Consentire gateway in uscita per utente

Il gateway in uscita per utente è un server di posta diverso dai server di posta di Google Apps che recapita la posta in uscita per un utente del tuo dominio.

Gmail offre agli utenti l'opportunità di associare indirizzi email aggiuntivi ai rispettivi account per creare indirizzi personalizzati per il mittente (leggi ulteriori informazioni sulle operazioni da eseguire). Ad esempio, utente@tuodominio.com potrebbe utilizzare anche l'account di posta nome.utente@dominiopartner.com. Quando l'utente invia o risponde a un messaggio da Gmail, deve essere in grado di scegliere l'indirizzo email da visualizzare nel campo Da.

Per impostazione predefinita, i server di posta di Google Apps consegnano i messaggi in uscita dell'utente indipendentemente dall'indirizzo email da cui l'utente ha scelto di effettuare l'invio. Tuttavia, l'utente potrebbe decidere che sia il server di posta di dominiopartner.com a recapitare tutti i messaggi in cui è utilizzato l'indirizzo nome.utente@dominiopartner.com. In questa situazione, l'utente decide di utilizzare il server di posta dominiopartner.com come gateway in uscita.

Perché un utente dovrebbe utilizzare un gateway in uscita?

L'utilizzo del gateway in uscita assicura che lo stesso server di posta recapiti tutti i messaggi inviati da nome.utente@dominiopartner.com, indipendentemente dal fatto che l'utente crei il messaggio con Gmail o con un'altra applicazione client di posta elettronica. I destinatari hanno la conferma della validità del messaggio poiché ne verificano la provenienza dal server di posta corretto per dominiopartner.com. Inoltre, il server di posta dominiopartner.com conserva un record dei messaggi inviati dal proprio dominio utilizzando Gmail. Infine, i messaggi inviati da dominiopartner.com non sono gestiti dai server di posta di Google Apps né dal gateway in uscita del dominio, come probabilmente desidera l'utente.

L'utilizzo del gateway in uscita può anche impedire la presenza di indirizzi "per conto di" nel campo Da. Quando un utente invia un messaggio da un indirizzo mittente alternativo tramite i server di posta di Google Apps, alcune applicazioni di posta dei destinatari visualizzano il nome del mittente come "nome.utente@dominiopartner.com per conto di utente@tuodominio.com".

Sono disponibili ulteriori informazioni sulla configurazione del gateway in uscita da parte dell'utente, che è possibile solo se consenti l'utilizzo della relativa opzione dalla Console di amministrazione Google come descritto di seguito.

Perché non consentire agli utenti di utilizzare un gateway in uscita?

I messaggi recapitati utilizzando un gateway in uscita non passano attraverso l'eventuale gateway in uscita specificato per il dominio. Se devi assicurarti che tutti i messaggi in uscita inviati dagli utenti passino attraverso il tuo gateway in uscita, disattiva l'opzione che consente loro di specificare qualsiasi gateway.

Come si consente o si impedisce agli utenti di utilizzare un gateway in uscita?

Per impostazione predefinita, gli utenti non possono utilizzare un gateway in uscita e sono i server di posta di Google Apps a recapitare tutti i messaggi in uscita, inclusi quelli in cui vengono utilizzati indirizzi mittente alternativi.

Per consentire agli utenti di utilizzare un gateway in uscita:

  1. Accedi alla Google Admin console.
  2. Dalla dashboard, fai clic su Apps, quindi su Google Apps for Work > Gmail > Impostazioni utente.
  3. Nella sezione Consentire gateway in uscita per utente seleziona Consenti agli utenti di inviare email tramite un server SMTP esterno durante la configurazione di un indirizzo mittente ospitato al di fuori dei tuoi domini di posta.

    Se questa casella di controllo è selezionata, gli utenti che associano indirizzi email aggiuntivi ai propri account possono immettere informazioni sulla connessione per un server SMTP alternativo (leggi ulteriori informazioni sulle operazioni da eseguire). Se la casella di controllo non è selezionata, gli utenti non possono specificare un server SMTP per l'indirizzo aggiuntivo.
     
  4. Fai clic su Salva modifiche.

La propagazione delle modifiche nei sistemi Google può richiedere fino a un'ora.

Una volta attivata questa opzione, gli utenti possono configurare i propri indirizzi email alternativi in modo che utilizzino un gateway in uscita. Ogni utente deve configurare questa opzione individualmente. Leggi ulteriori informazioni sulle operazioni da eseguire.

Hai trovato utile questo articolo?