Valori dei record MX di G Suite

In questo articolo sono indicati i valori che puoi utilizzare nelle impostazioni DNS del tuo dominio per configurare i record MX per Gmail con G Suite. Ogni record rimanda a un server di posta Google. Troverai inoltre importanti dettagli sulla configurazione delle priorità del server di posta.

Inserisci questi valori nell'host del tuo dominio, non nella Console di amministrazione Google.

Nota. Alcuni host di dominio utilizzano etichette diverse per i campi nome e valore e alcuni host richiedono inoltre un punto alla fine del nome del server.

Ad esempio: ASPMX.L.GOOGLE.COM.

Accertati di seguire le istruzioni specifiche per il tuo host di dominio quando inserisci questi valori per i record.

Nome/Host/Alias Durata (TTL*) Tipo di record Priorità Valore/Risposta/Destinazione
Nessun valore o @ 3600 MX 1 ASPMX.L.GOOGLE.COM.
Nessun valore o @ 3600 MX 5 ALT1.ASPMX.L.GOOGLE.COM.
Nessun valore o @ 3600 MX 5 ALT2.ASPMX.L.GOOGLE.COM.
Nessun valore o @ 3600 MX 10 ALT3.ASPMX.L.GOOGLE.COM.
Nessun valore o @ 3600 MX 10 ALT4.ASPMX.L.GOOGLE.COM.

* Il valore TTL (Time To Live, Durata) corrisponde al numero di secondi che trascorrono prima che successive modifiche al record MX abbiano effetto. Una volta configurati correttamente i record MX, ti consigliamo di modificare il valore TTL inserendo una cifra compresa tra 3600 e 86400, che comunica ai server su Internet di verificare ogni 24 ore, invece che ogni ora, la presenza di eventuali aggiornamenti al record MX. Ulteriori informazioni

Priorità

La colonna Priorità mostra le priorità relative dei server di posta Google. La posta viene consegnata per primo al server con la più alta priorità. Se per qualche motivo quel server non è disponibile, la posta viene consegnata al successivo server con la più alta priorità, e così via in tutti i server. I valori relativi alla priorità non devono essere esattamente identici a quelli indicati nella tabella. In effetti, i diversi host di dominio hanno sistemi differenti per impostare la priorità dei record MX.

A prescindere dal sistema per indicare la priorità configurato per l'host di dominio, ASPMX.L.GOOGLE.COM. deve rappresentare il record con priorità massima.

Se il tuo host di dominio assegna la priorità mediante valori numerici, scegli il numero più basso (priorità più alta) per ASPMX.L.GOOGLE.COM., come indicato nella tabella precedente.  Se l'host utilizza un altro metodo per l'assegnazione delle priorità, applicalo per contrassegnare ASPMX.L.GOOGLE.COM. come server principale. Se per l'host è consentito solo un record MX o non è permesso il ranking, inserisci ASPMX.L.GOOGLE.COM. come unico record MX.

Eseguire la verifica del dominio con un record MX

Puoi verificare il dominio per G Suite anche mediante un record MX. La Configurazione guidata di G Suite fornisce un record MX univoco, con priorità 15, per la verifica. Questo record viene fornito soltanto attraverso la Configurazione guidata che si avvia subito dopo la registrazione a G Suite.

È stato utile?
Come possiamo migliorare l'articolo?