizzazione con i dispositivi mobili o condividere documenti in Documenti Google e siti Google Sites.
  • Puoi aggiungere fino a 30 alias email per ciascun utente.

Sono inoltre presenti altre restrizioni. Per maggiori dettagli, vedi Limitazioni per i domini multipli.

 

Stai provando le funzionalità di Gmail rispetto al tuo programma di posta esistente? Puoi aggiungere un alias dominio per recapitare la posta dell'utente sia all'account Gmail sia alla casella di posta legacy. Per ulteriori dettagli, fai riferimento a Configurazione della doppia consegna.

Pronto per iniziare? Aggiungi subito un alias dominio

Hai trovato utile questo articolo?
Come possiamo migliorare l'articolo?
Accedi al tuo account

Per ricevere assistenza specifica per il tuo account, accedi con il tuo indirizzo email G Suite o consulta la guida introduttiva di G Suite.